Darren Young: “Non mi piace essere definito un ex Superstar della WWE”

Darren Young in un intervista per Wrestling Inc ha parlato della sua vita dopo essere stato licenziato dalla WWE.

Sull’essere definito un ex Superstar della WWE: “Non mi piace essere definito in questo modo, preferisco essere riconosciuto come un veterano della compagnia. Ho fatto questo lavoro per molti anni; quando tengo un intervista o partecipo ad un podcast voglio essere definito come un veterano e non un ex Superstar della WWE”.

Cosa sta facendo ora: “Sono ancora in forma e ho solo 34 anni quindi la mia carriera nel mondo del pro wrestling non è finita. Per me l’importante è divertirmi in questo lavoro e non mi importa se competo davanti a 80 o 10.000 persone. PJ Black mi ha chiesto se tornerei in WWE, gli ho risposto che non sono in cattivi rapporti con la compagnia dopo essere stato licenziato. Quando ho saputo del licenziamento non mi ha stupito e turbato la cosa; avevo compreso da tempo che la mia carriera in WWE era agli sgoccioli. Ho accettato senza problemi la scelta della WWE perchè come tutti gli atleti arriva il momento in cui la propria carriera a certi livelli volge al termine.La vita va avanti e ora mi sto godendo quello che faccio e la mia schedule meno impegnativa”.

Fonte: WRESTLINGNEWSOURCE.COM

The following two tabs change content below.
Avatar

Ultimi post di Simone Franceschetti (vedi tutti)