Brand War: Wrestling Matter #82

Benvenuti cari lettori di SpazioWrestling.it ad un nuovo numero di Brand War: Wrestling Matter!!! Con Fastlane alle spalle, inizia la vera e propria strada per Wrestlemania. Gli show cercano di arrivare al pay per view al meglio. Andiamo a commentare cosa è successo questa settimana!!

RAW

SHELTON BENJAMIN vs. SETH ROLLINS

Riassunto: Benjamin solleva Rollins e lo sbatte per terra. Benjamin applica una presa di sottomissione, per poi colpire Rollins con un pugno. Rollins reagisce con una spallata e rifila a Benjamin delle Chop e un Dropkick. Ci spostiamo fuori dal ring e Seth sbatte Shelton contro la barricata. Rientriamo: Benjamin è all’angolo e Seth lo colpisce con dei Chop. Benjamin è al tappeto. SETH SI PREPARA PER LO STOMP! Seth parte, ma Benjamin lo evita. Rollins spedisce Benjamin fuori dal ring: Seth tenta il volo, ma Benjamin lo colpisce con una ginocchiata. Benjamin colpisce Rollins con dei pugni e lo spedisce fuori dal ring. Rollins viene sbattuto contro la balaustra e atterrato con un braccio teso. Shelton vuole caricarsi Rollins, ma quest’ultimo se ne libera. Seth dalla seconda corda atterra Benjamin con un braccio teso volante. Tentativo di Superkick, ma Benjamin va con dei Suplex. Benjamin solleva Seth, ma quest’ultimo se ne libera. SERIE DI SUPERKICK! STOMP!

ANALISI: Kickoff di Raw che, dopo qualche minuto di difficoltà di Seth, si trasforma in uno squash per Rollins che batte uno Shelton Benjamin non male. Shelton, con le sue offensive, mette inizialmente nei guai Seth che poi è bravo a ribaltare tutto a suo favore.

VOTO: 4.5

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP

FINN BALOR (C) vs. BOBBY LASHLEY

Riassunto: Lashley solleva subito Balor e lo sbatte per terra. Lashley mette Balor all’angolo e lo tartassa di calci e pugni. Gomitata in testa da parte di Lashley, che subito dopo applica un lucchetto laterale. Balor reagisce con un Dropkick, ma Lashley riprende subito il controllo del match con una testata. Situazione ancora capovolta: Balor con un Dropkick spedisce Lashley fuori dal ring, per poi abbatterlo con un calcio volante. Lashley viene messo all’angolo e colpito da una dolorante Chop. Situazione capovolta però! Roll-up improvviso di Finn: 1-2, solo 2! Finn con le solite manovre si avvia verso il Coupe de Grace: Finn sale sul paletto, MA ATTENZIONE SUONA LA CAMPANA ED È LIO RUSH A FARLO! Balor viene distratto e atterra Rush: Balor sale sulla terza corda, si tuffa, ma LASHLEY LO COLPISCE CON UNA SPEAR: 1-2-3!!! CLAMOROSO, BALOR PERDE IL TITOLO! ABBIAMO UN NUOVO CAMPIONE!!!

ANALISI: Un match per il titolo intercontinentale molto scialbo con entrambi gli atleti sotto tono. Tutti e due non riesco a dare quel cambio di passo durante l’incontro che alla fine risulta monotono. Finale che finisce in confusione dopo l’intervento di Rush dove Lashley è bravo ad approfittarne e vincere il match.

VOTO: 5

ALEISTER BLACK & RICOCHET vs. CHAD GABLE & BOBBY ROODE

Riassunto: Sul ring ci sono Gable e Black. Parte bene Gable che dopo poco concede il Tag a Roode. Arriva la spinbuster di Roode: 1-2, SOLO 2! Tag, entra Gable. Quest’ultimo applica una presa di sottomissione su Black, che è in difficoltà. Altro Tag entra Roode che pesta Black all’angolo con dei calci. Roode continua ad essere in controllo. ROLL-UP IMPROVVISO DI BLACK: 1-2, SOLO 2. Tag, entra Ricochet! Quest’ultimo riesce a mandare al tappeto Gable e Roode. Situazione capovolta dopo pochi secondi, con Gable e Roode che vanno vicino al 3. Tentativo di Suplex da parte di Gable, ma Ricochet se ne libera con un Dropkick. Interviene Roode con un Roll-Up: 1-2, solo 2. Ricochet fa la stessa cosa, ma non ottiene il 3. Tag, entra Black! RICOCHET SALE SUL PALETTO, SI TUFFA, MA COLPISCE STRAORDINARIAMENTE GABLE CON UN DROPKICK! BLACK MASS: 1-2-3!

