AEW: Bryan Danielson rivela le vere ragioni del suo ritiro forzato dalla WWE

In un’intervista a wdel.con, Bryan Danielson ha parlato dell’infortunio che l’ha costretto ad una lunga pausa dalla WWE. Al tempo Danielson aveva annunciato il suo ritiro dal ring ma la storia alle spalle di questa scelta sembra essere più complessa di come venne spiegata in televisione.

“Pensavo onestamente di essere in salute, penso ancora di essere in salute. Una delle ragioni per cui sono stato costretto a ritirarmi non era tanto il numero delle commozioni, ma perché avevo mentito al riguardo. Dal punto di vista della WWE io stavo lottando per loro da sei anni e tutto ad un tratto hanno aperto questo vaso di Pandora dell’aver ‘mentito sulla sua storia medica e ora non possiamo fidarci di lui.

Molto del tempo è servito per ricostruire la loro fiducia ma erano anche onestamente preoccupati per il mio stato di salute. Ho visto regolarmente medici su medici e ho fatto tutto il possibile per dimostrare senza ombra di dubbio che stavo bene. Sentivo che non avevo ancora finito, che dovevo tornare. Credo però che ci siano ancora molte ricerche fa fare sulle commozioni, ma quando vedi degli specialisti che ti danno l’ok per fare quello che ami, credo che sia giusto che tu possa farlo.”

FONTE: WRESTLINGINC.COM



Rispondi