Jon Moxley: “Wheeler Yuta non sarebbe dovuto entrare a far del Blackpool Combat Club”


Una delle stable più dominanti della AEW in questo momento, è senza alcun dubbio il “Blackpool Combat Club”. La fazione, come ben sappiamo, è composta da: Jon MoxleyBryan DanielsonWheeler Yuta Claudio Castagnoli. A capo di tutto, però, ricordiamo che c’è William Regal.

In un’intervista con sua moglie a “The Sessions with Renee Paquette”, Jon Moxley ha parlato della stable rivelando che i piani originali inizialmente non prevedevano l’ingresso di Wheeler Yuta nel gruppo:

“Ciò che è accaduto con Wheeler Yuta è stato un incidente. Avrei dovuto lottare con Brian Kendrick, ma un’ora prima dello show quel match è stato cancellato… Ad un’ora dallo spettacolo, Tony Khan pensò a Wheeler Yuta. Così ci siamo incontrati tutti insieme. Bryan durante il suo promo lo aveva menzionato e alla fine è successo tutto in modo naturale”

FONTE: RINGSIDENEWS.com

Rispondi