NJPW: Card completa di King of Pro Wrestling

La card completa è stata rilasciata per il King of Pro Wrestling della prossima settimana.

Come previsto, il main event vedrà Kenny Omega difendere il titolo massimo in un triple threat match contro Cody e Kota Ibushi, che è stata organizzata domenica scorsa a Fighting Spirit Unleashed. Avremo anche Hiroshi Tanahashi difendere la sua possibilità di lottare nel main event di WrestleKingdom 13 contro Jay White.

La finale del torneo del IWGP Jr. Heavyweight Championship sarà un match fra KUSHIDA e Marty Scurll. Nel frattempo, un nuovo membro di Los Ingobernables de Japon farà il suo debutto allo show, dopo che, su un video di YouTube, Naito ha dichiarato che avrebbe portato un nuovo “pareja”. Il misterioso partner lotterà con Naito, SANADA e BUSHI in un tag team match contro CHAOS.

Ci sarà un incontro tra EVIL e Zack Saber Jr., dopo che l’inglese ha ottenuto più volte la meglio su EVIL in diverse occasioni durante i recenti tour. Un altro tag team match vedrà i membri del Bullet Club Elite contro gli OG del Bullet Club.

Ecco la card completa per King of Pro Wrestling, che si svolgerà lunedì prossimo alla Sumo Hall:

  • Kenny Omega vs Cody contro Kota Ibushi per il IWGP Heavyweight Championship;
  • Hiroshi Tanahashi contro Jay White per Main Event di Wrestle Kingdom 13;
  • KUSHIDA vs. Marty Scurll per il titolo IWGP Jr. Heavyweight Championship;
  • EVIL vs. Zack Saber Jr.;
  • Kazuchika Okada, Toru Yano e Roppongi 3K contro Tetsuya Naito, SANADA, BUSHI e un misterioso partner;
  • Tomohiro Ishii, Hirooki Goto e Will Ospreay contro Minoru Suzuki, Taichi e Takashi Iizuka;
  • The Young Bucks, Hangman Page e Chase Owens contro Guerillas of Destiny, Bad Luck Fale e Taiji Ishimori;
  • Togi Makabe e Tomoak Honma contro Juice Robinson e Toa Henare;
  • Desperado e Yoshinobu Kanemaru contro Jushin Thunder Liger e Tiger Mask per i IWGP Jr. Tag Team Championship.

Francesco Muolo

Nato nel 1995, sono un grande fan della WWE dai tempi di Smackdown con Ciccio Valenti. Dopo la morte di Eddie Guerrero, mi sono allontanato dal mondo del pro-wrestling, per poi ritornare sui miei passi nel 2012. Ho ampliato i miei orizzonti, avvicinandomi al mondo della NJPW e del Bullet Club.