AEW: CM Punk dichiara che la AEW non ignora i fan come la WWE

La AEW, che ha debuttato con Dynamite due anni fa, ha tutto l’interesse del mondo grazie al debutto di CM Punk, Bryan Danielson e Adam Cole nei loro roster. Danielson ha recentemente dichiarato che la AEW è una compagnia per i veri amanti del pro wrestling dato che si concentra sull’aspetto lottato del prodotto.

Ai microfoni di Sport1, CM Punk ha parlato dell’approccio della All Elite alla sua fanbase.

“Credo che sia fondamentale guardare i fan e chiedersi cosa fare per renderli felici. Queste sono le persone che parleranno di noi e attireranno l’attenzione degli altri. Non credo nel rincorrere gli spettatori casuali che ci guardano per caso, credo che ci si debba concentrare sui veri fan. Magari sbaglio ma credo che gli amanti del wrestling siano stati ignorati troppo a lungo. Noi non lo facciamo. Noi vogliamo che vengano da noi, e crescere con loro perché magari portano i loro amici, i fratelli, le sorelle, i cugini e i loro genitori.”

Resta da vedere se la crescita della AEW rimarrà stabile nei prossimi mesi ma sembra probabile che ci siano molte altre sorprese in attesa dei loro fan.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi