AEW: Christian Cage racconta il passaggio dalla WWE alla AEW

Christian, leggenda del Wrestling, ha rivelato che il Chairman della WWE, Vince McMahon, era molto contento quando ha saputo che aveva riottenuto il permesso per tornare a lottare sul ring.
Christian era stato costretto al ritiro dal ring nel 2014 per colpa di molteplici commozioni cerebrali.                        Grazie al ritorno del suo storico partener tag team, l’Hall of Famer Edge, Christian è poi apparso in vari segmenti durante il 2020. Nel Gennaio 2021, si è messo alla prova nel suo primo match negli ultimi sette anni, entrando a sorpresa nel Royal Rumble match. Nonostante il provvisorio ritorno in WWE, ha comunque deciso di unirsi alla federazione rivale All Elite Wrestling (AEW).

Christian durante il podcast “Renee Paquette’s Oral Sessions” ha rivelato che Vince McMahon scoprì del via libera per poter tornare a lottare tra Settembre e Ottobre del 2020:       

Ho detto a Vince che ero finalmente disponibile. Era davvero molto contento di questa notizia. Ne abbiamo parlato tantissimo. Ci siamo detti: “C’è parecchio lavoro da fare, vediamo dove arriviamo e poi guardiamo i possibili orizzonti.”                                                                                                                                                                                “In quel momento non ero però pronto ad un vero rientro sul ring. Era la fine di Settembre o inizio Ottobre, sapevo che c’era ancora molto da fare, ma ero molto più vicino al ritorno di quanto non fossi a Luglio.”                                                                                                                                                                                                                                                         Christian allude a un match non autorizzato svoltosi contro Randy Orton durante un episodio di Raw di fine Giugno 2020. Questo incontro si è concluso dopo un colpo basso da parte di Ric Flair ai suoi danni seguito da un Punt Kick di Orton. “The Viper” era riuscito così a schienare il suo avversario dopo nemmeno 60 secondi. L’ormai ex WWE ha anche detto a Renee Paquette di aver comunicato la sua nuova strada alla WWE attraverso un colloquio tranquillo e amichevole. Inoltre, ha svelato che la decisione di mettersi in contatto con l’AEW è nata dopo aver parlato con Jon Moxley, ex WWE e attuale stella AEW.

FONTE:SPORTSKEEDA.COM

Rispondi