NJPW: Perché è necessario guardare Wrestle Kingdom 13

Ci stiamo avvicinando velocemente a Wrestle Kingdom, il più grande spettacolo dell’anno per la New Japan Pro Wrestling. La card è stata ufficializzata per la 13ª volta nell’annuale Tokyo Dome e si sta configurando come un altro evento da non perdere. La New Japan ha preso l’abitudine di mettere in scena il miglior show dell’anno, nonostante i soli pochi giorni nel nuovo anno, ma la card di Wrestle Kingdom 13 potrebbe addirittura superare tutte le precedenti edizioni. Se non hai familiarità con la New Japan Pro Wrestling, questa è l’occasione perfetta per fare il grande passo e non vediamo l’ora di spiegarne il perché.

MAIN EVENT
L’incontro più importante di Wrestle Kingdom 13 vedrà il IWGP Heavyweight Champion, Kenny Omega, difendersi da Hiroshi Tanahashi. Tanahashi ha vinto il torneo G1 Climax di quest’anno. Questa vittoria gli ha dato l’opportunità di poter lottare nel main event dello spettacolo di Tokyo Dome contro il campione Omega. Questo sarà uno scontro “ideologico”. Tanahashi rappresenta la tradizione e il prestigio della New Japan. Omega rappresenta il presente / futuro e l’influenza dell’Occidente nello stile giapponese.

Questa potrebbe essere una delle ultime opportunità per Tanahashi di lottare in un main event a Wrestle Kingdom, quindi sicuramente darà tutto sul ring. Omega sta già rapidamente diventando uno dei migliori lottatori nella storia della New Japan, la sua incredibile serie di incontri contro Kazuchika Okada ha consolidato il suo status di volto “occidentale” della New Japan, utile per consolidare la loro espansione negli Stati Uniti .

Ci sono altri potenziali match che potrebbero rubare lo show, quindi, sicuramente, Omega e Tanahashi daranno il meglio di loro per rendere il main event il match della serata.

Ritorno di The GOAT
Anche l’altro canadese Chris Jericho, dopo Omega, prenderà parte alla card. La capacità di Jericho di ingannare i fan e di diventare il punto di riferimento del wrestling nel 2018 è stato a dir poco impressionante. Jericho è il IWGP Intercontinental Championship della compagnia e difenderà  il titolo contro Tetsuya Naito. Come leader dei Los Ingoebernables de Japon, Naito è la definizione di cool in New Japan.

Naito ha una forte capacità tecnica e può cambiare il ritmo e lo stile di un match apparentemente a suo piacimento. Jericho è il maestro dell’approccio “less is more” (meno fai, meglio è), specialmente a questo punto della sua carriera. Sarà un match in cui il personaggio e lo storytelling avranno maggior importanza.

Dream match
Il match che ha estremamente emozionato è stato confermato solo di recente. Il NEVER Openweight Champion, Kota Ibushi, difenderà il titolo contro Will Ospreay. Come scrittore per questo sito, ho seguito la carriera di Ospreay e credo che questo possa essere il suo miglior match negli ultimi 5 anni.

“Aerial Assassin” è uno dei talenti più eccitanti del mondo e quando lo metti sul ring con un talento del calibro di Kota Ibushi, puoi pensare solamente a belle cose. Questa è un’opportunità per Ospreay di “spostarsi” nella divisione dei pesi massimi nella New Japan.

Ospreay è stato uno dei brillanti fari nella divisione dei pesi leggeri negli ultimi due anni, ma le sue capacità atletiche possono brillare maggiormente, lottando anche nella categoria dei pesi massimi. Sebbene questo titolo sia tecnicamente ‘openweight’ è stato, fino ad ora, in mano ad un peso massimo.

IWGP Junior Heavyweight Championship
C’è anche un IWGP Junior Heavyweight Championship che cattura l’attenzione. Il campione KUSHIDA si difenderà da Taiji Ishimori. Ishimori è entrato a far parte del Bullet Club come nuovo Bone Soldier e da allora è cresciuto nella categoria dei pesi leggeri. Taiji ha avuto una prestazione impressionante nel Best of The Super Juniors 2018, perdendo solo contro Hiromu  Takahashi in finale.

KUSHIDA è un nome che avreste potuto sentire recentemente. Infatti, secondo alcuni rumors, sembra che Triple H sia molto interessato a lui e lo voglia mettere sotto contratto ad NXT.

Se questo non ti convince, controlla la card completa qui sotto:

  • IWGP Heavyweight Championship Kenny Omega (c) vs Hiroshi Tanahashi;
  • IWGP Intercontinental Championship Chris Jericho (c) vs Tetsuya Naito;
  • Kazuchika Okada vs Jay White;
  • IWGP Junior Heavyweight Championship KUSHIDA (c) vs Taiji Ishimori;
  • IWGP United States Championship Cody (c) vs Juice Robinson;
  • RevPro British Heavyweight Championship Tomohiro Ishii (c) vs Zack Sabre Jr.;
  • IWGP Tag Team Championships Guerrillas of Destiny (c) vs The Young Bucks vs. EVIL and SANADA;
  • IWGP Junior Heavyweight Tag Team Championships Yoshinobu Kanemaru and El Desperado (c) vs Roppongi 3K vs BUSHI and Shingo Takagi;
  • IWGP NEVER Openweight Championship Kota Ibushi (c) vs Will Ospreay;
  • WrestleKingdom 13 Pre-Show Gauntlet Match per determinare Number One Contender per i NEVER Six-Man Titles.

Puoi guardare lo spettacolo tramite FIRE TV o NJPW World. Se hai qualche domanda sulla New Japan, scrivici nei commenti.



4 thoughts on “NJPW: Perché è necessario guardare Wrestle Kingdom 13

  • 13 Dicembre 2018 in 18:29
    Permalink

    Solo io trovo la card di quest’ anno un po sittotono rispetto gli anni passati

    • 14 Dicembre 2018 in 9:23
      Permalink

      A me sembra decisamente superiore. Complessivamente è formata solo da match di alto livello e soprattutto in singolo.
      Ho rivisto le card precedenti, preferisco questa!
      Dispiace per Suzuki, Goto e altri ma non possono dare spazio a tutti

      • 15 Dicembre 2018 in 0:36
        Permalink

        Wrestlekingdom 10,passo e chiudo

  • 13 Dicembre 2018 in 20:59
    Permalink

    Tanta e troppa roba

I commenti sono chiusi