Brand War: Wrestling Matter #69

Benvenuti cari lettori ad un nuovo numero di Brand War! A due settimane da TLC, Tables, Ladders and Chairs, gli show si preparano al meglio con molti match pieni di storyline. Scopriamo chi avrà offerto il miglior show.

RAW

BAYLEY & SASHA BANKS VS. ALICIA FOX & MICKIE JAMES

RIASSUNTO: Alicia strattona al centro del ring Bayley, tag entra Mickie. La James le rifila prima un calcio in faccia e successivamente una ginocchiata nello stomaco. Rientra Alicia che, però, colpisce Mickie anziché Bayley. Tag! Entra Sasha: dopo una serie di colpi, arriva il Bank Statement! Interviene però la James in soccorso di Alicia. Tag, entra Mickie. Serie di colpi della James ai danni di Sasha, ma ecco che interviene Bayley colpendo Dana Brooke e spedendo fuori dal ring Alicia. Tag, entra Bayley: Sasha colpisce Mickie che successivamente subisce il Bayley to Belly: 1-2-3!

ANALISI: Primo match per Raw così così. Vediamo un incontro che assomigli un po’ ad uno squash che ci fa notare l’affiatamento tra Sasha e Bayley in tag. Niente di che.

VOTO: 4.5

LUCHA HOUSE RULES MATCH: LUCHA HOUSE PARTY VS. SCOTT DAWSON 

RIASSUNTO: Comincia Gran Metalik per i Lucha House Party: Dawson subisce una serie di colpi, ed ecco che arriva il primo tag! Entra Lince Dorado che inizia a colpire Dawson effettuando le solite capriole volanti. Dawson si riprende e comincia a rifilare una serie di pugni ai danni di Dorado. Dash Wilder, fuori dal ring, prova ad aiutare il suo compagno, ma i Lucha House Party finiscono per spedirlo fuori dal ring. Una serie di voli e di capriole, mettono KO Scott Dawson. Kalisto schiena Dawson e ottiene un conto di 3!

ANALISI: Ennesimo match con ennesima polemica da parte dei Revival che stavolta non combattono in tag. Così facendo il match si trasforma in un 3 contro 1 vinto dai Lucha House Party nello stesso modo della settimana scorsa. Incontro ripetitivo.

VOTO: 4.5

DREW MCINTYRE VS. DOLPH ZIGGLER

RIASSUNTO: McIntyre spedisce Ziggler contro l’angolo. Ziggler è fuori dal ring, McIntyre gli rifila una Chop. Ziggler viene sollevato, McIntyre rientra nel quadrato e lo fa cadere. McIntyre colpisce Ziggler al braccio, per poi strattonarlo. Ziggler si rialza e colpisce McIntyre con una serie di Chop, ma niente da fare: McIntyre si libera subito. McIntyre mette Ziggler alle corde, lo colpisce con una Chop e lo fa cadere fuori dal ring. McIntyre sbatte Ziggler contro la barricata e successivamente gli rifila una Spinbuster. Rientriamo nel quadrato e McIntyre rifila un’altra Chop ai danni di Ziggler. Occhio, però, perché vediamo Finn Balor avviarsi verso il ring! Rieccoci e vediamo Ziggler e McIntyre che si scambiano una serie di Chop. Ziggler è all’angolo, McIntyre continua a colpirlo duramente: 1-2, no solo 2! McIntyre solleva Ziggler e lo posiziona sulla terza corda, rifilandogli una serie di Chop. McIntyre tenta un Superplex, ma Ziggler riesce a farlo cadere e a colpirlo con una Dirty Deeds: 1-2, no ancora 2! McIntyre finisce fuori dal ring e Ziggler si tuffa per colpirlo. Ziggler continua a colpire McIntyre, ma lo scozzese si riprende colpendolo con una testata e sbattendolo contro la barricata. Ziggler rientra nel ring, ma ecco che Finn Balor colpisce McIntyre! L’arbitro comincia a contare: siamo a 9, ma McIntyre rientra in extremis. Superkick di Ziggler: 1-2-3! Vince a sorpresa Dolph Ziggler!

ANALISI: Ritmo blando! Questo è il titolo che darei questo match che sicuramente non ha regalato grandi emozioni. Maggior parte di incontro dominata da McIntyre che mantiene i ritmi molto bassi. Poche le reazioni di Ziggler. Giusto con l’arrivo di Balor con suo successivo intervento le cose un po’ si animano, ma Dolph chiude, con il superkick, un match insufficiente.

VOTO: 5

BOBBY ROODE VS. DRAKE MAVERICK

RIASSUNTO: Suona la campana! Maverick sbatte la sua giacca contro Roode e quest’ultimo va su tutte le furie e comincia a colpirlo duramente. Attenzione: sullo schermo vediamo che Akam e Rezar stanno attaccando duramente Chad Gable nel backstage; interviene Baron Corbin per fermarli, ma invece gli dice di correre sul ring per affrontare Bobby Roode in un Handicap Match.

BOBBY ROODE VS. AOP

Intanto, arriva una Dirty Deeds di Roode ai danni di Maverick: 1-2, no arrivano Akam e Rezar. Gli AOP cominciano a dominare il match, ma ecco che si presenta Chad Gable. Niente da fare, gli AOP mettono KO Chad Gable e Bobby Roode. Drake Maverick chiede il cambio per poter schienare Roode e così accade: 1-2-3!

ANALISI: Match a senso unico condizionato da Baron Corbin ed i suoi interventi ad incontro iniziato.

VOTO: 3

RHYNO VS. HEATH SLATER

RIASSUNTO: Slater non vorrebbe combattere, ma ecco che Rhyno lo colpisce con un pugno in faccia. Slater viene messo all’angolo e Rhyno comincia a colpirlo duramente. Slater viene messo nuovamente all’angolo: Rhyno si catapulta per colpirlo, ma va a vuoto. Slater ne approfitta e colpisce duramente Rhyno: 1-2-3! Vince Slater, Raw per Rhyno è finito!

ANALISI: Praticamente non c’è stato alcun match con Rhyno che sbatte contro l’angolo e Slater vince. In teoria un match, in pratica no.

VOTO: 2

FINN BALOR VS. JINDER MAHAL

RIASSUNTO: Parte subito forte Mahal che, una volta messo all’angolo, comincia a tartassare di colpi Balor. Mahal lo strattona e successivamente lo spedisce fuori dal ring. Spot per noi! Torniamo dalla pubblicità e Mahal si trova al centro del quadrato, strattonando Balor. Finn si riprende e comincia a colpire Mahal. Mahal è all’angolo, Balor prova a colpirlo, ma Mahal si libera. Balor si riprende subito e mette al tappeto Mahal: tentativo di Coupe de Grace, ma il fratello di Mahal fa cadere Balor senza che l’arbitro se ne accorga. Attenzione, arriva Apollo Crews per attaccare i due fratelli di Mahal: così accade, ma Mahal colpisce Crews con un Super Kick! Balor, ne approfitta, e si tuffa dalla terza corda per colpirlo: rientriamo nel quadrato ed ecco che arriva il Coupe de Grace! 1-2-3!

ANALISI: Squash per Finn in un match che vede l’intervento di Crews che permette una vittoria facile a Balor.

VOTO: 3

RONDA ROUSEY & EMBER MOON VS. NIA JAX & TAMINA SNUKA

RIASSUNTO: La campana ancora non è suonata ed ecco che Nia e Tamina si catapultano su Ronda per attaccarla! Arriva, però, Ember Moon e in pochi secondi la situazione si capovolge completamente: Ronda ed Ember sono sul ring, mentre Nia e Tamina sono fuori dal quadrato. Rientrando dalla pubblicità e vediamo Nia e Tamina colpire duramente Ember all’angolo. La situazione si capovolge, Ember mette Tamina all’angolo e concede il Tag a Ronda: pochi secondi di colpi e Ronda riconcede il cambio ad Ember. Tamina si libera di quest’ultima e concede il Tag a Nia. La Jax colpisce con un pugno devastante Ember allo stomaco! Ember, però, si libera di Nia e prova a concedere il Tag a Ronda, ma niente da fare. Nia la ferma e comincia a colpirla nuovamente. Entra Tamina, ma Ember colpisce sia lei che Nia: tag! Entra Ronda. Ronda colpisce con una serie di pugni Tamina e invita Nia ad entrare: così accade! Nia, però, concede subito il cambio a Tamina. Entra nel ring anche Ember Moon che colpisce duramente Nia Jax, spedendola fuori dal ring: Ember colpisce Tamina con una ginocchiata ed ecco che Ronda rifila un Armbar a Tamina! Niente da fare, Tamina cede: vincono Ronda ed Ember!

ANALISI: Main event di Raw buono visti gli altri match dello show rosso. Jax e Tamina dominano la prima parte di incontro su Ember Moon. Quest’ultima riesce a liberarsi con qualche fatica ed a dare il cambio a Ronda. La campionessa mette a terra Tamina per poi chiedere l’intervento di Nia Jax che fa finta di intervenire. Alla fine nel caos finale Moon e Rousey riescono a vincere dopo un’azione combinata su Tamina. Match sufficiente rispetto agli altri.

VOTO: 6

RIFLESSIONI: Un Raw molto sotto tono con nessun match positivo. Main event l’unico incontro buono.

Vediamo se Smackdown sarà riuscito a superare un Raw molto sotto insufficiente. Scopriamolo insieme!

SMACKDOWN

CHARLOTTE FLAIR & ASUKA VS. SONYA DEVILLE & MANDY ROSE

RIASSUNTO: Asuka parte con Sonya Deville. Deville evita la una mossa di sottomissione e fa atterrare Asuka. Vari tentativi di calcio e Asuka blocca un takedown. Asuka con una clothesline ora. Deville mantiene il controllo e arriva Mandy Rose per il lavoro di squadra. Rose con un conto di 2. Asuka reagisce contro i colpi. Rose continua ma Asuka la colpisce. Asuka schernisce e tagga Flair. Asuka tiene Rose mentre Flair la prende per un takedown. Flair con un calcio alla schiena. Flair manda Rose nell’angolo, ma si imbatte in una gomitata. Flair prende Rose ma lei scivola fuori e manda Flair faccia e paletto. Rose ora insulta l’avversaria. Flair la spinge via e la colpisce. Flair salta e prende a calci Deville mentre corre. Flair attacca Deville. Rose e Deville rotolano sul pavimento per raggrupparsi. Flair si lancia sulla cima della corda e tira fuori entrambi gli avversari sul pavimento. Asuka osserva dall’apron mentre Flair la punta verso di lei e poi si pavoneggia. Becky arriva camminando lungo la rampa. Di ritorno dalla pausa, Rose ha la meglio su Asuka, lasciandola cadere per un conteggio di 2. Vediamo Becky che guarda la sfida da bordo ring ora. Rose con un altro conto di 2. Deville salta e si allontanano verso Asuka mentre lei è giù. Deville con più offesa e un altro conto di 2. Rose ritorna e consegna una ginocchiata al volto di Asuka per un conto di 2. Rose mantiene il controllo e connette una clothesline. Asuka connette un jawbreaker. Flair e Deville entrano nello stesso momento. Flair scarica una seria di colpi e sbatte Rose sull’apron. Deville prova a reagire ma Flair connette una spear. Rose corre dentro ma Flair la getta a terra. Rose tira fuori Asuka dall’apron. Rose prende Flair dall’apron ma Asuka la trascina a terra. Flair si gira e fa fuori Asuka dall’apron con un big boot, pensando che il colpo sia arrivato da lei. Deville tira Flair sopra per un conto di 2. Asuka ritorna e lascia Flair con una ginocchiata. Deville ne approfitta e ottiene il pin su Flair per la vittoria.

ANALISI: Match che da come si può vedere dal riassunto molto lungo ma interrotto da una lunga pausa pubblicitaria che porta ad allungare l’incontro. Atlete che nella prima parte non brillano commettendo diversi errori. Giusto nel finale esplode Charlotte con Asuka che fa fatica. Dall’altra parte discreta Sonya Deville mentre assente Mandy Rose. Nell’ultima parte di match viene fuori la storyline che vede la Flair colpire la sua partner che poi gli ricambia il favore perdendo così l’incontro. Match discreto.

VOTO: 5.5

XAVIER WOODS VS. CESARO VS. JEY USO

RIASSUNTO: Suona il campanello e viene attaccato Cesaro, poi buttato fuori dal ring. Vediamo Kofi e Big E al tavolo di commento personalizzato. Woods e Jey scambiano i pin, poi si stringono la mano. Cesaro corre dentro e lo colpiscono, gettandolo di nuovo a terra. Di ritorno dalla pausa Cesaro con dei dropkick dall’apron al pavimento. Cesaro sale in cima a Jey ma viene rimandato indietro. Cesaro inchioda Jey a mezz’aria con un grosso uppercut per un conteggio di 2. Uso finisce per prendere Woods in un grande Samoan Drop. Cesaro e Woods sono giù negli angoli opposti ora che Jey colpisce Woods con uno splash alla Rikishi. Cesaro rotola sul pavimento, ma Jey salta fuori per portarlo giù. Jey prova a tornare sul ring ma Woods lo ferma e lo porta a terra con un grosso tornado DDT. Cesaro e Woods vanno sul ring ora. Woods colpisce Cesaro e tenta il conto di chiusura. Cesaro blocca l’Honour Roll e rimbocca Woods nell’angolo. Jey calcia Cesaro in testa dall’apron. Jey va in vantaggio per il grande Uso splash, ma Cesaro si alza in ginocchio per un conto di 2. Woods esce volando in cima a Cesaro per un conto di 2 mentre Jey rompe il pin up. Uso e Woods si scambiano colpi nel mezzo del ring. Cesaro entra e va per Cesaro Swing su Uso. Woods corre per fermarlo ma Cesaro mette Woods sulle sue spalle. Cesaro fa l’Swing all’Uso mentre Woods è sulle sue spalle. Cesaro con una Sharpshooter a Woods ora nel mezzo del ring. Jey corre dentro e Cesaro blocca il suo superkick ma Jey fa un errore. Woods con un conto di 2 su Cesaro. Woods finisce per essere mandato a terra mentre Jey colpisce Cesaro per vincere il match.

ANALISI: Molto interessante questo triple threat che pubblicizza il match tra i tre team a TLC. Bellissimo lo scambio iniziale di Xavier Woods con Jey Uso che ci fanno vedere tecnica, velocità e talento sul ring. Poi segmento fuori dal quadrato che vede i soliti due atleti. Azione che poi torna sul ring con Jey protagonista in controllo prima di cedere il testimone a Cesaro che mette in mostra straordinarie doti tecniche e fisiche. Woods prova ad interferire nel finale che ha dei ritmi altissimi e diventa molto veloce che il superkick di Jey Usos arriva quasi dal nulla. Match molto buono con molte mosse belle da vedere.

VOTO: 7

RANDY ORTON VS. JEFF HARDY

RIASSUNTO: Hardy con un jawbreaker. Hardy porta Orton fuori dal ring e manda Orton nel paletto d’acciaio. Orton lo gira e va a sbattere Hardy in cima al tavolo dei commentatori, ma Hardy lo gira velocemente indietro. Hardy lavora Orton e lo sbatte in cima al tavolo. Tornati dalla pausa e Orton mantiene Hardy a terra nel mezzo del ring ora. Hardy combatte su e fuori, connettendo un calcio all’intestino. Orton nell’angolo. Hardy sale in cima per Whisper In the Wind ma Orton esce al 2. Hardy con alcune delle sue mosse caratteristiche per un altro tentativo di pin al centro del ring. Orton blocca un Twist of Fate e si connette con un gomito per stordire Hardy che combatte dall’apron ma Orton va a prendere la seconda corda che copre il DDT, inchiodandolo. Orton scende sul tappeto e tenta l’RKO. Hardy blocca l’RKO. Orton blocca il Twist of Fate. Hardy blocca l’RKO. Hardy va in cima ma Orton lo colpisce con una mano destra sul viso. Orton colpisce di nuovo Hardy e si arrampica per un superplex. Hardy si oppone e scivola sotto Orton. Hardy manda Orton con la faccia verso il paletto. Hardy con un Twist of Fate. Orton rotola sul pavimento, ma Hardy con un calcio in faccia attraverso le corde. Hardy smonta il tavolo degli annunci e sbatte contro il viso di Orton. Hardy sbatte Orton in cima al tavolo. Hardy torna sul ring e sale fino in cima. Samoa Joe appare sul grande schermo mentre i fan fischiano. Joe è in un bar, che dice a Hardy che sta facendo un buon lavoro, per continuare così. Sembra che Joe stia bevendo qualcosa con le persone al bar. Orton ritorna sul ring e approfitta della distrazione, lasciando cadere Hardy con l’RKO. Schienamento di Orton.

ANALISI: Ennesimo incontro da questi due atleti che, però, riescono a trovare sempre qualche scappatoia. Anche qui il match ha il suo solito copione con Hardy che parte aggressivo e poi con Orton in recupero e poi in controllo. Molto azione fuori ring ma ben bilanciata con quella all’interno. Alcuni errori si sono visti come il Whisper in the wind non “venduto” molto bene da Orton. Finale che riesce sempre a cambiare vista, questa volta, l’interferenza di Joe che rovina un match molto interessante ma che manca dell’ultima parte di incontro. Bene ma non benissimo.

VOTO: 6

AJ STYLES VS. THE MIZ

RIASSUNTO: Daniel Bryan è al commento. Il match inizia con degli scambi tra i due. AJ finisce per livellare Miz e guardare fuori verso Bryan. Styles va avanti e si lancia sulla cima della corda dall’apron, colpendo con una gomitata Miz per un conto di 2. Miz lo gira e rilascia Styles mentre Bryan è al commento. Bryan dice che Byron è un uomo orribile e dovrebbe vergognarsi di sé stesso. Miz con un jawbreaker e una ginocchiata fino allo stomaco, e più offesa. Miz mantiene AJ a terra nel mezzo del ring ora. Miz con un Reality check per un conto di 2 su AJ. Miz colpisce AJ mentre sono entrambi sul tappeto, insultandolo. Miz sembra radunarsi dall’angolo con una clothesline ma AJ lo chiude con un superkick. AJ vuole connettere con forearm Miz lo mette a terra. Tornati dalla pausa AJ scarica con colpi e clothesline sul tappeto. AJ vola dentro e respinge Miz sul tappeto poi con una clothesline volante nell’angolo. AJ lascia cadere il collo di Miz sul ginocchio e copre per un altro conto di 2. Miz blocca uno Styles Clash e manda AJ nell’angolo. Miz su AJ con il grosso DDT ma è solo 2. AJ evita un calcio e lancia Miz fuori dal ring sul pavimento. AJ si lancia sulla cima della corda per un forearm sul pavimento. Bryan si alza e si avvicina lentamente ad AJ. Bryan offre una mano per scuotere ma Miz viene da dietro, approfittando della distrazione e lasciando cadere AJ. Miz riporta AJ sul ring e lo colpisce con un Skull Crushing Finale. AJ esce al 2. Ora Miz lavora sulla gamba di AJ. AJ blocca il tentativo di una figura a quattro e manda Miz all’angolo. Daniel Bryan va verso AJ mentre l’arbitro sta controllando Miz. AJ manda a terra Bryan. Calf Crusher di AJ su Miz. Miz cede subito.

ANALISI: Anche qui potremmo fare lo stesso discorso del match di prima. Non perché vediamo questo incontro quasi sempre ma per il finale rovinato da un atleta esterno. Certo non proprio uguale al match sopra visti i molti errori qui in questo incontro rispetto all’altro. Un Miz non molto attento e concentrato che ogni tanto perde la bussola del match e con AJ a cercare di mettere una pezza. Finale che vede l’interferenza di Bryan che però invece di fare l’effetto fatto da Joe fa l’esatto contrario. Infatti il match prende velocità e regala qualche colpo di scena come AJ che esce al conto di due dalla Skull Crushing di Miz. Scaltro Styles che prima mette a terra Bryan e poi fa cedere Miz al centro del ring. Match buono ma non eccellente.

VOTO: 6.5

RIFLESSIONI: Buona settimana per Smackdown con dei match molto buoni.

PEGGIOR MATCH DELLA SETTIMANA: RHYNO vs. HEATH SLEATER

MIGLIOR MATCH DELLA SETTIMANA: XAVIER WOODS vs. JEY USO vs. CESARO

CONCLUSIONI: Un Smackdown molto bello da vedere, Raw molto male.

E anche per oggi abbiamo finito amici di Spazio Wrestling. Io vi do appuntamento alla settimana prossima sempre qui su SpazioWrestling.it. Alla prossima!!