Goldberg: “Ammetto di non rivedere i miei match”


Goldberg ha dato al mondo del wrestling un contributo importante. È stato inserito nella WWE Hall of Famer ed ha fatto molto bene anche in WCW. La sua incredibile striscia di imbattibilità lo ha reso una vera Superstar. Intervenendo al Rich Eisen Show, Goldberg ha rivelato che non gli piace riguardare i suoi match o gli speciali realizzati dalla WWE su di lui, perché finirebbe per essere troppo critico con se stesso.

“Non ho guardato il mio episodio biografico realizzato da A&E/WWE. Sarò onesto con voi, non mi piace guardare nulla di ciò in cui mi sono, tra virgolette, “esibito”. Ho riguardato qualche spezzone e, a parte qualche lacrima, mi sono divertito abbastanza, ma alla fine ho preferito spegnere. Sono sempre piuttosto critico nei confronti di me stesso, sia che si tratti di un documentario sia che si tratti di un’esibizione dal vivo. Sono uno che accetta solo la perfezione”.

L’ultima apparizione di Goldberg è stata a Elimination Chamber del febbraio 2022, quando ha perso contro Roman Reigns. Secondo quanto riferito  il suo contratto con la WWE è oramai scaduto, e sarebbe quindi un free agent.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM 

Rispondi