WWE: Tony Khan ha aspettato fino all’ultimo per definire la card di AEW Dynamite “Blood & Guts”


Ieri notte è andata in onda la puntata speciale di Dynamite dedicata al “Blood & Guts match”, dove ad avere la meglio sono stati Eddie Kingston, Santana, Ortiz e il Blackpool Combat Club sulla Jericho Appreciation Society.

Fino a poche ore prima dello show, però, la AEW ed in particolare Tony Khan hanno avuto diversi problemi nel costruire l’intera card dell’evento. Soltanto due segmenti, infatti, erano stati annunciati con più di un giorno d’anticipo.

Secondo quanto riportato da Dave Meltzer, il motivo dietro questi intoppi nel definire la card di Dynamite “Blood & Guts” erano legati al fatto che alcune Superstar della AEW hanno contratto il COVID-19. Al momento, però, non sappiamo ancora i nomi degli atleti che hanno il virus.

FONTE: RINGSIDENEWS.com

Rispondi