mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeNewsWWE: CM Punk risponde ai cori di Wrestlemania 34

WWE: CM Punk risponde ai cori di Wrestlemania 34

Sono passati quattro anni da quando i fan hanno visto per l’ultima volta CM Punk in un ring di wrestling professionistico. Il wrestler si è trasformato in UFC Fighter, ma sono ancora migliaia i fan che continuano a cantare il suo nome durante gli eventi.

Quei cori sono riemersi a WrestleMania 34 e Punk ha risposto due giorni dopo lo spettacolo.

I commenti che hanno scatenato la risposta del Punk sono stati avviati dall’ex concorrente di WWE Tough Enough A.J Kirsch, che ha criticato i fan per aver pagato soldi per partecipare a WrestleMania, solo per portare palle da spiaggia e cantare il nome di Punk.

“Mi chiedo quanti soldi hanno speso quei fan, che hanno usato il biglietto per tirare palle da spiaggia e cantare il nome di @ CMPunk.

Voglio dire … biglietti per lo spettacolo, voli, alberghi, cibo e probabilmente bevande e forse merch.

Sono un sacco di soldi da spendere solo per mostrare a tutti che sei uno stronzo.”

Diverse Superstar e funzionari della WWE hanno espresso a lungo la loro delusione per queste azioni, ma Punk ha fatto eccezione, dicendo a Kirsch che era lui a sbagliare “dicendo loro cosa fare con i propri soldi”.

“O potresti semplicemente far sapere a tutti che sei uno stronzo gratis dicendo loro cosa fare con i propri soldi.”

Kirsch ha risposto sostenendo le sue critiche e ha insistito sul fatto che questo problema non riguardava Punk, ma piuttosto i fan che cantavano un uomo che non è più coinvolto nel business del wrestling.

FONTE: SPORTSKEEDA

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI