Cesaro: “Lo dico con la massima onesta, in WWE mi sentivo limitato”


Per molti anni è stato tema di discussione dei fan, Cesaro e il suo status in WWE ha da sempre diviso gli appassionati, con molti che lo avrebbero voluto vedere nei piani alti della federazione, mentre altri non hanno mai creduto in lui, cosi come si può dire con tranquillità non hanno mai creduto a pieno i dirigenti.

Oggi Cesaro, è in AEW dove lotta con il nome di Claudio Castagnoli, e almeno da quanto detto dal presidente Khan, Claudio sarà una delle Superstar di punta della compagnia.

Durante una recente intervista, Cesaro ha rivelato che in WWE si è sempre sentito limitato.

“Posso dirlo con la massima onesta, in WWE mi sentivo limitato, ma devo ringraziare anche molte persone, una di queste è John Cena, condividere il ring con lui è stato grandioso. Cosa posso aggiungere? Se grazie a quanto fatto in quella federazione oggi mi ha portato a dove sono allora sono felice per come è andata”.

Ricordiamo che Cesaro nell’ultima puntata di Dynamite ha ottenuto una bella vittoria contro Jack Hager, questo fa capire che il suo futuro potrebbe essere molto roseo.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi