Chris Jericho: “EVIL mi ricorda Undertaker”


Chris Jericho è stato recentemente intervistato dalla federazione giapponese. La prima parte dell’intervista è stata rilasciata e il campione intercontinentale ha parlato di diversi punti interessanti relativi ad EVIL, alla WWE e alla rivincita con Tetsuya Naito.

Il match con EVIL
Quando gli è stato chiesto del match di Power Struggle con EVIL, Jericho ha detto:

“Non avevo mai lottato contro EVIL prima. Penso che il match sia stato così grande; la qualità, lo spirito combattivo, l’intensità, lo stile forte. Penso che EVIL abbia lottato molto bene. Ha un grande personaggio, è un ottimo espediente e mi è davvero piaciuto lavorare con lui. Penso che sia stato il miglior match che EVIL abbia mai avuto: un match classico, un incontro imperdibile. Mi sono davvero divertito.”

I rapporti con la WWE
L’intervistatore ha anche chiesto a Jericho se EVIL fosse paragonabile a qualsiasi altra Superstar che ha affrontato in WWE. Jericho ha risposto:

“Non valuto e penso agli artisti in quel modo, ognuno è unico e diverso. Se dici che  EVIL assomiglia a qualche altro ragazzo, di solito non è una buona cosa. Penso che abbia un grande personaggio. C’era comunque una leggenda della WWE che mi è venuto in mente, essendo po’ in tema, Undertaker, ma è una versione originale. Sul ring, non lo so … è difficile confrontare … È un tipo di lottatore molto forte, ma anche veloce. “

La rivincita contro Naito
L’intervista si è conclusa con i commenti di Jericho su Tetsuya Naito e la rivincita programmata per Wrestle Kingdom 13. Jericho ha chiesto:

“Perché Naito ha ottenuto un nuovo incontro? Perché? Cosa fa? Ha battuto Zack Saber Jr. Sai, ZSJ è un grande wrestler tecnico, ma posso romperlo in due come un ramo. Ho battuto Naito. Ho battuto EVIL. Per me, non puoi avere un nuovo incontro solo perché lo dici tu. Quando ho perso il titolo WWE contro John Cena, non sono tornato il giorno dopo e ho detto “Voglio un nuovo incontro”, non funziona in questo modo. “

 

FONTE: SEScoops.com