Brand War: Wrestling Matter #91

Benvenuti cari lettori di SpazioWrestling.it ad un nuovo numero di Brand War: Wrestling Matter, English Style!!! Infatti la WWE, per questa settimana pre Money in the Bank, si è trasferita a Londra dove sono andati in onda sia Raw che Smackdown. Continua nei brand la “Wild Card Rules”. Andiamo a vedere i match di questa settimana!!

RAW

THE MIZ & ROMAN REIGNS vs. BOBBY LASHLEY & ELIAS

Riassunto: Serie di pugni su Elias, ma Miz contrattacca subito. Tag, dentro Roman! Elias va fuori dal quadrato. Elias rientra, ma concede il cambio a Lashley. Pugno devastante di Roman, ma Lashley lo atterra con una spallata. Roman manda all’angolo Lashley e gli rifila una serie di serie di testate. Lashley ancora, MA SAMOAN DROP! Dentro Miz. Elias entra nel quadrato, MA MIZ RIFILA SIA AD ELIAS CHE A LASHLEY DEGLI YES KICK! Distrazione da parte dell’arbitro, Elias coglie di sorpresa Miz e FACE FIRST DI LASHLEY: 2! Shane McMahon attacca Miz! L’arbitro non se ne accorge! Elias vicino al pin, ma viene interrotto da Roman! Tag, ecco Lashley. TESTATA ALL’ANGOLO E VERTICAL SUPLEX. Riecco Elias sul ring. Serie di pugni, ma Miz reagisce. Elias viene colpito da Roman e DDT di Miz. Dentro Lashley, che ferma Miz! Lashley viene mandato contro il paletto. Miz pronto al Tag, ma Shane McMahon manda giù dal ring Roman e scatta la squalifica!

ANALISI: Kickoff di Raw con un match abbastanza veloce per quelli che sono gli atleti partecipanti. Inizio, come solito, a favore dei face con poi Elias e Lashley ad avere il sopravvento su Miz. Quest’ultimo subisce per la maggior parte del match e quando sta per dare il cambio a Roman arriva la squalifica di Shane McMahon.

VOTO: 5

MOJO RAWLEY vs. APOLLO CREWS

Riassunto: Parte forte Apollo, ma improvvisamente si fa male alla gamba dopo un volo. Mojo ne approfitta e comincia a tartassarlo di colpi alla gamba, fino ad ottenere il pin vincente!

ANALISI: Squash per il nuovo Mojo Rawley aiutato dal mezzo infortunio di Apollo.

VOTO: 2

BARON CORBIN vs. RICOCHET

Riassunto: Ricochet inizia bene, sferrando subito un gran Dropkick. Corbin tenta la reazione, ma Ricochet tiene duro e continua ad avere la meglio. CROSS BODY SU CORBIN! Quest’ultimo va fuori dal ring e MONSAULT FANTASTICO DI RICOCHET! Rientriamo nel ring, MA CORBIN ATTERRA RICOCHET CON UNA DEVASTANTE CLOTHESLINE! Calcio devastante ai danni di Ricochet. Quest’ultimo reagisce con delle buone manovre, per poi arrivare ad un gran Dropkick. RICOCHET EFFETTUA UN GRAN VOLO DALLA SECONDA CORDA: 1-2, KICK OUT! ROLL-UP DI RICOCHET: 1-2, ANCORA 2. DIP SIX IMPROVVISO DI CORBIN: 1-2, NO KICK OUT!! Corbin si avventa contro l’arbitro, MA ECCO UNA DDT VOLANTE DI RICOCHET: 1-2, ANCORA 2! Ricochet sale sul paletto: 630 Senton, NO Corbin si libera. I DUE SONO SUL PALETTO, RICOCHET SALTA ATTRAVERSO LA SECONDA CORDA ED EFFETTUA UNO STRAORDINARIO HURRICANRANA. SPLASH DI RICOCHET: 1-2, CORBIN SI SALVA ANCORA. RICOCHET PROVA UN’ALTRA DDT, MA ARRIVA UNA END OF DAYS IMPROVVISA DI CORBIN, 1-2-3!

ANALISI: Devo dire un match di intermezzo ben riuscito a Raw. I due atleti si trovano molto bene con una buona intesa e con un ottimo ritmo. Ricochet sempre imprevedibile e ogni settimana riesce a trovare qualcosa di nuovo da aggiungere al suo repertorio. Corbin, invece, mostra il talento di cui si parla in WWE, ma che non avevamo mai realmente visto. Finale ottimo con Ricochet vicino alla vittoria, ma Baron tira fuori una End of Days da nulla, assolutamente fantastica.

VOTO: 8

NAOMI vs. NATALYA vs. DANA BROOKE vs. NIKKI CROSS

Riassunto: Sul ring le quattro ragazze se le danno di santa ragione: Dana, Nikki e Natalya vengono colpite all’angolo da Naomi, che poi tenta un Roll-Up su Dana. Non arriva il 3, ma Naomi continua ad avere la meglio su Dana. Intanto, fuori dal ring, Nikki si occupa di Natalya che viene tartassata di pugni. GRAN VOLO DI NAOMI CHE COLPISCE LE SUE AVVERSARIE! Natalya è la prima che si riprende e atterra Dana con una gomitata. Ancora la canadese applica una dolora presa di sottomissione su Dana! Nikki sale sul paletto, ma Naomi la fa cadere. Naomi va vicina allo schienamento su Dana, ma arriva Nikki. Natalya e Dana sollevano Naomi e la lasciano cadere. Ma Nikki a mettere tutte le sue avversarie per terra! Nikki applica una dolorosa presa su Naomi. La situazione si capovolge e Naomi riprende il controllo: MOONSAULT SU NATALYA, MA DANA FERMA TUTTO! Dana spedisce Naomi fuori dal ring e prende una scala! Natalya la colpisce con un pugno, ma Nikki sferra una Spear su Natalya! Nikki, Natalya e Naomi se le danno di santa ragione, ma attenzione: DANA SALE SULLA SCALA, SI TUFFA E FA PIAZZA PULITA. Natalya capovolge la situazione e sbatte Dana contro la balaustra. NIKKI RIENTRA NEL RING E VA CON UNA REVERSE DDT SU NATALYA: 1-2-3!

ANALISI: Preview di Money in the Bank questo match a quattro che non dispiace. Un brutto inizio, però, con le atlete che mostrano molta confusione sul ring e anche fuori. A mettere ordine ci pensano le più esperte, Naomi e Natalya, che si mettono il match sulle spalle. Finale buono aiutato anche dalla scala con Dana che si tuffa. Nikki è scaltra ad approfittarne e vincere l’incontro

VOTO: 6

REY MYSTERIO vs. CESARO

Riassunto: Cesaro solleva subito Rey e lo sbatte per terra. Rey reagisce con le sue solite manovre, fino ad arrivare ad una straordinaria Hurricanrana. Cesaro contrattacca con un BackBreaker. Rey ancora, fuori dal ring manda Cesaro contro la balaustra. Rey vuole volare e colpire Cesaro a pancia in giù, ma Cesaro lo afferra e lo spedisce per due volte contro la balaustra. Rientriamo nel ring e Cesaro va a sbattere contro il paletto. Rey sale sul paletto, ma Cesaro lo stende con un pugno. SUPERPLEX DI CESARO ATTRAVERSO LA SECONDA CORDA: 1-2, KICK OUT! Rey atterra Cesaro con una bella DDT! Roll-up di Rey: SOLO 2. HURRICANRANA E CESARO È ALLE CORDE: 619, NO CESARO SOLLEVA REY E COMINCIA A FARLO GIRARE! CESARO COLPISCE REY E LO MANDA ALLE CORDE: 619 DI CESARO, ANZI NO! REY CAPOVOLGE TUTTO CON UNA CANADAN DESTROYER: 1-2, SOLO 2! EUROPEAN UPPERCUT DI CESARO: 1-2, KICK OUT DI REY!!! Situazione capovolta: Rey manda alle corde Cesaro, 619 E SPLASH! 1-2-3!

ANALISI: Buon match quello tra Rey e Cesaro con entrambi che ben si comportano. La potenza dello svizzero contro l’agilità, la velocità di Mysterio. Mettere contro qualità è sempre una buona idea a meno di squash, ma questo non è il caso. Molto bello il momento in cui addirittura Cesaro prova la 619, fallendo miserabilmente. Poi sale in cattedra Rey che con poche manovre e con la sua finisher mette fine ad un buon match.

VOTO: 6.5

FALLS COUNT ANYWHERE (CHI VINCE FARÀ PARTE DEL MONEY IN THE BANK MATCH)

BRAUN STROWMAN vs. SAMI ZAYN

Riassunto: Strowman rincorre subito Zayn fuori dal ring, ma al rientro nel quadrato Zayn viene atterrato con diverse Clothesline. Torniamo fuori dal ring e Braun atterra Sami per due volte con una spallata. Zayn scappa in mezzo al pubblico, ma Strowman lo va a prendere. Pugno devastante di Braun, e ancora! Sami prende un bicchiere pieno d’acqua e lo tira in faccia a Braun! Adesso usciamo addirittura dall’arena: SAMI COLPISCE BRAUN CON UN BIDONE DELLA SPAZZATURA! MA BRAUN REAGISCE E SPEDISCE SAMI CONTRO UN PALO: 1-2, KICK OUT! Pugno devastante ai danni di Sami, ma attenzione: BARON CORBIN ATTACCA IMPROVVISAMENTE CORBIN CON IL BIDONE DELLA SPAZZATURA E SAMI VA PER LO SCHIENAMENTO: 1-2, SOLO 2. Corbin solleva Braun e lo fa cadere su un tavolo: 1-2, ancora 2 per Sami! BRAUN È INFURIATO: ZAYN VIENE ATTERRATO, MENTRE CORBIN VIENE MANDATO CONTRO UNA CANCELLATA! Intanto Sami rientra nell’arena con Braun che lo rincorre. SAMI COLPISCE BRAUN CON UNA SEDIA! Braun reagisce dopo un po’ e gli rifila un pugno, PER POI LANCIARLO NEL VUOTO! Braun prende una scala, ma Sami vola nel backstage. Sami cerca di scappare, ma Braun lo va a prendere e lo lancia contro un cancello. ATTENZIONE, ARRIVA DREW MCINTYRE! DDT SU UNA SEDIA: 1-2, ANCORA 2 PER SAMI! BRAUN SI RIALZA E DISINTEGRA DREW CON UNA SEDIA! Rientriamo nell’arena: calci e pugni di Braun che poi COLPISCE SAMI CON UNA SCALA! BRAUN SOMMERGE SAMI DI SCALE! MA RIECCO CORBIN E MCINTYRE: CORBIN TRATTIENE STROWMAN E DREW LO COLPISCE CON UNA SCALA! UNA SCALA VIENE POSIZIONATA SULLA BALAUSTRA E… SUPLEX! CLAYMORE KICK: 1-2-3! SAMI ZAYN VA A MONEY IN THE BANK!

ANALISI: Diciamo un match così così, con alti e bassi. Inizio molto buono e come doveva essere fatto con Strowman alla rincorsa di Zayn. Azione che poi si sposta tra il pubblico con Sami che si avvantaggia con un bicchiere di birra preso da un fan. Si arriva agli stand WWE dove interviene Baron Corbin dando anche una svolta al match. Strowman resiste e riprende la caccia interrotta di nuovo da un nuovo colpo di scena, Drew McIntyre. Lo scozzese fa diverse manovre per poi venire steso. Per carità, queste interferenze hanno fatto bene all’incontro che vedeva Braun dominare su Zayn che aveva poche speranze. Con questi interventi almeno davano una possibilità a Sami di vincere e con Strowman che usciva sempre al due. Poi però nel finale il match è diventato praticamente un handicap match con Zayn che non fa nulla, solo quello di schienare Braun messo a terra da Corbin e McIntyre.