ANALISI: Molto interessante questo match che vede affrontarsi quattro atleti passati dalla scuola di NXT. Subito incontro che parte in quarta con Roode aggressivo. Black rimane troppo sul ring e subisce la maggior parte del tempo le offensive di Gable. Finale molto bello con Ricochet e Aleister che confezionano un’ottima azione per stendere entrambi gli avversari.

VOTO: 6

NIA JAX (con TAMINA SNUKA) vs. NATALYA (con BETH PHOENIX)

Riassunto: Natalya parte forte, ma Nia l’atterra con un braccio teso. Nia lancia Natalya per terra. Tamina, con distrazione dell’arbitro, trattiene Natalya. Beth Phoenix non ci sta e attacca Nia Jax. L’arbitro chiama la squalifica!

ANALISI: Incontro che finisce subito in squalifica.

VOTO: S.V.

KURT ANGLE vs. APOLLO CREWS

Riassunto: Apollo atterra Angle. Kurt si rialza e applica una presa di sottomissione al braccio di Apollo. Crews, però, reagisce. Suplex di Kurt, ma Apollo attacca con un Dropkick: 1-2, solo 2. I due cominciano a scambiarsi a vicenda dei pugni, ma Angle va per una serie di Suplex: 1-2, solo 2! Tentativo di Angle Slam, ma Apollo contrattacca. Calcio volante e Moonsault di Apollo: 1-2, no ancora 2! Apollo sale sul paletto, si tuffa, ma va a vuoto! ANGLE NE APPROFITTA E VA PER L’ANGLE SLAM VINCENTE!

ANALISI: Squash per Angle.

VOTO: 2

FALLS COUNT ANYWHERE MATCH

DEAN AMBROSE vs. DREW MCINTYRE

Riassunto: I due si scambiano una serie di pugni, ma Ambrose effettua un Suplex su McIntyre. Andiamo in mezzo al pubblico e Drew colpisce ancora Dean con dei pugni in faccia. Testata di McIntyre. Drew solleva Dean e lo sbatte contro un cartello. Dean tira un morso alla mano di Drew, il quale viene sbattuto contro il cartello. Dean si tuffa da un tavolo e colpisce Drew. Ambrose prende una sorta di bidone e lo scaraventa contro McIntyre. Siamo ancora tra i fan, Dean colpisce Drew con dei pugni. Ambrose sale sulla balaustra, ma DREW LO ATTERRA CON UN SUPLEX! Drew prende i gradoni e colpisce Ambrose: 1-2, solo 2. Drew colpisce ancora Dean con i gradoni, ma non ottiene il 3. VERTICAL SUPLEX DI MCINTYRE, MA NIENTE DA FARE! Torniamo tra i fan e Dean colpisce Drew alle parti basse per poi rifilargli una serie di pugni. Drew reagisce con una sedia! Dean lo sbatte contro un tavolo, ci posiziona Drew sopra e lo fa sbattere contro un altro tavolo!! Drew reagisce con calci e pugni. Ambrose atterra McIntyre sul tavolo dei commentatori, per poi colpirlo con dei pugni. LOW BLOW DI DREW! Drew sbatte Ambrose contro lo stage. LA TESTA DI AMBROSE VIENE APPOGGIATA CONTRO UN PALO E MCINTYRE VA PER UNA CLAYMORE KICK CLAMOROSA!!! 1-2-3!!

ANALISI: Eccoci al main event di Raw di questa settimana che vede una grande performance di Ambrose e McIntyre. Dean parte subito veloce e tra il pubblico ha la meglio sul suo avversario. In più mette insieme ai soliti sballottamenti fuori ring anche le conoscenze “hardcore” che ha e che lo rendono uno dei migliori in WWE adesso. Dall’altra parte vediamo un Drew dominatore che sa subire, ma sa anche contrattaccare e molto bene. Il finale è all’insegna di McIntyre che stende Ambrose con un preciso Claymore Kick con Dean incastrato in una ringhiera.

VOTO: 8

RIFLESSIONI: Un Raw altalenante.

Vediamo se Smackdown sarà riuscito a superare Raw. Scopriamolo insieme!

SMACKDOWN

THE HARDY BOYZ, RICOCHET & ALESTEIR BLACK vs. THE BAR, SHINSUKE NAKAMURA & RUSEV (con LANA)

Riassunto: Nakamura e Black cominciano il match. I due si scambiano una serie di calci e pugni, ma Ricochet dà il cambio. I due optano per delle mosse in double tag, per un conto di 2. Entrano ora nel ring Matt e Sheamus, che danno il cambio ai loro rispettivi compagni. Matt riesce ad avere la meglio su Sheamus, lo colpisce con una elbow dalle corde, per poi far entrare Jeff. I fratelli Hardy eseguono un assalto di coppia ai danni di Sheamus che riesce a risollevarsi dallo svantaggio, mette al tappeto Jeff, continuando il suo attacco insieme a Cesaro, una volta dato il cambio. Rusev è il prossimo a partecipare all’incontro, lavorando su Jeff al suo angolo. Jeff cerca di ribellarsi, ma nulla da fare, e da qui si concatenano una serie di veloci tag ai suoi danni. Tuttavia, Jeff riesce, infine, ad avere la meglio e dare il cambio a Ricochet. Dopo un’entrata a suo favore, Nakamura riesce a distrarlo, permettendo a Rusev di colpirlo e metterlo al tappeto. Tag a Sheamus. Nuova serie di tag ai danni di Ricochet. Rusev riesce a evitare il tag del team avversario, e poi dà il cambio a Sheamus. Ricochet, però, riesce ad avere momentaneamente la meglio. Arriva Cesaro, Ricochet effettua il tag con Matt. I Fratelli Hardy si scambiano i posti, connettendo la Poetry in Motion. Jeff carica sull’avversario…TWIST OF FATE! E SWANTON BOMB! 1-2…NO! CAOS TOTALE! Ma ATTENZIONE! ARRIVA IL NEW DAY AL COMPLETO!

ANALISI: Kickoff di Smackdown Live molto godibile questa settimana che vede questo tag team match tra quattro team. Partiamo con gli heel: The Bar che torna ai vecchi splendori e torna protagonista sul ring; Nakamura bene, Rusev non pervenuto. Team face vede i soliti e buonissimi Black e Ricochet messi in ombra però, dalla prestazione degli Hardy Boyz che ancora una volta si prendono i riflettori. Finale fantastico che, dopo la Swanton Bomb di Jeff Hardy, vede un caos totale sul ring controllato grazie all’intervento dei New Day.

VOTO: 7

ASUKA vs. SONYA DEVILLE (con MANDY ROSE)

Riassunto: Asuka esegue un heel hook, ma Sonya raggiunge le corde, per poi rispondere con dei calci. Asuka, però, riesce ad avere la meglio e ricambiare dei calci ai danni dell’ex MMA, per poi tentare un Dropkick, che non va a segno…SPEAR di Sonya e il pin, ma solo un conto di 2. Sonya continua, connettendo un knee strike che le dà, nuovamente, solo un conto di 2. Scambio di pugni, pop up knee da parte di Asuka e Sonya barcolla e finisce fuori dal ring. Asuka stende al tappeto Mandy, in procinto di voler aiutare Sonya, ma Rose, all’improvviso, “accidentalmente” fa scivolare Deville con la tenda di bordo ring, permettendo ad Asuka di connettere la sua Asuka Lock per la vittoria.

