sabato, Maggio 18, 2024
HomeNewsWWE: Interessanti dichiarazioni di Alexa Bliss

WWE: Interessanti dichiarazioni di Alexa Bliss

L’attuale campionessa femminile di Raw, Alexa Bliss, ha preso parte all’ultimo Sam Roberts Wrestling Podcast, ecco le parti più interessanti della sua intervista:

Sul draft del 2016: “Quando sono stata draftata a Smackdown non mi sentivo pronta. Avevo ancora un sacco di cose da fare ad NXT, ad esempio non ho mai combattuto un match a TakeOver. In realtà ho combattuto davvero poco perché ero insieme a Blake & Murphy, non ho avuto nemmeno l’opportunità di conquistare la cintura. Pensavo dovessi raggiungere svariati traguardi prima di approdare nel main roster, invece quando sono stata chiamata ho pensato ‘ok, cercherò di farmi notare il meno possibile e poi sfonderò la porta a calci’, sapevo che quello doveva essere il mio piano perché sono stata sicuramente una delle scelte meno considerate. Certi treni passano una volta sola e se li perdi difficilmente ne avrai altri.”

Su chi l’ha aiutata maggiormente: “Parlando di lottato sicuramente Bayley è quella che mi ha insegnato di più, insieme a Charlotte e a Sasha Banks. Non avevo molta confidenza col quadrato perché ad NXT ero la manager di Blake & Murphy, ci ha pensato la Hugger a darmi fiducia facendomi combattere alcuni dei miei migliori match. Per quanto riguarda il personaggio di Alexa Bliss sono stati proprio Blake & Murphy a farmi diventare la sfacciata campionessa che interpreto oggi. Prima di unirmi a loro ero una piccola fatina felice, tutta colorata che indossava un tutù. Una volta assieme agli ex NXT Tag Team Championship abbiamo deciso di sperimentare qualcosa di nuovo per me, mi hanno aiutato e il pubblico ha reagito positivamente.”

Sul primo Money in The Bank tra donne: “Ero molto emozionata per le ragazze di SmackDown perché quando ero una di loro c’era come l’impressione che a Raw, essendo lo show di punta, le donne avessero più opportunità, ad esempio con l’Hell in a Cell match. Invece abbiamo iniziato anche noi a farci notare, con Becky ho combattuto uno Steel Cage Match e un Table Match. Ovviamente avrei voluto partecipare al primo e storico MITB, ma col cambio di roster sono impegnata a Raw e sono qui le mie cose da fare. L’unico rimpianto è che lavorare con tutte quelle ragazze super talentuose sarebbe stato fantastico e avrei potuto fare la mia parte.” 

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI