I 15 MIGLIOR MATCH DI WRESTLEMANIA: Edge vs. Mick Foley WrestleMania 22

Un saluto a tutti i lettori di Spazio Wrestling. Mancano 15 giorni alla prima serata di WrestleMania e lo staff del sito ha deciso di dedicare un grande speciale allo show più importante dell’anno. Da oggi fino a sabato 10 Aprile, vi racconteremo i migliori 15 match di WrestleMania. Mancheranno sicuramente tanti match, ma la lista che vedrete è stata stilata dalle tastiere del nostro instancabile staff. Senza perdere tempo iniziamo con la posizione nr. 15.

15. Edge vs. Mick Foley – Hardcore Match (Wrestlemania 22)

Antefatto:

Partiamo da New Year’s Revolution 2006. Edge esegue il primo Cash-in storico della valigetta del Money In The Bank. Edge sconfigge John Cena dopo che quest’ultimo aveva appena difeso il “WWE Championship” in un Elimination Chamber Match contro Kurt Angle, Kane, Chris Masters, Carlito e Shawn Michaels. La “Rated-R Superstar” incassa e diventa campione mondiale WWE. 3 settimane dopo perde il titolo alla Royal Rumble contro John Cena. Nell’edizione di Raw del 13 febbraio 2006, Edge chiede il rematch contro Cena per il titolo. Per il match in questione viene aggiunto anche un arbitro speciale, ossia Mick Foley. Cena batte in maniera pulita Edge e Foley conta fino a 3 in modo normale ed imparziale. Edge e Lita non sono dello stesso avviso. L’ex fidanzata dell’opportunista definitivo rifila un colpo basso a Foley. Edge non perde tempo e lo sfida ad un match a Wrestlemania 22. La risposta di Foley arriva dopo una settimana. L’uomo dalle molteplici personalità non accetta di combattere con Edge in un match di Wrestling ma sfida quest’ultimo ad un Hardcore Match. Edge accetta e da lì in poi i due ci fanno pregustare la violenza che vedremo sul palcoscenico più importante che ci sia. Edge risveglia il vecchio Mick Foley, colpendo quest’ultimo con una sedia alla testa in una puntata di Raw. Foley diventa una belva e settimana dopo settimana i due si scontrano con diversi oggetti condundenti. Si arriva ad un punto dove la faida diventa estremamente personale. Nonostante un inizio della faida piuttosto scontato, si arriva a Wrestlemania certi di vedere un incontro più che violento.

L’incontro:

Poco più di 14 minuti di violenza mai vista ad uno show di queste dimensioni. Tavoli infuocati, mazze da baseball, filo spinato, sedie, colpi alla testa, tagli, e sangue. Un elenco più o meno dettagliato di tutti gli ingredienti visti nel match. A Wrestlemania 22 questo match non partiva come un match di cartello ma, anni dopo, finirà per essere menzionato molto più dei match che vedevano in palio i titoli mondiali. Tornando all’incontro, Edge ha davvero risvegliato la pazzia di Mick Foley. Edge inizialmente ha la meglio dopo aver attaccato Foley con una mazza da baseball e con dei cartelli di plastica che colpiscono. “The Hardcore Legend” però ribalta la situazione, inizialmente, in modo inspiegabile. Edge inizia a toccarsi il braccio e ad accusare molto dolore. Foley fa vedere che intorno alla sua camicia di flanella c’è del filo spinato. Il filo spinato diventa poi protagonista insieme alle puntine di ferro. Foley ha la faccia tutta insanguinata dopo che anche Edge riesce ad usare una mazza da baseball col filo spinato. Edge versa le puntine di ferro in mezzo al ring e cerca di gettarci Foley. Alla fine è Edge a finire con la schiena sopra le puntine. Subito dopo sia Edge che Lita incontrano Mr.Socko, stavolta attorcigliato dal filo spinato. Lita si taglia subito al labbro ed Edge poi su tutta la faccia dopo che Foley utilizza la mazza da baseball col filo spinato anche sulla superstar vietata ai minori. Foley prepara il colpo di grazia gettando benzina sul tavolo che i due avevano piazzato prima fuori dal ring. Lita colpisce Foley e lo lascia dolorante vicino al tavolo per poi incendiare definitivamente il tavolo. Edge esegue si getta in mezzo alle corde ed effettua una spear su Foley ed entrambi finiscono poi sul tavolo infuocato. Edge si prende lo schienamento vincente e nel post match anche Foley si prende il suo momento di gloria con il pubblico che lo applaude per il grande match offerto.

Parlano i protagonisti:

Mick Foley: “Il mio Wrestlemania moment fu decisamente quello con Edge. Ero circondato da sangue, fragmenti di tavolo e altri oggetti e mentre l’arbitro contava fino a 3 per decretare la mia sconfitta, pensavo: – ‘ce l’ho fatta, ce l’ho fatta, ho avuto il mio momento a Wrestlemania’. Chiamai mia moglie dopo il match. Gli ordini dall’alto mi obbligavano. Mia moglie rispose e subito disse: ‘Edge sta bene?’. Quello fu il mio momento di Wrestlemania e poi venni riportato coi piedi per terra.”

Edge: “È stato fantastico. Adoro Mick. Quando inizialmente mi dissero che non sarei stato nel Main Event di Wrestlemania e avrei tenuto il titolo mondiale solo per poche settimane non ero molto felice. Poi mi dissero che avrei lavorato con Mick e a quel punto divenni decisamente più contento. Hardcore match, mio dio, e fino a quel momento Mick non aveva ancora avuto il tanto acclamato “Wrestlemania Moment”. Iniziai a pensare cosa potessimo tirare fuori e lo fece anche Mick e quando metti insieme due uomini fuori di testa come me e Mick, il risultato è chiaro. Avrai tavoli, fuoco, sangue, mazze e filo spinato. Quando venni spinto contro le puntine di ferro sentì tanto dolore ma ciò che non sapete è quello che successe dopo. Mick mi colpisce subito dopo con una mazza da baseball all’altezza dell’addome e io mi lascio cadere con le ginocchia sulle puntine di ferro. Meglio che non sappiate cosa vuol dire avere delle puntine di ferro conficcate nelle ginocchia, non cercatelo nemmeno, non è una bella cosa.”

Conclusioni:

Questo è il primo match che abbiamo analizzato insieme. Si trova nella posizione nr. 15 dei miglior match di Wrestlemania per Spazio Wrestling. Nei prossimi giorni conoscerete gli altri 14 match. Il match meritava una posizione più alta? Chi avreste messo in questa posizione? Fatecelo sapere nei commenti!