VOTO: 5.5

RIFLESSIONI: Un Raw molto buono con, questa settimana, pochi squash e dei discreti match di intermezzo.

Vediamo se Smackdown sarà riuscito a superare Raw. Scopriamolo insieme!

SMACKDOWN

ANDRADE (con ZELINA VEGA) vs. ALI vs. FINN BALOR vs. RANDY ORTON

Riassunto: Ali connette un suicide dive, e a seguire un lock up con Finn. Botta e risposta tra i due, il quale finisce con i due atleti faccia a faccia. Orton lavora su Ali al tappeto, mentre Andrade connette un Dropkick su Balor. Randy però poi lo interrompe…E GETTA ANDRADE SUL TAVOLO DI COMMENTO! Segue con degli uppercuts, per poi tornare su Ali che contrattacca poi con un Dropkick e un tornado DDT e il pin…solo 2, intervento di Andrade. Ali segue con una RANA, ma Almas risponde con un lariat. El Idolo si libera di Ali e Randy, ma Balor carica l’avversario e connette uno standing double stomp! Enziguri e Balor va al paletto, ma viene bloccato da Andrade. DOUBLE KNEE SU FINN DA PARTE DI ANDRADE E IL PIN…SOLO 2! Andrade prende una scala, la inserisce sul ring e colpisce Balor e poi Orton. Ali arriva con un Superkick, ma riceve un devastante ladder shot. Andrade spinge Balor sulla scala. Finn, tuttavia, contrattacca con un John Woooo Dropkick sulla scala! Ali lo interrompe, va in cima al paletto, eventualmente pronto al tuffo finale…RKO DI ORTON! Missile Dropkick da parte di Andrade, ma Balor con il Roll-up, ma solo 2. Ancora il campione intercontinentale, ma Andrade spedisce Finn dritto sui gradini d’acciaio! Di nuovo dentro…HAMMERLOCK DDT!! 1…2…3!

ANALISI: Buon incontro questo che vedeva affrontarsi i membri di Smackdown Live partecipanti al Money in the Bank Ladder Match. Inizio a bomba con Ali scatenato. Orton fa il solito opportunista e ci rimette Andrade che finisce sul tavolo di commento. Balor ci mette un po’ di più per entrare nel match e scambia molto bene con Ali. Torna Andrade che diventa protagonista assoluto del match, prima con le scale della quale una finisce su Ali. Sul ring notiamo una buonissima intesa tra il messicano e Finn Balor che scambiano per diversi minuti indisturbati. Poi quando arriva Ali si becca subito una RKO. Finn vola, ma non basta perché Andrade è furbo e si porta a casa la vittoria.

