CM Punk: “La AEW deve smettere di parlare della WWE”

Zak Wojnar di “ScreenRant” ha dichiarato che Jon Moxley e altri hanno provocato la WWE con i loro commenti piuttosto forti, chiedendo a CM Punk cosa ne pensasse:

“Penso che l’All Elite Wrestling debba concentrarsi su se stessa e smettere di parlare della WWE. Cody, The Young Bucks, Kenny Omega e Jon Moxley ma non solo fanno qualcosa di grandioso. Parlare della WWE credo che diminuisca e riduca tutto quello che stanno facendo.

Non c’è stata un’alternativa alla WWE da così tanto tempo, e penso che facciano un cattivo servizio a se stessi, perchè facendo cosi, non fanno altro che far puntare i riflettori sulla WWE. pERò capisco che, quando i giornalisti ti fanno le domande durante le interviste, devi rispondere. Vorrei che provassero a concentrarsi sul loro prodotto, a costruirlo e migliorarlo. Sarebbe un bene per tutti i fan di wrestling.”

FONTE: SPORTKEEDA.COM