AEW/WWE: Bryan Danielson temeva di morire a WrestleMania 37

Uno dei match più importanti di WrestleMania 37 è stato quello tra Roman Reigns, Edge e Bryan Danielson (Daniel Bryan in WWE), dove Reigns è riuscito a conservare il titolo Universale.

Durante un’intervista, Bryan Danielson ha rivelato che nel corso del match si è sentito come se stesse morendo.

“Io quando lotto riesco a sentire tutto, dalle urla dei fan a molte altre cose, durante WrestleMania 37 non è stato cosi. Durante il match contro Reigns e Edge, mi sono sentito vuoto, non riuscivo a sentire i fan, mi sono detto tra me e me ‘sto per morire’, ma onestamente non mi sono nemmeno spaventato”.

Bryan Danielson si è lasciato la WWE alle spalle e adesso lotta per la AEW, dove ricordiamo è il primo sfidante al titolo mondiale.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi