Inside Storyline: L’inizio della guerra!!

Ciao a tutti, amici di SpazioWrestling.it, siamo oggi qui con un nuovo numero di Inside Storyline!! Io sono Andrea D’Orazi e, come sempre, andiamo ad analizzare le novità in casa WWE di questa settimana. Inizia la strada verso Survivor Series e per la supremazia dei brand. Per la prima volta quest’anno avremo Raw vs. SmackDown vs. NXT con quest’ultimi che non hanno perso tempo e subito hanno fatto capire le loro intenzioni. Vediamo cosa è successo in questa settimana.

 

RAW

Un Monday Night Raw che, come SmackDown, è stato condizionato dall’invasione del brand giallo che, capitanato da Triple H, ha messo caos nello show rosso. Interessante il segmento con Seth Rollins e il capo di NXT che hanno rivangato il passato e con Seth che ancora oggi non ha preso una decisione sul fatto di tornare a NXT. Cosa alquanto improbabile visto poi l’attacco subito dall’Undisputed Era durante il suo match contro Adam Cole. Non escluderei un Rollins capitano del team Raw.

SMACKDOWN!

A SmackDown! continua la faida tra King Corbin e Roman Reigns che questa settimana si sono affrontati nel main event di puntata. Prima del match c’è stato un promo alquanto discutibile di Corbin dove ha preso in giro il fatto che Roman si faccia chiamare “Big Dog”. Mi è sembrata come una mancanza di idee da parte del team creativo che non ha saputo trovare una giusta causa per questa storyline. In più nel match abbiamo visto l’inserimento di Dolph Ziggler e Robert Roode che hanno aiutato Corbin a vincere distraendo Reigns. Che si l’inizio di una nuova stable?

Per quanto riguarda il possibile tag team tra Braun Strowman e Tyson Fury è meglio limitarsi a un “no comment”.

SMACKDOWN! TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Card di Survivor Series che cambia vista la vittoria dei titoli del New Day ai danni dei Revival. Kofi e Big E che così andranno a sfidare i Viking Raiders e l’Undisputed Era tra due settimane. Dispiace per i Revival perdere i titoli senza un regno titolato degno di nota (e non è la prima volta che succede). Possibile che questo tag team non riesca ad avere una storyline interessante come vedevamo a NXT?

RAW & SMACKDOWN! & NXT WOMEN’S CHAMPIONSHIP

In vista di Survivor Series non possono mancare i match tra i campioni/esse dei rispettivi brand. Il buon lavoro fatto negli ultimi anni nella divisione femminile porta si che il match tra Becky Lynch vs. Bayley vs. Shayna Baszler sia uno dei più attesi dell’evento. La campionessa di NXT ha fatto già le sue mosse: si è limitata a presentarsi alla Lynch mentre va peggio a Bayley che continua a essere attaccata alle spalle a SmackDown! La sfida ormai è lanciata e vedremo come gestiranno questa faida, ma mi aspetto delle risposte da parte della Lynch e soprattutto dalla campionessa di SmackDown!

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP

Come ben sappiamo, Bray Wyatt è diventato il nuovo campione universale e ha portato con sé il titolo a SmackDown! Anche questa settimana è intervenuto The Fiend ai danni di Daniel Bryan che era alle prese con Sami Zayn che da un paio di settimane vuole convincerlo a unirsi alla sua squadra insieme a Nakamura (e Cesaro?). Daniel ogni volta tituba, il che mette suspence a quale sarà la sua scelta se rimanere il nuovo Daniel Bryan o tornare a essere il capo dello Yes Movement. In più ora ecco che arriva l’attacco di Wyatt, che sia Daniel il primo avversario del campione per Survivor Series?

WWE CHAMPIONSHIP

Brock Lesnar, come sapete, è passato a Raw insieme al suo titolo per poter mettere le mani sopra a Rey Mysterio che a Crown Jewel lo ha attaccato con una sedia. Il suo tentativo, però, non è andato a buon fine con Rey che anche questa settimana è riuscito a mettere a terra il campione con un tubo d’acciaio e poi con la cintura. Ecco poi che arriva la sfida lanciata per Survivor Series con il WWE Championship in palio. Delusione per chi si aspettava Lesnar vs. The Fiend vs. Adam Cole, un’idea che mi trova d’accordo vista una card che sarà piena di match interbrand e lasciare qualche incontro portato avanti in storyline in un unico brand sia una buona scelta.

NXT

L’assoluto protagonista della settimana post-Crown Jewel è stato sicuramente Triple H e compagni. “L’invasione” da parte del roster giallo ha portato scompiglio in tutti e due i main roster. Solo Raw ha provato a resistere all’onda gialla che ha travolto tutto e tutti. Si potrebbe pensare che questa mossa dell’invasione sia una mossa di marketing visti gli ascolti che ogni settimana scendevano e vista la concorrenza. Questa settimana sono risusciti a risollevarsi e attirare più pubblico della settimana scorsa anche grazie all’innesto degli O.C. che si sono presentati a NXT attaccando l’Undisputed Era. Una puntata che ha portato avanti le storyline per War Games con le donne protagoniste mentre tra gli uomini abbiamo visto il cenno d’intesa tra Finn Balor e AJ Styles in un flashback della storia del Bullet Club. Vedremo se questa “invasione” ha avuto fine oppure continuerà nelle prossime settimane.

Per questo numero di Inside Storyline è tutto. A me non resta che darvi appuntamento alla prossima settimana con un nuovo numero. Un saluto e alla prossima!!

The following two tabs change content below.
Andrea D'Orazi
Sono un grande appassionato del wrestling e di calcio. Non mi perdo neanche uno show targato WWE e quando ho tempo guardo anche la NJPW o IMPACT. Ho iniziato a seguire il wrestling da quando era bambino con la WWE che andava in onda in chiaro in tv, dalle figurine in edicola al cappellino e polsino di John Cena. Scrivo per il sito Spaziowrestling.it e mi occupo delle rubriche Brand War: Wrestling Matter ed Inside Storyline.