Aleister Black parla di un problema che affligge la WWE

L’ex Superstar della WWE Aleister Black ha discusso di un grosso problema nella sua ex federazione che riguarda la maggior parte dei wrestler negli spogliatoi e lo staff di sceneggiatori. Ha detto che non costruire nuove Star da mandare in faide con le Star principali è un problema che la WWE ha trascurato.

In Oral Sessions con Renee Paquette, la presentatrice ha dichiarato che il rilascio di Aleister Black, Ruby Riott e alcune altre Superstar della WWE non ha senso per i fan. Black ha spiegato il problema in WWE e cosa deve cambiare in azienda:

“Sì, penso che il problema sia che non c’è un focus sulle persone intorno alle persone principali che vengono spinte. Devi avere un flusso continuo di persone che vengono costruite, le persone che possono essere venerate dai fan e costruite attraverso gli occhi dei fan, in modo che le persone si preoccupino di loro. Penso che sia un problema e niente di quello che sto dicendo in questo momento è una notizia scioccante perché questo è ciò che pensano molte persone, cioè che non c’è abbastanza attenzione su più persone, perché non rendere forti tutti quelli che stai usando? La WWE è un panorama molto impegnato e in continua evoluzione e puoi fare davvero tanto. Come talento, produttore, membro dello staff di scrittura creativa, si può fare davvero tanto“.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM