Alexa Bliss: “La WWE mi ha aiutato molto quando ho avuto una commozione cerebrale”

Intervistata ai microfoni di SkySports.com, Alexa Bliss è tornata a parlare delle commozioni cerebrali che l’hanno colpita nell’ultimo anno. Ecco le sue parole:

“Una volta che ho avuto una commozione cerebrale l’ho scoperto molto chiaramente.E’ il cervello, non è come una caviglia che puoi legare e conosci i tempi di guarigione, il cervello è una cosa completamente diversa. Bisogna essere molto cauti ma la WWE mi ha aiutato molto mettendomi in contatto con i migliori dottori possibili, i migliori neurologi, fisiologi e tanti altri specialisti. Adesso mi sento molto meglio con tutte le informazioni che mi sono state fornite, sul ring anche e devo dire che apprezzo combattere più di quanto l’abbia mai fatto prima”

FONTE: PWMANIA.com

The following two tabs change content below.
Nicola Morisco
Ho 17 anni e seguo il wrestling praticamente da sempre. È una delle mie passioni preferite. Lunedì, mercoledì, venerdì e domenica mi diverto a guardare Raw, NXT, Smackdown e i vari PPV. Scrivo per Spazio Wrestling da più di un anno e mi occupo della sezione news/report e le varie rubriche AEW Predictions e The Debate.