CM Punk: ” Essere rilasciati dalla WWE non è necessariamente un male”

Come ben sappiamo, moltissime Superstar WWE sono state rilasciate nel corso dell’ultimo anno.

Questi rilasci hanno fatto molto discutere, tant’è che anche un personaggio molto influente come CM Punk ha voluto dire la sua, e rincuorare  le Superstar rilasciate:

“Sono fuori dal buisness da molto tempo, e quindi non conosco bene la situazione di tutti i wrestler rilasciati. Ma sapete, qualche volta essere rilasciati è una vera benedizione. Per essere un wrestler non devi per forza lottare in WWE. Quando vieni licenziato è sempre molto brutto però qualche volta può essere una vera e propria svolta. Deve essere uno stimolo, se ti licenziano allora tu lavora duro e dimostra che hanno fatto un gravissimo errore. Poi al giorno d’oggi ci sono molte belle federazioni, ed è quindi più facile diventare dei wrestler professionisti.”

Ricordiamo che il ritorno di Punk è molto vicino, e i fan non vedono l’ora di poterlo riammirare.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi