Inside Storyline: “Ritorno al futuro”

Ciao a tutti, amici di SpazioWrestling.it, siamo oggi qui con un nuovo numero di Inside Storyline!! La WWE si appresta a volare dall’altra parte del mondo, in Arabia Saudita, più precisamente a Jeddah, dove si terrà Super ShowDown. Andiamo a vedere cosa è successo questa settimana.

 

Non so più cosa dire su questa “Wild Card Rules”. Ormai non sono più quattro gli atleti che si spostano da un roster all’altro e adesso mi chiedo se per la WWE non sarebbe meglio riunificare i roster. Tanto, in ogni show, vediamo wrestler che sfidano i campioni dell’altro brand come niente fosse.

 RAW & SMACKDOWN

Shane McMahon continua la sua tortura ai danni di Roman Reigns. Dopo Drew McIntyre, si è avvalso anche dell’aiuto dei Revival, vista la loro rivalità con gli Usos. Stesso spot sia a Raw sia a Smackdown con Shane che comunque vada ne esce vincitore. In più la WWE ci ha dato un indizio su quel che sarà il dopo Super ShowDown con Roman che ha già lanciato la sfida a Drew McIntyre a Stomping Ground, prossimo evento targato WWE.

Passiamo a parlare della storyline che sta appassionando sul ring a Raw, quella tra Cesaro e Ricochet. Tra i due abbiamo visto tre match finiti con il risultato di 2-1 per Ricochet. Ad impressionare è stata la loro intesa sul ring dove hanno regalato manovre spettacolari e ogni settimana riuscivano a trovare qualcosa di diverso. La WWE, sui social, aveva proposto di aggiungere a questa storyline, Samoa Joe, che nel frattempo è ridiventato il campione degli Stati Uniti dopo il rilascio di Rey Mysterio. L’idea non è male, portare due talenti vicino al titolo per poi dare un forte push a uno dei due. Vediamo se la WWE attuerà questa strategia per Stomping Grounds.

Si infiamma la sfida tra Goldberg e Undertaker, ma anche quella tra Randy Orton e Triple H. Promo molto belli da entrambi le parti e allora mi viene una domanda: come mai non riescono a fare questi promo per gli atleti che ora stanno tenendo su la federazione? Goldberg e Undertaker si sfidano a una battaglia dura, vietata ai papà di famiglia. Sia a Raw sia a Smackdown, abbiamo visto un Undertaker molto in forma come anche Goldberg che fa vedere di essere ancora capace di fare un bel promo. Preoccupa il match che può venir fuori con molto pause e con due atleti tutt’altro che giovani. Questo potrebbe essere l’intoppo che può fermare il buon meccanismo innescato. Dall’altra parte tra Orton e HHH vediamo un promo fatto con i fiocchi con i riferimenti passati che si adatto al presente. I due si sono lanciati la sfida e non con toni calmi, presi da entrambi con una risata, ma frecciatine che hanno colpito. Randy e The Game che possono tirar fuori un buon match in Arabia, anche se non sarà al livello di quelli di anni fa. Insomma due match che ci riportano alla WWE che era e che mostra molte differenze tra quella passata e quella che è ora. Una federazione che forse adesso, mette al primo posto l’attenzione intorno al match che invece, far vedere un incontro eccellente. Forse prima non sarebbe stato così. Insomma un “Ritorno al futuro” per citare un famosissimo film che ci riporta a quando eravamo molto più giovani e grazie ad alcuni dei sopra citati, ci hanno fatto appassionare a questo intrattenimento che ancora oggi seguiamo.

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Strani i piani per Becky Lynch e il suo titolo per quanto riguarda la sua nuova sfidante. Charlotte si ripresenta sempre a mettere i bastoni tra le ruote di Becky con Lacey Evans che, dopo aver perso nettamente a Money in the Bank, riprova ad avere una chance titolato. Il fatto è che a Raw non sembrano avere alternative valide per mandare qualcuna contro il grande hype della Lynch.

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP       

Se sopra parliamo di mancanza di alternative, qui parliamo di abbondanza di alternative. Infatti il triple threat di questa settimana ci ha dimostrato che a SD c’è più di una atleta che può sfidare Bayley per il titolo. A prova del discorso fatto per Becky e vedere chi ha vinto il match a tre: Alexa Bliss, atleta di Raw che nel brand rosso è face, mentre in un giorno a Smackdown Live è passata ad essere heel e ad avere una chance titolata contro la campionessa del brand in cui lei non fa parte. In più nel match ci hanno dimostrato che le alternative alla Bliss c’erano: c’era Charlotte che poteva costruire bene con la nuova campionessa; c’era Carmella che si è dimostrata migliorata sul ring anche se è troppo face per andare contro Bayley; in più c’erano Mandy Rose e Sonya Deville che hanno un discreto hype e che potevano sfidare la campionessa e sfruttare il due contro uno che si sarebbe venuto a creare. Confusione? Si, e tanta.

WWE CHAMPIONSHIP

Continua la interessante sfida tra Kofi Kingston e Dolph Ziggler che questa settimana hanno avuto un buon promo, a mio avviso. Una sfida tra quel che è successo in passato con la carriera di Dolph o quella di Kofi, il rilascio del titolo di Ziggler due anni fa e l’attacco di quest’ultimo ai danni del campione. Insomma una rilettura del percorso che ha portato a questa sfida e le motivazioni spiegate tramite quello successo in passato. Un buon trailer per venerdì.

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP & MR. MONEY IN THE BANK

Intrigata la situazione per Seth Rollins che si ritrova a combattere su due fronti. Uno lo affronterà direttamente venerdì, ossia Baron Corbin, che ha la possibilità di stappargli il titolo conquistato a Wrestlemania. Dall’altro fronte, invece, deve guardarsi dalla furia di Brock Lesnar che lo ha messo k.o. molto duramente, questa settimana a Raw. In più la bestia ha detto che avrebbe incassato a Super ShowDown, anche se aveva la possibilità di diventare subito campione con Rollins stremato a terra. La WWE ci lascia un punto interrogativo per quanto vedremo in Arabia, con Brock che ha sempre detto di voler incassare senza, però, mai avvicinandosi realmente. Corbin che sembra un pesce fuor d’acqua, ma che potrebbe approfittare della situazione e con un Rollins determinato a riscattarsi e che sembra il meno favorito a tornare negli Stati Uniti con la cintura addosso.

E voi cosa pensate? Scrivetelo qui nei commenti. Per questo numero di Inside Storyline è tutto!! A me non resta che darvi appuntamento al prossimo numero di Inside Storyline, un saluto e alla prossima!!

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by