Inside Storyline: Rivoluzione totale in WWE

Si conclude l’ennesima tre giorni di wrestling WWE, e contestualmente inizia la Road to Wrestlemania con tre clamorose novità: Shinsuke Nakamura sfiderà AJ Styles allo show più grande di Stamford in virtù della vittoria della Rumble; Asuka, vincendo la Rissa Reale dedicata alle donne, dovrà decidere quale titolo provare a strappare, mentre Ronda Rousey effettua il suo debutto ufficiale in WWE. Insomma, tanta carne al fuoco:

Elias, John Cena e Braun Strowman, saranno la prima metà degli atleti che si sfideranno ad Elimination Chamber 2018 nella diabolica struttura, per decretare il primo sfidante di Brock Lesnar e del titolo Universale. Costruzione pigra come non mai, con la Bestia che non ha nessuna voglia di far parte delle storyline di WWE e pertanto costruzione bocciata. The Miz mantiene il titolo Intercontinentale contro Roman Reigns, ed ora aspettiamo lumi sul suo futuro; così come il The Bar, che aspetta novità.

Assisteremo anche alla prima Chamber femminile della storia, giacché Alexa Bliss difenderà la sua cintura contro altre cinque atlete, ad oggi ancora misteriose. Chissà quale futuro per la Rousey e per Asuka. Dalla parte Blu, invece, Charlotte viene assalita dalla Riott Squadd, sotto le vesti del capo di tale fazione, ovvero Ruby che rivendica una chanches titolata. Rusev ottiene la title-shot contro Bobby Roode per settimana prossima, mentre accenno di storyline tra Usos e Harper &  Rowan.

Ma la novità più grande in casa Smackdown, sarà lo scontro tra Sami Zayn e Kevin Owens, sempre nella prossima puntata dello show blu, per decretare il primo sfidante al titolo WWE in quel di Fastlane.

Aspettiamo ancora a dare i giudizi, poiché le storyline devono ancora entrare nel vivo. Alla prossima con Inside Storyline!