venerdì, Giugno 14, 2024
HomeNewsSocial WrestlingRoman Reigns racconta la verità sul presunto autografo negato ad una bambina

Roman Reigns racconta la verità sul presunto autografo negato ad una bambina

Sul suo account Twitter Roman Reigns si è difeso dalle accuse secondo le quali avrebbe detto ad una bambina di 10 anni, che gli aveva chiesto un autografo, di “andare al diavolo”.

Il Big Dog ha risposto ad una conversazione su Twitter in cui un fan affermava che Reigns avrebbe scacciato via la bambina. Reigns ha fatto notare che in realtà si è trattato di una persona adulta che si è avvicinata a lui mentre era con i suoi bambini e che questa suddetta persona se ne è andata via arrabbiata quando Roman gli ha detto che stava, giustamente, passando del tempo con la sua famiglia.

Di seguito la risposta di Reigns:

“Prima di tutto è stato un uomo adulto ad avvicinarsi, non una bambina, mentre facevo fare colazione ai miei figli e chiacchieravo con mia figlia. Prima che potessi finire di dirgli che mi dispiaceva, ma che non passo molto tempo con la mia famiglia, questo tizio se ne andato arrabbiato chiamandomi ‘venduto’. Questa è la verità. Riportate i vostri gossip correttamente.”

FONTE: WRESTLINGNEWSSOURCE

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI