Spazio Wrestling “vola” a Wrestlemania 35

Salve a tutti amici di Spazio Wrestling, vi avevamo promesso tante sorprese in vista di Wrestlemania, ed eccoci con quella che secondo noi può essere la più gradita, infatti i nostri staffer Marco Tonsino e Nicola Morisco, sono volati a New York per assistere alla trentacinquesima edizione dello “show degli immortali”. Io sono Marco Macrì e vi terrò aggiornati su tutto quello che accade a New York:

Aggiornamento di Marco delle 12:00 di venerdì 5 aprile: Sono arrivato a New York già da 24 ore. A New York i fan di wrestling passano inosservati, nella “follia” di 100 milioni di turisti ogni anno. Ho incontrato diversi attori famosi, vicino al mio hotel c’era la Premier di “Games Of Thrones” ma avvistamenti delle Superstar WWE meno di zero. In giro non ho visto nulla legato a Wrestlemania, strano ma vero, l’anno scorso a New Orleans era diverso, la città attendeva l’evento, entravi in un bar e subito venivi a contatto con altri fan, mentre quest’anno no, ho solo incontrato un gruppetto di appassionati ma niente più. Dopo qualche ora “libera” mi sono recato al Wrestlecon e qui si che si sente l’aria di wrestling. Ho visto tantissime felpe della WWE ma anche della nuova AEW, Ric Flair si è detto felicissimo che le ragazze, tra cui Charlotte hanno l’onore di chiudere Wrestlemania, e secondo lui si sono meritate tutto questo. Lo show è stato bellissimo, il pubblico come segno di apprezzamento ha più volte lanciato delle banconote sul ring, senza dubbio i migliori sono stati Bandido e Will Ospray, dispiace per Pac (Neville in WWE) che per problemi di visto non ha potuto prendere parte all’evento. Finito lo show ho fatto la foto con Ospray e Bandido, dopo sono rientrato in hotel per riposarmi perchè domani (Venerdi) sarà una giornata molto frenetica.

Aggiornamento di Nicola delle ore 13:25 di venerdì 5: Sono arrivato a New York un paio di ore fa. All’aeroporto ho incontrato qualche fan, ma niente di che. Ho intravisto un cartello che pubblicizzava Wrestlemania 35 e basta. A differenza di Marco, non ho potuto assistere al Super-Show per motivi legati all’orario e sopratutto alla stanchezza. Oggi, però, mi aspetta la prima grande giornata: questa sera, infatti, c’è il TakeOver!

Aggiornamento di Nicola delle ore 17:55 di venerdì 5: Un venerdì abbastanza freddo a New York (a tratti nevica, ma poco). Nonostante ciò, però, si cominciano a vedere i fan di Wrestling: c’è chi indossa maglie di Becky Lynch, chi di Kofi e addirittura qualcuno con lo Universal Championship di Brock Lesnar (alcuni anche con t-shirt della ROH). Presso un centro di Foot Looker, invece, c’era una coda per incontrare qualche Superstar, ma non so chi. Tanti, invece, i cartelloni che pubblicizzano Wrestlemania 35.

Aggiornamento di Nicola delle ore 18:52 venerdì 5 aprile: C’è gente che fa la fila per prendere l’autobus e andare al superstore. Gli americani sono fantastici, abbiamo parlato molto di TakeOver: c’è che tifa per Johnny Gargano, anche se pensano che andrà a Raw o a SmackDown; tanti per Ricochet e Aleister Black. Adesso ho preso i biglietti e questa sera, dunque, ci godremo uno spettacolo incredibile.

Aggiornamento di Marco delle 20:00 di venerdì 5 aprile: Siamo in fila per incontrare John Cena, da come si può vedere dalla foto il tempo è molto nuvoloso, anzi molto spesso viene giù un bel po’ d’acqua. Davanti a noi almeno 100 persone, dietro molte di più, John attira sempre moltissimo.

Aggiornamento Nicola delle ore 23:05 di venerdì 5 aprile: Ci siamo, stiamo quasi per entrare al Barclays Center. Molta folla e anche abbastanza calorosa.

Aggiornamento di Nicola delle ore 23:30 di venerdì 5 aprile: Emozioni indescrivibili. Sono appena entrato nel Barclays Center. I fan sono gasatissimi, c’è chi canta “NXT” e chi per “Johnny Wrestling”. L’atmosfera è caldissima!

Aggiornamento di Marco delle ore 00:15 di sabato 6 aprile: Anche io sono dentro, poco fa ho incontrato John Cena è stato molto gentile, alla mia domanda se lo vedremo domenica sera si è messo a ride, quindi a primo impatto direi che abbiamo buone speranze di vederlo a Wrestlemania. Ma adesso testa, anima e cuore a Takeover New York.

Aggiornamento di Nicola delle ore 10:11 di sabato 6 aprile:

Arena piena ma secondo me non era sold out, anche se la WWE qualche giorno fa aveva detto di si.

War Raiders vs Aleister Black & Ricochet

Il TakeOver non poteva iniziare in modo migliore. Match assurdo: i quattro atleti sul ring hanno regalato spettacolo e il pubblico altrettanto. Una cornice splendida che si è conclusa con l’addio di Aleister Black e Ricochet (in lacrime) a NXT.

VOTO: 8

Velveteen Dream vs Matt Riddle

Grande match anche quello valevole per il North American Championship. Pubblico in fiamme, sopratutto nel finale. Vittoria di rapina per Dream, ma complimenti a Riddle!

