Daniel Bryan: “Avevo avvertito la dirigenza dell’impatto negativo che avrebbe avuto la mia eliminazione durante la Royal Rumble del 2015”

In un’intervista ad Inside the Ropers (attraverso Wrestling Inc.) Daniel Bryan ha raccontato di come lui avvertì la dirigenza sull’impatto negativo che il booking della Royal Rumble 2015 avrebbe avuto sul pubblico e sulla percezione di Roman Reigns. Quest’ultimo vinse la Rumble dopo che i beniamini del pubblico vennero eliminati molto prima del previsto fra cui proprio Bryan.

Ecco i punti salienti dell’intervista:

Sul Team Hell No:

Il tag team con Kane fu uno dei punti più importanti della mia carriera. Ci sono degli eventi che concatenandosi ad altri mi hanno portato al main event di Wrestlemania 30; eventi anche fortuiti ma necessari si sono legati fra loro e hanno portato al mio sucesso.

Sulla Royal Rumble del 2015:

Dissi alla dirigenza che la mia prematura eliminazione avrebbe portato ad una reazione negativa del pubblico sull’intera rumble e sul suo vincitore ma non prendendo decisioni in merito ho accettato la loro decisione. Certi risultati portano a pessime reazioni del pubblico nei confronti degli atleti, come successe nel 2014 con Batitsta. Certe volte il mio sesto senso ha ragione, altre volte no. Non gestendo io la compagnia ho accettato la loro decisione e ho fatto la mia parte.

Fonte: 411 Mania

  • JeriCool94

    Ed è per questo che lo Yes Movement era una porcata
    Infatti per loro Daniel avrebbe dovuto vincere la RR 2014, 2015 e pure quella di quest’anno… anzi ogni risultato negativo era visto male… come se Daniel non potesse mai perdere.
    Per fortuna dal suo ritorno qualcosa è cambiato e ora si prende un pò di sconfitte col pubblico che se ne sta un pochettino più in silenzio.

  • Stex14

    Solo Vince e i suoi amichetti non si erano accorti della più grossa puttanata che stavano facendo nel 2015….

  • Stex14

    cosa c’entra lo Yes Movement con la questione di Roman Reigns? ai fan da fastidio vedersi imporre come “volto della federazione” un wrestler totalmente inadatto al ruolo….c’entra niente Daniel Bryan….cosa diversa dal 2014 dove grazie alla questione dei fan si sono convinti di cambiare le carte in tavola salvando praticamente Wrestlemania 30…

  • JeriCool94

    Centra, perché il pubblico avrebbe fischiato chiunque avesse vinto… come Rey… REY MYSTERIO è non un coglione qualsiasi venne fischiato solo perché prese l’ultimo posto disponibile che loro speravano fosse di Daniel Bryan.

  • https://twitter.com/danilo71L NewEra

    Non è vero nulla.Bryan perdeva e pure abbastanza spesso.
    Dire che è colpa di Bryan è mettersi il prosciutto davanti a gli occhi,il pubblico non voleva Reigns vincitore,se avessero vinto quella RR Ambrose o Ziggler avrebbe esultato eccome.

  • JeriCool94

    Ma il pubblico nel 2015 fischio o no Rey Mysterio perché prese il posto di Daniel Bryan? SI
    Quello di aver fischiato Roman è stato una conseguenza… perché poi ovviamente Roman è già odiato.

  • https://twitter.com/danilo71L NewEra

    Hai una visione completamente distorta.
    Fischiarono Rey perchè avevano capito che non aveva nessuna speranza di vittoria e perchè era stato messo lì solo per far calmare il pubblico.
    “Quello di aver fischiato Roman è stato una conseguenza”
    Ma che dici?Era scritto da mesi che quella Rumble l’avrebbe vinta lui.
    E’ ovvio che tutti volessero Bryan,era il wrestler più over di tutta la federazione,gliene vogliamo fare una colpa?
    Se avessero vinto Ambrose o Ziggler il pubblico avrebbe esultato,perchè voleva qualcuno che se lo meritasse,però sapevano che avevano a testa il 2% di possibilità.