sabato, Maggio 18, 2024
HomeNewsLa risposta di Ric Flair, vuole fare causa al ristorante

La risposta di Ric Flair, vuole fare causa al ristorante

Ric Flair, Hall of Famer della WWE, ha suscitato polemiche dopo aver criticato Piesano’s Stone Fired Pizza a Gainesville, in Florida, per quello che ha definito un trattamento irrispettoso.

Come abbiamo riporto un video dell’incidente è circolato online, descrivendo in dettaglio ciò che è accaduto, e ora Ric sta valutando la possibilità di intentare una causa contro il ristorante.

Flair ha espresso la sua insoddisfazione verso Piesanos Stone Fired Pizza, affermando che dopo aver speso $1.500 al ristorante e aver gentilmente posato per 20 foto con clienti e personale, gli è stato chiesto di andarsene a seguito di una disputa con il direttore della cucina. Le sue critiche hanno attirato l’attenzione del pubblico, spingendo a un esame più attento degli eventi.

Flair ha affermato che il conflitto è iniziato quando ha notato che il manager trascorreva un tempo insolitamente lungo in bagno, provocando un acceso scambio di battute. In seguito all’incidente, Ric ha avvertito gli altri che cercavano una piacevole esperienza culinaria a Gainesville di evitare Piesanos. In risposta, il comproprietario del ristorante ha difeso la decisione di mandare via l’ex wrestler:

“Abbiamo esaminato il video dell’incidente avvenuto di recente nel nostro ristorante. È chiaro che il nostro team ha lavorato in modo professionale per garantire la sicurezza degli ospiti e del personale. Abbiamo ringraziato il nostro team per la loro professionalità. Siamo orgogliosi di come hanno risposto a questa situazione, dimostrando i valori della nostra squadra”.

Ecco il video del litigio di Ric Flair

Un video dell’incidente è apparso online ieri e ha suscitato molte discussioni anche tra i fan:

In un’intervista con The Gainesville Sun, Ric Flair ha parlato dell’incidente e ha dichiarato di essere andato in bagno e di essere stato avvicinato da un membro dello staff che era lì:

“Non stringo la mano né scatto foto nei bagni. Chiunque entri in un bagno sa che puoi vedere dentro il box. Ho detto al ragazzo di andare via perché dovevo usare il bagno”.

Flair ha affermato che il membro dello staff era all’interno del box, dove si poteva vedere attraverso le fessure, e che stava scrivendo dei messaggi. Dopo essere uscito, una dipendente lo avrebbe definito un “guardone”:

“Non lo tollero, neanche tu lo faresti. È un’osservazione piuttosto offensiva. Sarò onesto con te, ero incazzato perché non ho fatto nulla di male.”

Ric, chiaramente arrabbiato per l’incidente, ha chiarito che potrebbe intraprendere un’azione legale contro il ristorante. Infatti, dice che intende acquistarlo e ribattezzarlo Ric Flair’s Italian Bistro.


ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE WHATSAPP UFFICIALE: https://whatsapp.com/channel/0029Va7eNo1J93wNXnJPGP0D

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM UFFICIALE: https://t.me/spaziowrestlingit

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI