giovedì, Giugno 13, 2024
HomeNewsDaniel Bryan: "Titus O'Neil mi ha colpito davvero a Greatest Royal Rumble"

Daniel Bryan: “Titus O’Neil mi ha colpito davvero a Greatest Royal Rumble”

Poco dopo Wrestlemania 34 la WWE ha annunciato un pay per view in Arabia Saudita chiamato The Greatest Royal Rumble.

L’evento ha presentato diversi match titolati oltre ad una Royal Rumble con cinquanta partecipanti che è stato il main event della kermesse.

Il main event ha presentato diversi spot interessanti, ma alla fine dell’evento tutta la comunità del wrestling stava parlando dell’ormai noto scivolone di Titus O’Neil.

Mentre stava scendendo la rampa che porta al ring, il leader del Titus Worldwide è scivolato e invece di entrare sul ring è finito sotto l’apron. Lo scivolone è stato parecchio comico ma apparentemente ha lasciato Titus fuori dai giochi per un pò.

Daniel Bryan, anch’esso partecipe all’incontro ha detto ad Inside the Ropes che appena Titus è entrato nel ring lo ha colpito violentemente al volto con un pugno:

“È successo questo, ero nel ring già da un bel pezzo quando entra Titus e mi colpisce molto violentemente con le sue enormi mani. È stato come se mi avessero sparato e ho pensato’Cos’è successo?’. Ero arrabbiato e volevo tirargli un calcio in faccia.Quando poi ho visto che nel titantron avevano mostrato per dodici volte di seguito la sua caduta, ho compreso la situazione. L’ho lasciato perdere”.

 

Fonte : Stillrealtous.com

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI