Becky Lynch: “Ronda Rousey è una debole di mente”

Mentre i fan attendevano in fila per portarsi a casa l’autografo della loro beniamina, Becky Lynch ha deciso di offrirgli uno spettacolo aggiuntivo, iniziando un’invettiva nei confronti della rivale Ronda Rousey.
Le sue parole sono state molto dure, accusando la ex UFC di avere una mente debole, soggetta a crolli psicologici che la renderebbero meno invulnerabile di quanto lei pensa di essere. Il promo improvvisato si è concluso tra gli apprezzamenti del pubblico in fila ed è stato ricaricato dall’irlandese sul suo account Twitter.

Eccovi le parole della Lynch:

Lei (Ronda Rousey) parla come se fosse la donna più pericolosa del mondo, io invece non ho visto mai nessuno protetto come lei. Crede di essere contro il sistema. Bene è proprio così che la voglio. Tempo fa dissi che il suo corpo di titanio sarebbe stato distrutto dalla sua mente debole. Ora pensa di essere una dea, pensa di essere intoccabile, invincibile, imbattibile, ma questo è ciò che vogliamo perché quando Ronda si crede così intoccabile è quello il momento in cui viene messa a dormire. Dico bene? Dico Bene?!

Ricordiamo che Ronda Rousey e Becky Lynch, insieme anche a Charlotte, si incontreranno in un match a Wrestlemania 35 con in palio il titolo di campionessa femminile di Raw detenuto attualmente proprio da Ronda. Questa non è la prima volta che Becky attacca la rivale tramite social e tale approccio nella faida sembra carpire l’interesse dei fan, con promo più aderenti alla realtà.

Francesco D'Agostino

Nato a Cassino, il 2 Giugno 1997, si appassiona al wrestling fin da piccolo, iniziando a seguirlo con assiduità però dal 2010. Editorialista per SpazioWrestling da Maggio 2017, dove scrive il "The Mirror". Wrestler preferito: Seth Rollins.

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by