Brodie Lee: “Non ho motivo di odiare la WWE”

Diverse ex Superstar della WWE sono passate alla AEW, una delle quali è Brodie Lee, precedentemente conosciuto come Luke Harper. Il suo nuovo personaggio in AEW è “The Exalted One” il leader della fazione del “Dark Order”. Molti lo hanno trovato simile al presidente della WWE, Vince McMahon nella vita reale.

Lee ha parlato di questo e di molte altre cose nella sua recente apparizione nel programma “Busted Open Radio”. Ha detto che non ha motivo di odiare la WWE o Vince McMahon e che il suo personaggio è in realtà basato su dei film mafiosi.

“Guarda, lo vedi come vuoi. Mi capita di essere un fan dei film mafiosi, quindi è così che interpreto il mio personaggio. Come ho detto, credo in uno stile di leadership e i risultati parlano da soli. Quindi, voi gente potete vederlo come volete. E credetemi, vi ascolto. Sento tutti. Ma niente era intenzionale. Non ho motivo di odiare la WWE. Nessun motivo per odiare Vince McMahon, niente del genere. Ma voi il personaggio lo vedete come volete”.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM