Cody: “Punteremo ad avere 11.600 spettatori per il primo spettacolo”

Cody ha rivelato il suo obiettivo per lo show di Maggio, Double or Nothing. Parlando con Jim Ross questa settimana su The Jim Ross Report, Cody dice che l’MGM Grand sarà ridimensionato per poter ospitare una più grande folla dell’evento di All In dello scorso anno a Chicago.

In questo momento,  l’edificio è stato ridimensionato per 11.600 posti”, ha detto Cody. Una volta allestita l’arena per le riprese televisive, Cody afferma che la capacità potrebbe aumentare.

Nel discutere gli obiettivi della AEW per l’evento, Cody afferma anche che la trasparenza e l’onestà sui numeri di presenze sono fondamentali.

“Vogliamo essere onesti sui biglietti venduti dal primo giorno”, ha detto Cody. 

Questa affermazione è in netto contrasto con la posizione della WWE di annunciare numeri di presenze gonfiati in televisione. Cody si lamenta anche che Double or Nothing non raddoppierà la partecipazione di All In.

È divertente, ci siamo presi a calci chiamandolo Double or Nothing, non siamo riusciti a trovare un edificio che avesse 20.000 posti per competere con i 10.000 [di All In]”, ha detto Cody. “Questo edificio ha una storia di wrestling. Sono venuto a vedere un pay per view della WCW qui, anche Matt e Nick hanno fatto lo stesso. Sono davvero entusiasta di portare i nostri fan.”

Tendo a orientarmi verso l’aspetto sportivo del settore”, afferma Cody. “Non mi piace dire wrestling old school, adoro il wrestling tradizionale. Che si tratti di Mid-Atlantic, o Mid South, o roba di Dusty con Jim Crockett Promotions, non è solo old school per me”, dice Cody. “Penso che ci sia della magia lì dentro”.

“Tony Kahn viene dal mondo dello sport”, dice Cody. “Vuole pubblicare una trasmissione sportiva. Penso che il pro-wrestling sia abbastanza divertente. ” Cody crede anche che il background di analisi sportiva di Kahn sarà inestimabile per AEW. “Tony è un esperto di analisi. È un genio quando si tratta di cose del genere “, dice Cody. Adoro parlare dell’idea di vittorie e sconfitte e limiti temporali, cose che assomigliano al wrestling con cui sono cresciuto.”

Questo non vuol dire che All Elite Wrestling sarà caratterizzato da una mentalità totalmente vecchia scuola. “D’altra parte, sono davvero entusiasta di ciò che Matt e Nick [Jackson] porteranno sul tavolo”, afferma Cody. “Porteranno un lato diverso. Porteranno un wrestling molto tradizionale “.

In definitiva, AEW vuole fornire qualcosa per ogni tipo di appassionato di wrestling.

“Sarà come un buffet”, dice Cody. “Questo è quello che voglio creare di nuovo. E ‘stato qualcosa che Eric Bischoff mi ha detto prima di All In … Ha detto di farne un buffet. “

 

FONTE: SEScoops.com

Francesco Muolo

Nato nel 1995, sono un grande fan della WWE dai tempi di Smackdown con Ciccio Valenti. Dopo la morte di Eddie Guerrero, mi sono allontanato dal mondo del pro-wrestling, per poi ritornare sui miei passi nel 2012. Ho ampliato i miei orizzonti, avvicinandomi al mondo della NJPW e del Bullet Club.

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by