BREAKING NEWS: Sky non rinnoverà con la WWE, che approda su DMAX

La WWE “abbandona” Sky Italia la notizia può definirsi ufficiale, vista la validità delle nostre fonti, che ci hanno confermato il tutto. A quanto sembra i motivi che hanno portato alla fine del legame commerciale tra le due parti sono da ricercarsi nell’offerta formulata da parte della piattaforma di Murdoch, ritenuta troppo bassa dalla WWE.

Da quanto abbiamo appreso, la WWE comunque resterà visibile nel nostro paese. Da luglio infatti la casa della WWE potrebbe diventare DMAX (gruppo Discovery Italia) visibile sul canale 52 del digitale terrestre e sul canale 170 in HD di Sky.

Sicuramente è una notizia storica per il wrestling in Italia, ma soprattutto per la WWE, che dopo anni di assenza ritornerebbe su un canale in chiaro in Italia (primo passaggio degli show), lasciando Sky dopo oltre 20 anni di collaborazione e tanti successi.

Da ricordare le vendite di WrestleMania 21, che fecero riscontrare un risultato pazzesco, tanto da proiettare il wrestling nei piani alti dell’azienda. Infine è doveroso ricordare, anche la prestigiosa presenza a bordo ring, durante WrestleMania 31, dei telecronisti di Sky Michele Posa e Luca Franchini.

Aggiornamento: cliccate qui per conoscere tutte le opzioni attualmente al vaglio di Discovery Italia per la trasmissione a pagamento e in chiaro dei contenuti WWE.

FONTE: SPAZIOWRESTLING.IT