WWE vs. AEW: Duro attacco della WWE alla AEW


La rivalità tra la WWE e la AEW ha marchiato indubbiamente il 2021, e sembra inasprirsi ancor di più in questo 2022.

Tra le due federazioni ci sono tantissime differenze, la più importante è senza dubbio quella nel lottato, nella federazione dei Khan possiamo infatti vedere dei match molto più tecnici e violenti rispetto a quelli della WWE.

La WWE però è completamente contro l’eccessiva violenza che compare in alcuni match della federazione di Jacksonville poiché ha paura che quest’ultima possa allontanare sempre di più le famiglie dal mondo del Wrestling, e già nei mesi scorsi la federazione aveva criticato aspramente l’abuso di violenza.

Ora la federazione di Stamford ha rincarato la dose con una dichiarazione pubblicata nel Toronto Star, nella quale si distacca completamente dallo spettacolo cruento offerto da Anna Jay, Tay Conti, Penelope Ford e The Bunny:

“Se parliamo di quel brutto e cruento spettacolo che ci ha dato delle donne insanguinate, è chiaro che stiamo parlando di una cosa completamente diversa da quella proposta da noi.”

“Speriamo che non continuino con tutta questa violenza e crudità, non possiamo parlare a nome di TNT , ma crediamo che il network non lo sopporterebbe granché.”

FONTE: RINGSIDENEWS.COM