lunedì, Luglio 15, 2024
HomeNewsWWE: Chi influenzerà negativamente il rinnovo di Brock Lesnar?

WWE: Chi influenzerà negativamente il rinnovo di Brock Lesnar?

Brock Lesnar ha difeso con successo il suo titolo Universale a Wrestlemania 34 contro Roman Reigns e, mentre molti fan hanno tirato un sospiro di sollievo per la sconfitta di Reigns, a “pagare” le conseguenze di questa scelta dirigenziale saranno diverse persone nel backstage e anche i fan stessi.

Forse, in questo caso, i fan non sanno scegliere cosa “è meglio per loro”, specialmente perché tendono a lamentarsi dei lottatori definiti part-timers e di Roman Reigns come volto della federazione, ma bisogna ammettere che il rinnovo di Lesnar con la WWE sarà un effetto collaterale negativo.

Il suo rinnovo, infatti, avrà effetto su molte persone, sia quelle in cima alla card che quello più in fondo, e potrebbe anche dare a Lesnar maggior potere in WWE. Che sia vero o meno, è tutto da vedere, intanto eccovi chi verrà condizionato negativamente dal nuovo ingaggio di Lesnar:

4. I FAN

Anche se il WWE Universe crede di aver avuto quello che voleva con la sconfitta di Roman Reigns, questa decisione andrà a sfavore dei fan che non vedevano l’ora di vedere a Raw un campione presente.

La vittoria di Lesnar non significa solo che sarà campione ancora per un bel po’, significa anche che si esibirà e si farà vedere più o meno per lo stesso numero di date dello scorso anno. Detto questo, i fan hanno praticamente approvato il suo regno da campione part-time, cosa di cui i fan stessi si sono sempre lamentati per anni.

Alla fine il WWE Universe sembra felice della scelta presa e probabilmente cercherà di trovare lati positivi nel regno di Lesnar nonostante tutto. Ma se così non fosse, potrebbe prendere in considerazione l’idea che forse Roman Reigns come campione potrebbe porre fine a questa situazione.

3. LA WWE

Anche la WWE stessa risentirà del rinnovo di Brock Lesnar. Siamo onesti, il nuovo contratto di Brock non è altro che un cerotto apposto per arginare il problema Roman Reigns, che mette la compagnia in una posizione scomoda nel frattempo. In pratica la WWE è nel palmo della mano di The Beast Incarnate.

Non solo a Lesnar viene garantita un’ingente somma di denaro, gli garantisce un calendario di poche, sporadiche, apparizioni, tra cui The Greatest Royal Rumble e Summerslam. Non sappiamo ancora se apparirà in altre date, ma per ora queste sono le uniche due che sono state confermate.

Quindi queste decisione avrà diverse ripercussioni negative sulla compagnia. E tra le conseguenze ci saranno la mancanza di risorse finanziarie e il mettere da parte altre Superstar, ma, anche questo, sarà tutto da vedere.

2. I TALENTI PIU’ GIOVANI

Che ci crediate o meno, il WWE Universe ha protestato a gran voce contro la compagnia affinché desse il titolo a qualche giovane talento, così da lanciarlo. Ma con il rinnovo di Lesnar questo non accadrà di certo. Infatti Lesnar potrebbe non perdere il titolo fino ad agosto.

Ovviamente la WWE potrebbe cambiare idea, così come è successo per Reigns a Wrestlemania 34, ma sembra che vogliano che Lesnar mantenga il titolo fino a Summerslam, dove poi sarà finalmente spodestato da Bobby Lashley. Sfortunatamente per i giovani talenti, che sperano di poter entrare nel giro titolato, la WWE sceglierà meticolosamente chi dovrà affrontare Lesnar nel frattempo.

Per ora solo Roman Reigns, Samoa Joe e Braun Strowman hanno avuto questo onore, il che significa che la compagnia punta solo su atleti particolarmente ben piazzati. E questo elimina dall’equazione molti dei giovani talenti, “costringendoli” a volgere lo sguardo a SmackDown se vogliono avere un’occasione per il titolo principale.

Inoltre c’è da considerare che la WWE vorrà programmare dei “dream match” per Lesnar, tra cui probabilmente contro Daniel Bryan, Shinsuke Nakamura e un altro match contro Kurt Angle. Insomma, c’è parecchia fila da fare se si vuole avere un’occasione per il titolo.

1. ROMAN REIGNS

Che lo si ami o lo si odi, il rinnovo di Lesnar condizionerà anche Roman Reigns, che non potrà più essere il cosiddetto “The Guy”. Sfortunatamente per Reigns, la compagnia potrebbe accantonarlo e cercare un nuovo “volto della federazione”.

Questo non solo potrebbe aprire le porte del titolo a talenti come Finn Balor, Braun Strowman, Bray Wyatt, Woken Matt Hardy, Brother Nero e molti altri, ma chiunque verrebbe accolto molto più che positivamente rispetto a Reigns per come stanno le cose ora.

Il rinnovo di Lesnar dimostra che la fiducia che Vince McMahon ripone in Reigns sta lentamente svanendo e che prima o poi smetterà di spingere per l’ex membro dello Shield e supportare l’ascesa di qualcun altro. Sicuramente la WWE farà qualche altro tentativo con Reigns, ma nel frattempo Lesnar prenderà sicuramente con gioia il suo posto fino a quando non ci sarà qualcuno in grado di soddisfare sia i fan che la WWE.

FONTE: SPORSKEEDA

 

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI