Inside Storyline: Nuove sorprese e vecchi ritorni

Bentornati, amici di SpazioWrestling.it, siamo oggi qui con un nuovissimo numero di Inside Storyline!! Dopo alcune settimane di assenza torniamo a parlare di quel che succede in WWE in un post Money in the Bank che ha lasciato molti punti interrogativi.

 

RAW

Iniziamo a notare un “vecchio ritorno” di fiamma a Raw tra MVP e Bobby Lashley. Infatti, per chi non lo sapesse fu proprio Montel Vontavious Porter in TNA a puntare nella sua stable (Beat Down Clan) proprio su Lashley. Da lì a poco Bobby sarebbe diventato il volto della compagnia vincendo il titolo e facendo vedere di essere anche lui da main event. Però dal suo ritorno in WWE non è riuscito a sfondare e affidare al “vecchio” mentore potrebbe essere una buona mossa. In mezzo però, da non dimenticare Lana che sembra essere stata accantonata da Lashley.

A sorprendere, in negativo, è Seth Rollins, un Messia alquanto frastornato dalla notizia della gravidanza della fidanzata. A farne le spese è stato Rey Mysterio colpito duramente all’occhio (settimana impegnativa per Mr. 619 dopo essere stato lanciato dal tetto della Titan Tower). Un Seth che poi a ha provato a scusarsi per il suo attacco d’ira, ma sia Murphy che Aleister Black non gli hanno permesso di fare niente. Può diventare interessante questo Rollins instabile mentalmente contro un Black che sta sempre aspettando quel trampolino di lancio che lo porti ad un titolo.

Ritornano a Raw anche Edge e Randy Orton con quest’ultimo che non ha accettato la sconfitta di Wrestlemania e pronto a lanciare di nuovo la sfida alla Rated R Superstar. Una Randy determinato che cin il suo promo mette molte domande in testa ad Edge che non riesce neanche a rispondere alla Vipera dopo la proposta di un “wrestling” match a BackLash. Di certo qualcosa di diverso dall’intensità che ha caratterizzato il percorso e il match di Wrestlemania. Forse un modo per tenere queste due top star impegnate in vista di SummerSlam.

SMACKDOWN! WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Anche a SmackDown sembrano aver finito le idee per le avversarie di Bayley e aspettando il turn di Sasha, anche qui ci si rifugia nella “Wild Card Rules” con Charlotte che si giustifica dicendo che gli show hanno bisogno di lei. Nel frattempo però, la Flair ha iniziato a mettere la zanzara nell’orecchio della Banks che sembra molto vicina a fare la sua mossa. Intanto settimana prossima abbiamo questo Champion vs. Champion tra Bayley e Charlotte che può essere interessante.

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Continua la storyline tra gli Street Profits e i Viking Raiders in una maniera alquanto insolita. Infatti, solo i campioni si potevano inventare una sfida a basket per sfidare i loro rivali, ma alla fine qualcosa ne è venuto fuori con una faida che si delinea in un: “Chi è il più bravo?”. Solito in una storyline del wrestling.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP 

Inizia il torneo per il titolo intercontinentale lasciato da un Sami Zayn molto contento della scelta (continua su Twitter a rivendicare la sua cintura). Tabellone che ha visto già affrontarsi King Corbin ed Elias con quest’ultimo che ne è uscito vincitore. Vittoria che sorprende visto il personaggio di Corbin che sembra a questo punto indirizzato verso una faida con McIntyre. Dall’altra parte del tabellone abbiamo Daniel Bryan che batte il suo amico Drew Gulak. Dispiace per Drew che poteva cogliere questa occasione ma si è scelto di andare sul sicuro. Un torneo con degli abbinamenti un po’ strani come Styles vs. Nakamura, uno di Raw e uno di SmackDown a dimostrare che forse la “Wild Card” sta per tornare anche se con delle restrizioni. Altro match Jeff Hardy contro Sheamus un incontro che si promettono da settimane, staremo a vedere.

MEN’S MONEY IN THE BANK LADDER MATCH

La vittoria di Otis della valigetta ha sorpreso tutti, ma è stata anche molto criticata. Infatti, il nuovo Mr. Money in the Bank non convince come futuro campione, come detto da The Miz questa settimana, e si rischia di far diventare la valigetta uno strumento comedy. Mi sarei aspettato una rivendicazione di AJ Styles per quanto successo domenica e con il fatto con Otis abbia vinto senza nemmeno salire su un gradino di una scala (in stile Carmella con James Ellsworth, in quel caso il MITB fu ripetuto). Insomma il finale di SD ci ha fatto capire che la WWE sembra davvero intenzionata a puntare su Otis e con la valigetta in mano non si può mai sapere quando succederà.

WWE CHAMPIONSHIP

Dopo aver chiuso il capitolo Money in the Bank con un bel match con Seth Rollins, McIntyre va alla ricerca di nuove sfide e re-introduce una specie di Wild Card Rules (regola che fu molto criticata dai fan e abolita con l’arrivo di SD su FOX). L’invito è rivolto a King Corbin, senza un apparente motivo, in un match “amichevole”. Certo molti dubbi sul perché proprio Corbin in un match che non ha nessun hype. Forse perché la mancanza di top heel a Raw ha costretto ad una ricerca a SmackDown. Infatti nello show rosso tolto Rollins non abbiamo molti heel, con un Orton impegnato con Edge e un Lashley in costruzione la scelta è stata trovare un sostituto per il momento. Non ci resta che attendere gli sviluppi.

WOMEN’S MONEY IN THE BANK LADDER MATCH & RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP

A sorprendere più di tutti è stata senz’altro Becky Lynch che apre la puntata di Raw visibilmente emozionata. Quando inizia il suo promo ci si accorge che qualcosa stava per succedere e dopo l’arrivo di Asuka tutto ci viene chiarito. La Lynch annuncia che il match per la valigetta femminile non era che un Ladder match per il titolo di Becky. Così incorona Asuka nuova campionessa per poi annunciare di essere incinta tra lo stupore generale. Certo ora si aprono nuovi scenari con “The Man” fuori fino al 2021 ora tocca ad Asuka tenere in alto la divisione femminile e con Shayna Baszler o Nia Jax e con qualche innesto la cosa può funzionare.

 

Per questo numero di Inside Storyline è tutto. A me non resta che darvi appuntamento alla prossima settimana con un nuovo numero. Un saluto e alla prossima!!