AEW: Bryan Danielson parla della sua esperienza con i writer WWE

Bryan Danielson ha da poco lasciato la WWE per approdare in AEW, ma a differenza di altri ha continuato a spendere parole al miele per la federazione dei McMahon.

Bryan ha da poco concesso un’intervista a Sports Illustrated, dove ha anche parlato della sua esperienza con i writer WWE:

“Io amo lavorare con gli scrittori. Mi piace collaborare. Mi sono trovato molto bene in questo. In realtà, uno dei miei momenti preferiti è stato come cattivo nella WWE come ‘Planet’s Champion’, e lo scrittore con cui ho lavorato era Robert. Ci siamo divertiti tanto. Avevo molta più libertà d’azione di molte persone nella WWE. Lavoravo con lo scrittore e dicevo: ‘Ehi, e se dicessimo questo? E se dicessimo questo? E Robert era fantastico perché mi aiutava molto..”

“A volte pensavo: ‘Ehi, questo è troppo ambientalista e forse non è abbastanza concentrato sullo show che stiamo effettivamente facendo’. Grazie a Robert però sono sempre riuscito a fare dei promo sempre migliori, e che facessero andare avanti le Storyline. Alla fine. Poi io amo lavorare con gli scrittori, riescono sempre ad aggiungere quei piccoli dettagli che fanno la differenza. Non tutti però sono così, molti infatti hanno paura perché pensano che gli scrittori non vogliano il meglio per loro. Io ho anche avuto magari più libertà di altri ,però lavorare con loro è stato un piacere.”

FONTE: WRESTLINGINC.COM



Rispondi