AEW: La WWE non aveva alcun interesse per CM Punk

Da qualche giorno non si parla d’altro che del ritorno di CM Punk che ormai sembra sempre più vicino, grazie alla AEW, che è riuscita a convincerlo dopo tanti anni, forse troppi, in cui i fan sognavano un suo ritorno ma in WWE.

La compagnia di Vince McMahon, però, non ha mai iniziato trattative per il ritorno dell’atleta di Chicago e la AEW ha saputo approfittarne: neanche dopo l’intervento della compagnia rivale la WWE ha mai pensato di offrire un contratto a Punk perchè, secondo quanto riportato da Ring Side News, non è interessata a tornare a lavorare con lui e accetterebbe senza problemi, o quasi, il suo passaggio in AEW.

Ricordiamo che CM Punk dovrebbe comparire nella federazione di Tony Khan durante All Out, che si svolgerà a Chicago, città della Superstar.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi