Brand War: Wrestling Matter #81

Benvenuti cari lettori di SpazioWrestling.it ad un nuovo numero di Brand War: Wrestling Matter!!! Eccoci arrivati ormai a Fastlane e entrambi gli show si preparano al meglio al pay per view. Andiamo a commentare cosa è successo questa settimana!!

RAW

FINN BALOR & KURT ANGLE & BRAUN STROWMAN vs. BARON CORBIN & DREW MCINTYRE & BOBBY LASHLEY (con LIO RUSH)

Riassunto: Sul ring ci sono Strowman e Corbin. Strowman afferra Corbin dalla gola, lo spedisce fuori dal ring e lo fa volare con una spallata. Tag di Corbin, entra McIntyre. Strowman gli sferra un pugno devastante e concede il cambio a Balor. McIntyre contrattacca e fa entrare Lashley. Quest’ultimo finisce fuori dal ring, stessa cosa anche per Corbin. Balor si lancia e vola, colpendo entrambi. Anche McIntyre va fuori dal quadrato, Balor vuole volare ancora, ma Lio Rush glielo impedisce! Corbin atterra Balor con un pugno devastante. Entra McIntyre. Suplex di McIntyre su Balor: 1-2, solo 2. Balor si libera e concede il Tag a Kurt Angle. Serie di Suplex, per poi arrivare all’Angle Lock: McIntyre fa fatica, ma per sua fortuna interviene Lashley. Angle lo atterra con un Suplex, McIntyre ne approfitta e colpisce Angle con una testata. Tentativo di Angle Lock, ma ecco che entra Strowman. Pochi secondi e The Monster va con la Powerslam su Corbin. Entra Balor e va con il Coupe de Grace! 1-2, interviene Lio Rush. Balor vuole colpirlo fuori dal ring, ma Lashley lo solleva e lo sbatte contro il paletto. STROWMAN, INTANTO, DISINTEGRA LIO RUSH COLPENDOLO CON UNA SPALLATA E ROMPENDO LA BARRICATA!!! Lashley rientra nel ring e colpisce Balor con una Spear: 1-2-3!

ANALISI: Kickoff interessante nella puntata di Raw. Vediamo un Braun Strowman molto in forma e molto straripante nel ring. Assistito dal solito buon Balor trovano di fronte un trio molto ben unito e con una buona intesa. Infatti, vediamo molti cambi tra il team heel con Lashley che spicca fra tutti. Copione del match solito per quanto riguarda un incontro in tag anche se mi sorprende il finale con Strowman che va ad impattare nelle barriere portandosi insieme a lui Lio Rush. Lashley è scaltro ad approfittare della situazione e riesce a schienare Balor a centro ring. Angle non pervenuto.

VOTO: 5.5

NATALYA vs. RUBY RIOTT (con THE RIOTT SQUAD)

Riassunto: Ruby atterra Natalya colpendola con calci e pugni. Ruby applica una presa di sottomissione al collo di Natalya che, però, risponde con un Suplex e un braccio teso. Sharpshooter di Natalya, ma Ruby contrattacca con un Roll-Up, Natalya fa la stessa cosa e va a vincere il match!

ANALISI: Match molto veloce e strano nel finale con Natalya che vince di rapina un incontro che non racconta niente e fortunatamente finito quasi subito.

VOTO: 3

HEAVY MACHINERY vs. B-TEAM

Riassunto: Otis atterra subito Axel e concede il Tag a Tucker. Axel ribalta la situazione e colpisce Tucker con dei calci. Tag, entra Dallas. Tucker, però, atterra entrambi con un braccio teso. Rientra Otis e arriva la Double T: 1-2-3! Eliminato il B-Team.

HEAVY MACHINERY vs. THE ASCENSION

Riassunto: Gli Ascension prendono subito in mano il controllo su Tucker. Serie di calci e pugni su Tucker, ma non arriva il 3. Konnor colpisce Tucker con pugni e Chop, ma non ottiene ancora il 3. Tucker è all’angolo, ma Konnor va a sbattere contro il paletto. Entrano Otis e Viktor. Otis lo solleva e lo fa cadere all’indietro. Viktor è KO, Otis sale sul paletto e va con uno Splash vincente! Eliminati gli Ascension.

HEAVY MACHINERY vs. CURT HAWKINS & ZACK RYDER

Riassunto: Parte forte Hawkins, per poi concedere il Tag a Ryder che per poco non ottiene il 3. Ci riprova, ma interviene Tucker. Otis solleva Hawkins, facendolo cadere violentemente. Otis colpisce Hawkins con una gomitata devastante: 1-2-3! Vincono gli Heavy Machinery!

ANALISI: Gauntlet tag team match che si trasforma subito in un grande squash per gli Heavy Machinery che si sbarazzano facilmente del B-Team. Trovano un po’ di difficoltà con gli Ascension per poi trovare una vittoria facile su Zack Ryder e Curt Hawkins.

VOTO: 4

ELIAS vs. DEAN AMBROSE

Riassunto: Ambrose prende a pugni Elias poi lo mette all’angolo e lo colpisce con dei calci. Elias finisce fuori dal ring. Ambrose lo sbatte contro la barricata. Rientriamo nel ring, ma Ambrose fa finire nuovamente Elias fuori dal quadrato. Rientriamo e Elias tiene il braccio di Ambrose, per poi salire e saltare dalle corde (mossa tipica di Undertaker). Ambrose finisce fuori dal ring, anche Elias. Ambrose rientra e si tuffa, colpendo il bersaglio. Elias viene sbattuto contro la barricata. Ambrose colpisce con un braccio teso. Elias contrattacca sbattendo Ambrose all’angolo. Calci e ginocchiata da parte di Elias. Roll-Up improvviso di Ambrose: 1-2, solo 2. Ambrose sale sul paletto si tuffa, ma Elias lo colpisce con una ginocchiata. Drift Away di Elias: 1-2-3!

ANALISI: Incontro che non regala tante emozioni con gli atleti che si alternano tra ring e fuori ring. Questo entrare e uscire fa perdere ai due un po’ di ritmo ed anche il finale sembra scontato.

VOTO: 4.5

TAMINA SNUKA (con NIA JAX) vs. SASHA BANKS (con BAYLEY)

Riassunto: Parte subito forte Tamina, colpendo Sasha con calci e pugni. Sasha prova a reagire, ma viene atterrata con un braccio teso: 1-2, solo 2. Sasha reagisce e colpisce Tamina con delle ginocchiate, ma non ottiene il 3. Testata improvvisa di Tamina. Sasha reagisce ancora con una ginocchiata: 2. Serie di pugni di Sasha, ma Tamina la solleva. Sasha se ne libera, Tamina prova il Super Kick, ma Sasha va con il Roll-Up: 1-2, solo 2. Bank Statement di Sasha, ma Nia tira fuori dal ring Tamina. Bayley attacca fuori dal ring Nia che, però, la sbatte violentemente per terra. Sasha risponde con una doppia ginocchiata su Nia. Tamina la riporta sul ring, Sasha cerca di reagire, ma Tamina la atterra con un Super Kick: 1-2-3!

ANALISI: Mentre la scorsa settimana abbiamo visto Nia contro Bayley, in questa puntata abbiamo visto in azione le partner delle due atlete sopra citate. Un buon match con le interferenze che esaltano il pubblico che partecipa di più. Nel finale un buon segmento che porta alla vittoria Tamina che sfrutta la distrazione provocata della sua compagna.

VOTO: 5.5

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP

THE REVIVAL (C) vs. ALEISTER BLACK & RICOCHET

Riassunto: Sul ring vediamo Black e Wilder. Calcio di Black. Wilder reagisce e concede il cambio a Dawson. Dawson prende in mano il controllo del match, ma Black reagisce con un volo straordinario dalla seconda corda! Intanto vediamo arrivare Chad Gable e Bobby Roode. Ginocchiata di Black, ma Dawson reagisce. Black lo atterra con un’altra ginocchiata. Tag, entra Wilder. Black si libera dei Revival e fa entrare Ricochet. La star di NXT domina, spedendo i Revival fuori dal ring. ATTENZIONE, PERO’, GABLE E ROODE ATTACCANO WILDER E DAWSON. SCATTA, DUNQUE, LA SQUALIFICA!

ANALISI: Quando potevamo vedere un buon, buonissimo match la WWE ci fa scattare la squalifica facendo intervenire Bobby Roode e Chad Gable. Il match aveva anche regalato diverse emozioni con il solito Ricochet con i Revival che erano molto in forma, ma purtroppo è stato tutto fermato dagli ex campioni.

VOTO: 5

RIFLESSIONI: Raw non eccellente sul lottato.

Vediamo se Smackdown sarà riuscito a superare un Raw sotta la media. Scopriamolo insieme!

SMACKDOWN

JEY USO (con JIMMY USO) vs. THE MIZ (con SHANE MCMAHON)

Riassunto: Shane e Jimmy sono a bordo ring. Una serie di scambi tra i due contendenti del match termina con Jey che riesce a sopraffare Miz che, tuttavia, riesce a spingerlo a terra, buttarlo sul tavolo e prendere la situazione nuovamente in mano. Jey reagisce, ma Miz riesce a connettere una veloce DDT. Miz prepara la Skull Crushing Finale, ma Jey la schiva, reagisce con furia ma Miz riesce a rispondere allo Splash del samoano. Jimmy interferisce, cercando di aiutare Jey ad effettuare il pin su Miz, ma Shane riesce a metterlo k.o. ed evitare l’intromissione, cosicché Miz possa effettuare il pin vincente con la sua finisher.

ANALISI: Kickoff per Smackdown Live buono che passa molto velocemente e con Jey e Miz bravi ad arrivare quasi subito al finale. Jimmy prova l’interferenza, subito fermata da Shane. The Miz molto furbo ad approfittare della distrazione del suo avversario e con la Skull Crushing Finale riesce a vincere.

VOTO: 5.5

UNITED STATES CHAMPIONSHIP

R-TRUTH (C) (con CARMELLA) vs. SAMOA JOE vs. REY MYSTERIO vs. ANDRADE (con ZELINA VEGA)

Riassunto: Il match inizia con Joe in totale controllo e comincia a fare piazza pulita degli avversari. Joe padrone indiscusso dell’incontro, ma Truth riesce ad interrompere questa killing spree con un dropkick. Dopo una pausa, Andrade sta lavorando su Rey con i tre amigos. Si cominciano a battere per un superplex, ma Truth e Joe ritornano e Truth si carica, finché Joe non lo colpisce con una STJoe. Andrade mette al tappeto Rey e Truth, compie un moonsault ma Joe lo evita. Truth interrompe Joe, elimina Rey lanciandoglielo addosso. Joe intrappola Truth nella Coquina Clutch al centro del ring, ma Rey interviene, e Andrade mette Truth fuori dai giochi. Successivamente, connette una Sunset Flip Powerbomb su Rey, ma ATTENZIONE! Zelina, dall’apron, colpisce Truth con un tilt-a-whirl Frankensteiner, ma Carmella la mette giù con un Superkick. Rey connette una Canadian Destroyer su Andrade, e va per il pin…1…2…JOE SI INTROMETTE CON UNA SENTON, COLPISCE ALMAS CON UNA URANAGE! Pin…1…2…3!!!

ANALISI: Un match a quattro molto sulla falsa riga di quello della scorsa settimane a tre. L’unica differenza che decide l’inizio del match e il risultato finale è Samoa Joe. Quest’ultimo passeggia a inizio match con dei ritmi molto lenti, in stile dominatore alla Brock Lesnar. Incontro che si movimenta con i soliti Mysterio e Almas (che adesso si fa chiamare solo Andrade). I due “messicani” collezionano ottime mosse con la partecipazione straordinaria di R-Truth che poi fa il solito omaggio a John Cena. Finale con un po’ di confusione, ma ben controllato da Rey Mysterio che va vicino alla vittoria che gli viene “rubata” da Joe che vince con una Uranage su Andrade.

VOTO: 6.5

RICOCHET & ALESTEIR BLACK vs. THE BAR

Riassunto: Sheamus e Ricochet incominciano il match, scambiandosi una serie di pugni. Ricochet acquista morale, connettendo una Standing shooting star press per un conto di 2. Sheamus prende in mano la situazione e lo manda a terra. Azioni di coppia da parte del The Bar su Ricochet. Cesaro entra in campo, serie di suplex. Ricochet, tuttavia, reagisce, risponde all’offensiva di Cesaro e riesce a dare il fatidico cambio a Black. Scarica di calci e pugni da parte sua, che culmina con un Knee Strike e un conto di 2. The Bar cerca di tenere Black a terra con delle azioni in tag, ma, improvvisamente…BLACK MASS SU CESARO, TAG PER RICOCHET…630! Pin…1-2-3!!

ANALISI: Solito show dei due atleti di NXT con il The Bar stavolta non pervenuto. Giusto Cesaro prova a fare qualcosa, ma Black e Ricochet collezionano un ottimo segmento finale che gli permette di conquistare la vittoria.

VOTO: 5

MANDY ROSE (con SONYA DEVILLE) vs. NAOMI

Riassunto: Sonya si trova a bordo ring. Naomi prende subito in mano le redini del match, tuttavia, poco dopo, Sonya riesce a distrarla salendo sull’apron, affinché Mandy possa connettere un knee strike e la sua caratteristica Angel’s Wings per la vittoria.

ANALISI: Squash per Mandy Rose che viene aiutata dalla sua partner Sonya Deville che distrae la sua avversaria. Vittoria per la bionda, Naomi molto ingenua a farsi distrarre molto facilmente.

VOTO: 3

KEVIN OWENS vs. ROWAN

Riassunto: Rowan sovrasta prepotentemente Owens, ma poco dopo KO si getta su Bryan, che era in commento. Ciò ha permesso a Rowan di reagire, e Daniel di interferire, causando la squalifica e conseguente vittoria di Owens.

ANALISI: Match troppo corto per poter giudicare.

VOTO: S.V.

RIFLESSIONI: Smackdown Live non al livello di sempre.

PEGGIOR MATCH DELLA SETTIMANA: NATALYA vs. RUBY RIOTT & MANDY ROSE vs. NAOMI.

MIGLIOR MATCH DELLA SETTIMANA: R-TRUTH vs. ANDRADE “CIEN” ALMAS vs. REY MYSTERIO vs. SAMOA JOE.

CONCLUSIONI: Smackdown così e così, ma comunque meglio di Raw.

E anche per oggi abbiamo finito amici di Spazio Wrestling. Io vi do appuntamento alla settimana prossima sempre qui su SpazioWrestling.it. Un saluto ed alla prossima!!

 

Lascia un commento