VOTO: 6.5

DANIEL BRYAN, ELIAS, ERICK ROWAN & SHANE MCMAHON vs. THE USOS & ROMAN REIGNS

Riassunto: Shoulder tackle di Bryan a seguire, ma poi Jimmy comincia a lavorare sul braccio di Daniel e colpirlo con degli strikes. Tag di Jey e attacchi di coppia degli Usos. Elias dà il cambio, ma viene interrotto da una enziguri. Jey, tuttavia, rimane scoperto, dando la possibilità ad Elias di rispondere. Shane dà il cambio e porta lo scontro al tappeto, connettendo una sorta di STF. Elias dà il cambio, continuando a lavorare sul ginocchio di Jey. Bryan col cambio e dei calci su Jey, per poi concentrarsi sulla gamba. Bryan mette l’Uso al paletto e lo segue. Jey cerca di reagire, ma viene catapultato fuori dal ring. Arriva Rowan con un Running splash. Elias col tag e uno knee drop per un conto di 2. Shane dà il cambio, sferra dei colpi all’avversario. Tuttavia, Jey risponde con un enziguri e Reigns con l’hot tag! Serie di clotheslines su Bryan, per poi prepararsi ad un Superman punch. Bryan lo interrompe con dei kicks, Rowan dà il cambio e poi il tag va ad Elias, KNEE STRIKE!! Rowan torna dentro con un cranium crunch e un back elbow. Bryan dà il cambio e connette dei calci, e il pin…ma solo 2. Rowan stende Reigns e lo tiene per un po’ fuori dal ring. Di nuovo dentro, Rowan continua il suo attacco su Roman, Elias dentro e va per il pin…conto di 2. Segue con degli elbow drops, ma ecco il ritorno di Reigns con una Samoan drop. Tag per Bryan e per Jimmy che attacca Shane con un Superkick, stessa sorte ricevono Elias e Rowan. DOUBLE SUPERKICK SU BRYAN E IL PIN…1-2…SOLO 2! Shane viene steso, DRIFT AWAY DI ELIAS! SUPERKICK DI RISPOSTA! Rowan assalta Reigns…SUPERMAN PUNCH! Elias sbatte Reigns sui gradini fuori dal ring. Shane e Jey sono sul ring, legali, Shane va al paletto, Jey steso sull’angolo opposto… COAST TO COAST! 1…2…3!

ANALISI: Match quasi a senso unico per tre quarti di incontro. Il team heel approfitta di un leggero infortunio alla gamba di Jey Uso per alternarsi sul ring. L’azione così ristagna nell’angolo. Tag che poi arriva a Reigns e fa vedere qualcosa. Rowan insuperabile lo mette più volte a terra. Gli Usos poi, diventato protagonisti con una serie di Superkick stile Young Bucks, ma vengono stesi da un discreto Elias. Arriva Shane con il Coast to Coast per porre fine al match.

VOTO: 7

MANDY ROSE & SONYA DEVILLE vs. ASUKA & KAIRI SANE (con PAIGE)

Riassunto: Controllo iniziale di Asuka, segue un tag per Kairi e degli attacchi di coppia. Mettono fuori gioco Mandy e isolano Sonya. Sane su Rose e connette un running cross body per il conto di 2. Lo sliding D fallisce, grazie all’intervento di Sonya. Mandy, quindi, attacca con il Kiss the rose e il pin…solo 2. Sonya dà il cambio e risponde con un running knee strike per un conto di 2. Mandy di nuovo dentro, ma Sane riesce a reagire, si libera dall’avversaria e riesce a dare il cambio ad Asuka che asfalta con impeto la Rose, connette un German e un head kick. Una Rolling Asuka lock segue, ma Sonya riesce a salvare Mandy. Deville dà il cambio, ma Asuka controbatte con dei calci e dei pugni; ciononostante, Sonya riesce a sua volta a contrattaccare con una spinebuster. Mandy dà il cambio, ma viene schienata improvvisamente attraverso un Roll-up…1-2-3!

ANALISI: Match strano soprattutto nel finale. Mi aspettavo una vittoria più netta delle giapponesi che hanno dominato nella prima parte d’incontro. Sonya molto bene ribaltala situazione, Mandy si prende il tag per concludere, ma Asuka vince di rapina.

VOTO: 5

RIFLESSIONI: Pochi match, ma buoni per Smackdown.

PEGGIOR MATCH DELLA SETTIMANA: Mojo Rawley vs. Apollo Crews.

MIGLIOR MATCH DELLA SETTIMANA: Baron Corbin vs. Ricochet.

CONCLUSIONI: Raw leggermente meglio di Smackdown con pochi match in programma al contrario del brand rosso.

E anche per oggi abbiamo finito amici di Spazio Wrestling. Io vi do appuntamento alla settimana prossima, sempre qui su SpazioWrestling.it. Un saluto ed alla prossima!!