ANALISI: Match che riprende quello che è successo a Fastlane con Mandy Rose e Sonya Deville che “accidentalmente” si danno fastidio tra di loro.

VOTO: 4

REY MYSTERIO & R-TRUTH (con CARMELLA) vs. SAMOA JOE & ANDRADE (con ZELINA VEGA)

Riassunto: Truth e Andrade cominciano l’incontro. Truth, inizialmente, prende la situazione in pugno, dando il cambio a Rey, il quale connette una hurricanrana. Rey cerca di effettuare la 619, ma Almas riesce a dare il cambio a Joe, il quale riesce subito a stendere Mysterio. Il samoano riesce ad avere la meglio su Rey, mettendolo al tappeto per una crossface. Andrade riceve il tag, infliggendo una serie di suplex su Mysterio. Quest’ultimo, tuttavia, riesce a rispondere con un code red, e intanto Carmella riesce ad evitare che Zelina interferisca nel match, permettendo il tag di Truth. Truth si prepara alla Five Knuckle Shuffle in onore di John Cena, ma Joe riesce a salvare El Idolo. Truth riesce a prendere il sopravvento, ma presto riceve un Superkick. Rey dà il cambio, eseguendo subito un missile Dropkick. Gli avversari vengono entrambi messi in posizione…6-1-9!! Improvviso pin di Rey su Joe…1-2-3!!

ANALISI: Quando sei abituato a vedere tre grandi match tra questi quattro atleti, questo tag team match sembra brutto. Invece, anche qui troviamo molto belle cose mostrate soprattutto da Rey che poi è andato a vincere il match. Truth con il solito tributo a Cena e con Joe che quando vuole domina in larga scala. Assente Andrade.

VOTO: 6.5

DANIEL BRYAN & ROWAN vs. KEVIN OWENS & MUSTAFA ALI

Riassunto: Bryan e Owens iniziano il match. Owens connette degli shoulder tackles e una senton. Bryan indietreggia e dà il cambio a Rowan. Rowan esegue gli shoulder tackles, ma KO tagga Ali. Quest’ultimo colpisce l’alleato di Bryan con un enziguri ma Rowan gli passa oltre e va a colpire Owens. Bryan entra in ring, infliggendo dei suplex ai danni di Ali, trovando solo un conto di 2. Dopo la pausa, vediamo Rowan nel ring avere la meglio su Ali, per poi far nuovamente entrare il campione WWE. Gli heel si lavorano Ali in coppia, e Bryan connette un super butterfly suplex e il pin, 1-2…solo 2. LEBELL LOCK DA PARTE DI BRYAN, MA ALI RAGGIUNGE LE CORDE! Bryan segue con delle chop, Ali, però, riesce a rispondere e va per il tag. Nulla da fare, Rowan interviene, ma subisce un Superkick da KO. Ali cerca di riprendere la situazione in pugno ai danni di Bryan, ma Rowan dà il cambio, gioca d’astuzia insieme a Bryan, prende Ali in aria per la testa…E IRON CLAW SU ALI! IL PIN! 1-2-3!!!

ANALISI: Incontro molto sottotono questo che vede il campione WWE, insieme al suo compare nel match. Bryan e Rowan fanno la loro prestazione, anche buona direi. A deludere sono Mustafa Ali che subisce troppo le offensive avversarie e poi quando ha la possibilità di dare il tag a Owens non glielo da solo perché vuole schienare il campione. Anche Kevin delude perché si fa mettere KO subito da Rowan ed anche ingenuamente.

VOTO: 5

RIFLESSIONI: Smackdown buono come sempre con qualche match sotto la media.

PEGGIOR MATCH DELLA SETTIMANA: KURT ANGLE vs. APOLLO CREWS.

MIGLIOR MATCH DELLA SETTIMANA: DEAN AMBROSE vs. DREW MCINTYRE.

CONCLUSIONI: Raw e Smackdown quasi alla pari con il brand blu leggermente superiore.

E anche per oggi abbiamo finito amici di Spazio Wrestling. Io vi do appuntamento alla settimana prossima sempre qui su SpazioWrestling.it. Un saluto ed alla prossima!!

Lascia un commento