UFC: Khamzat Chimaev ha dei conti in sospeso con Conor McGregor e lancia la sfida


Nessun lottatore nella storia delle MMA è mai stato contemporaneamente nel mirino di così tanti avversari come Conor McGregor. Dopotutto ha dimostrato di non essere è uno che si fa amare dai colleghi, soprattutto quando decide di prendere in mano la tastiera e lanciarsi in deliri offensivi contro chiunque non gli stia particolarmente simpatico.

Non stupisce quindi che il peso welter Khamzat Chimaev, abbia deciso di unirsi alla festa. Forse non tutti sanno che Conor McGregor però è nel mirino di Chimaev da prima ancora che lo conoscessimo come atleta di MMA, dato che in qualità di semplice “lottatore amatoriale” cercò di attaccare Conor per difendere l’onore dei Musulmani prima di UFC 229, rimediando un arresto da parte della polizia.

Ora che è un professionista, Chimaev ha intenzioni molto serie, ed è sicuro che Conor sia pronto per cambiare divisione, come da lui più volte fatto in passato, e spostarsi nei pesi welter. La chiamata è fatta, vedremo ora se Conor, molto attivo su Twitter in questo periodo, risponderà.