IMPACT INSIDE #13: Benvenuti nella Moose Nation!! | Spazio Wrestling


IMPACT INSIDE #13: Benvenuti nella Moose Nation!!



Cari amici di Spazio Wrestling, oggi torniamo a parlare di quello che è accaduto nelle ultime due settimane nella compagnia canadese dove ci stiamo preparando per l’evento più importante a Impact, ovvero Slammiversary XVI. Infatti nell’ultima puntata Moose e Eli Drake si sono sfidati per diventare primo contendente al titolo di Austin Aries. Inoltre nel main event di puntata Brian Cage ha sfidato Matt Sydal per l’X Division Championship. In tutto questo scopriremo, finalmente, chi è questo misterioso Mr. X.

Storyline non titolate

Dopo molte puntate a darsele e a rincorrersi sembra messa un attimo da parte la faida tra Sami Callihan e Eddie Edwards che la scorsa settimana si sono sfidati nel bosco. Un Edwards completamente “andato” ha prima steso i membri degli OvE e poi era quasi riuscito a “uccidere” Callihan. Il fatto è che è stato interrotto da Tommy Dreamer e Alisha che hanno intimato a Eddie di fermarsi. Edwards impazzito colpisce Dreamer per poi andarsene. Questa settimana lo stesso Eddie ha prima attaccato Grado durante l’entrata e poi ha voluto parlare faccia a faccia proprio con Tommy. Quest’ultimo dice di averlo salvato dal commettere l’errore più grande della sua vita ma Edwards non sembra capire ed è arrabbiato che sua moglie non gli parli più. Dreamer lo sa perché ha parlato con la moglie. Questo fatto fa infuriare di gelosia Eddie che vuole sapere perché Tommy parli con sua moglie. Dreamer lo spinge via ma viene colpito da Edwards con un bastone da kendo. Tommy rientrando nel backstage dice di aver chiuso con Impact. Da violenta questa faida è diventata molto più confusionaria di quanto lo era prima. Edwards che se la riprende con Dreamer che però dichiara di aver chiuso con Impact quindi? I due si affronteranno? Se si, dove? A House of Hardcore? Ma la domanda che mi pongo da diverse settimane è: Quanto ci vuole per girare heel Eddie Edwards?

Tessa Blanchard la scorsa settimana ha avuto da ridire sulla sua sconfitta a Under Pressure contro Madison Ryane che questa settimana è stata sfidata da Taya Valkyrie. Mentre lo faceva Kiera Hogan la sfotteva per il suo match. Tessa, però, la mise a tacere schiantandola un po’ dovunque nel backstage. Per questo motivo si è arrivati, questa settimana, a un match tra le due senza squalifiche. Incontro che mi sarei aspettato con un utilizzo di più oggetti invece di una sola sedia. Alla fine la Blanchard riesce a vincere ma merito alla Hogan di non aver lottato male. Vedremo se tra le due finisce qui.

Mr. X: Finalmente abbiamo scoperto chi è l’uomo misterioso responsabile degli attacchi. Inizialmente sembrava Petey Williams come pensava anche Sonjay Dutt ma Williams aveva sempre negato. Dutt non credendogli lo ha fatto portare via da un agente di polizia. Quest’ultimo lo porta in una parte isolata del backstage e lo attacca colpendolo con il manganello. Alla fine si scopre che l’agente è proprio l’uomo misterioso cioè Kevin Kross (Killer Kross). Così abbiamo un nuovo debuttante a Impact vedremo come porteranno avanti la cosa.

Impact Tag Team Championship

DJZ e Andrew Everett (Z & E) campioni tag team la scorsa settimana hanno difeso, con successo, i titoli contro Drago e Aerostar in un match con molte mosse d’agilità. La prossima settimana, però, i campioni dovranno sfidare gli LAX che con King sembrano essersi ritrovati.

Impact Knockouts Championship

Su Yung rimane campionessa senza avere sfidanti. Attenzione, però, a Taya Valkyrie.

Impact X Division Championship

Matt Sydal questa settimana ha affrontato Brian Cage con il titolo in palio. In un match dove Cage ha dominato Sydal ne è uscito vincitore vista l’interferenza di Kongo Kong con Jimmy Jacobs che hanno attaccato Cage durante una distrazione dell’arbitro e sono riusciti a farlo perdere per coutout. Brian sarà il prossimo a sfidare Kong in un match tra due colossi a Impact.

Impact World Championship & Grand Championship

Austin Aries questa settimana ha conosciuto il suo sfidante per Slammiversary XVI. Sarà Moose che nell’ultima puntata è riuscito a sconfiggere Eli Drake in un match che non si è svolto a Impact, cosa che per me hanno sbagliato a fare. Incontro molto intenso dove entrambi gli atleti hanno dimostrato di essere migliorati molto sul lottato. Per Moose non c’è mai stato questo problema anche se può migliorare sui promo. Vedremo, infatti, come si comporterà con Aries nella preparazione della rivalità per Slammiversary XVI. Spendiamo anche qualche parola per Eli Drake che riesce sempre a rientrare nei giri titolati. Grandi miglioramenti sul lottato per Eli che si possono vedere con il match contro Moose. Per quanto riguarda i promo Drake non ha nulla da invidiare a nessuno. Tornando alla sfida nel main event di Slammiversary XVI Aries ha già detto qualcosa su Moose la settimana scorsa quando ancora non sapeva se fosse il suo sfidante al titolo. Austin ha detto che Moose non ha la mentalità vincente e non poteva vincere contro Eli Drake. È successo il contrario. Vedremo se il leader della Moose Nation vorrà replicare. Ci resta solo aspettare che la rivalità prenda il via.

Anche per il prossimo numero di Impact Inside bisogna aspettare. Solo, però, due settimane sempre qui su SpazioWrestling.it, un saluto e alla prossima.