Damian Priest: “Qualcuno mi ha detto che se avessi sbagliato con Bad Bunny avrei messo fine alla mia carriera”

A Damian Priest è stato detto che sarebbe stato un atleta “finito” se la sua storyline conclusa a WrestleMania 37 fosse fallita.

L’ex Superstar di NXT ha collaborato Bad Bunny per affrontare The Miz e John Morrison sul più grande palcoscenico in casa WWE, e il loro incontro si è rivelato uno dei dei migliori dell’evento. Il match ha ricevuto molti elogi dai dirigenti della federazione e da tutto l’universo WWE, e sembra che ci sia stato molto lavoro dietro la costruzione della rivalità.

Damian Priest ha affermato che era stato avvisato anticipatamente: se la storyline con il rapper fosse stata un flop lui avrebbe rischiato di mettere a serio rischio la carriera:

“Molte persone sono state oneste con me e mi hanno detto: “Ascolta, non puoi mandare tutto all’aria perché se lo fai, hai finito”. Tutto quello che ho detto è stato ringraziare per l’opportunità, e assicurare di usare tutte le mie capacità per fare il meglio. Sapevo di essermi messo duramente al lavoro, quindi dammi l’opportunità e farò la mia parte. Penso che tutti noi abbiamo dato al pubblico un ottimo intrattenimento”.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM



Rispondi