Jake Paul non ha dubbi: “Entro i prossimi 24 mesi affronterò Conor McGregor e lo sconfiggerò”

Conor McGregor non è più quello che siamo abituati a conoscere, e Jake Paul ne è consapevole. In passato Jake ha offerto 50 milioni di Dollari a Conor per convincerlo ad accettare un incontro di boxe tra i due, ma quell’occasione è passata inesorabilmente.

Non è passato però il desiderio di Jake Paul di finire faccia a faccia con l’irlandese, e in un’intervista rilasciata a Bleacher Report, Jake Paul è tornato sull’argomento confermando che è sicuro che entro i prossimi due anni vedremo sicuramente un incontro tra lui e il Notorious One, pur senza specificare se sarà un incontro di Boxe o di MMA:

“Tutto è iniziato con quella mia sfida [dei 50 milioni di Dollari], e la gente ha iniziato a pensare che fossi pazzo, che McGregor mi avrebbe ucciso. Ora invece quella sfida potrebbe davvero concretizzarsi entro i prossimi 24 mesi, al 100%. Avverrà veramente, e lo sconfiggerò. La gente ha capito che faccio sul serio e stanno iniziando a cambiare idea su di me”.

Jake Paul attualmente si sta preparando ad affrontare Tommy Fury il prossimo 18 Dicembre. Ovviamente il risultato di questo incontro sarà decisivo anche per il proseguimento di questo duello psicologico con Conor McGregor.



Rispondi