VOTO: 7.5

Pete Dunne vs Walter

Il regno di Pete Dunne è finito. Già questo vale molto. Walter ha disputato un gran match, anche se Pete non è stato da meno. Anche qui i fan hanno dato spettacolo, tutti fantastico.

VOTO: 7

Kairi Sane vs Bianca Belair vs Io Shirai vs Shayna Baszler

Mi aspettavo qualcosa in meno e invece anche il Fatal 4-Way match ha sorpreso tutti. WWE Universe meno presente qui rispetto agli altri match, ma è stato messo su uno scenario splendido.

VOTO: 7

Johnny Gargano vs Adam Cole

Mi sembrava di tornare bambino, ai tempi di WM 26 quando volevo che la streak di Undertaker non finisse: ho tifato davvero come un bambino Johnny Gargano. Mi sono emozionato alla fine, semplicemente perché penso che questo sia uno dei match migliori degli ultimi anni. E come dice Mauro Ranallo: “MAMMA MIA”!!!

VOTO: 10

Aggiornamento di Marco delle ore 10:15 di sabato 6 aprile: Sono rientrato poco fa in hotel, sono molto deluso da WALTER mi aspettavo di più, penso che il suo match è stato il più brutto della serata. Matt Riddle molto tifato ma anche lui noioso, le donne meglio del previsto mi hanno divertito molto, in generale un pandemonio pubblico impazzito nel finale atmosfera incredibile. I match più applauditi sono stati: Ricochet & Alesteir Black Vs War Raiders e Johnny Gargano Vs Adam Cole.

Aggiornamento di Nicola delle ore 15:22 di sabato 6 aprile: Mi sono appena alzato, ancora sono galvanizzato per quanto visto a Takeover. Oggi non ho molto da fare, girerò un po’ per New York e forse stasera andrò a vedere il G1 Supercard. Intanto vi allego un video, con protagonisti Johnny Gargano e Adam Cole, secondo molti una delle mosse più belle viste ieri sera.

Aggiornamento di Marco delle ore 18:15 di sabato 6 aprile: Sono uscito un po’ presto e devo dire che si iniziano a vedere abbastanza fan di wrestling. Adesso sono al wrestlecon, tutti quelli che vedrete nella foto sono in fila per Eva Marie.

Aggiornamento di Nicola delle ore 18:55 di sabato 6 aprile: Sono in giro da poco e ho visto alcuni fan di Wrestling con le t-shirt di CM Punk. Questa sera sarò al Madison Square Garden per assistere al G1 Supercard: biglietti acquistati poco fa a 81$

Aggiornamento di Marco delle ore 18:55 di sabato 6 aprile: Ho appena visto Ricky Steamboat, a 66 anni ha una forma da farmi vergognare, dice che dopo una certa ora del giorno non mangia carboidrati… molto serio professionale ma simpatico. Bret Hart molto disponibile, si è messo a parlare di quando ha vissuto in Italia. Vi allego un po’ di foto, sperò ti beccare Tommy Dreamer e Tessa Blanchard.

Aggiornamento di Marco delle ore 21:40 di sabato 6 aprile: Dopo aver fatto un bel po’ di fila, ho potuto fare la foto con Bret Hart. Stasera sarò al Madison Square Garden per vedere G1 Supercard, sarà un grandissimo show, come sempre vi terrò aggiornati. Ah per quanto riguarda il meteo, oggi a New York splende il sole e la temperatura è piacevole.

Aggiornamento di Nicola delle 14:33 di domenica 7 aprile: Ieri sera G1 Supercard fantastico. Grande Wrestling quello che ho visto al Madison Square Garden. Appena sveglio, giornata bellissima a New York splende il sole. CI SIAMOOOOOOOOO.

Aggiormanento di Nicola delle ore 19:20 di domenica 7 aprile: Sono davanti al MetLife Stadium, l’emozione è indescrivibile, stanno arrivando i wrestler, nelle foto Jason Jordan e Batista.

Aggiornamento di Nicola delle ore 16:15 di lunedì 8 aprile: Scusatemi l’assenza ma solo adesso mi sono ripreso dopo la giornata di ieri. È stato fantastico. Assistere a Wrestlemania dal vivo è qualcosa di indescrivibile. Quest’anno la WWE ha voluto accontentare i fan con le vittorie dei tre face: Seth, Kofi e Becky. Ci sono stati diversi match molto molto belli, in particolare Bryan vs Kofi, ma bene anche Miz e Shane, così come il Fatal 4-Way per i titoli di coppia di Smackdown e il No Holds Barred match. Mi aspettavo di più dal Main Event, ma comunque le emozioni non sono mancate: dall’apparizione improvvisa di Hulk Hogan e quel ritorno che si sono inventati di John Cena. Da una parte, invece, trovo giusta la vittoria di Corbin su Angle, dall’altra no: ok perché in futuro Corbin promette abbastanza bene e perché non mandarlo verso qualche titolo; no perché era l’ultimo match di Kurt, la sconfitta ci poteva stare, ma avrei preferito un discorso più lungo ed emozionante. Insomma, mi sento di promuovere con qualcosa in più della sufficienza questa Wrestlemania, che è partita a razzo e si è conclusa in modo leggermente negativo.

Ma non è finita qui, questa sera sarò a Raw con Marco, vi terremo aggiornati. Vi allego qualche foto di ieri.

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by