Rey Mysterio: “Gli heel oggi non vengono odiati dai fan”

Rey Mysterio e Y2J hanno diviso lo spogliatoio in diverse federazioni, dalla ECW alla WCW, dalla WWE alle recenti apparizioni dei due in NJPW.

 

Entrambi gli atleti sono apparsi l’ultima volta in WWE durante The Greatest Royal Rumble. La  federazione di Stamford ha proposto al messicano un contratto di lungo termine, ma l’ex campione del mondo non vuole legarsi per un lungo periodo ad una federazione.

Inoltre la sua presenza ad All In, che promette di essere uno dei più grandi show di wrestling, rende ancora più difficile un ritorno di Rey in WWE.

Rey Mysterio è stato intervistato da Jim Ross nel suo Report.

L’atleta mascherato ha discusso degli heel che non riescono a farsi odiare e del suo rispetto nei confronti di Chris Jericho:

Ho imparato a conoscere come Jericho lavora ed il suo modello dovrebbe essere d’esempio a molti. E’ stato il primo a passare dalla WCW alla WWE e in quel momento era un bel rischio. Ma guardate dove è arrivato: ha un rock band, è una leggenda e un visionario. Se vuole qualcosa la ottiene con il duro lavoro”.

Rey Mysterio non è mai stato un heel, ma esprime un pensiero condivisibile sul perchè gli heel fatichino a suscitare l’odio dei fan al giorno d’oggi :

“Gli heel faticano a farsi odiare perchè spesso hanno una storia di duro lavoro alle spalle ed è più facile per il pubblico conoscerla. Quindi anche se vieni presentato come un top heel vieni tifato dal pubblico per il tuo duro lavoro. Ai loro occhi appari come un face per quello che hai fatto nella vita.”

Rey Misterio è stato annunciato come uno dei partecipanti di All In che si terrà a settembre a Chicago, Illinois.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

The following two tabs change content below.
Avatar

Ultimi post di Simone Franceschetti (vedi tutti)