Inside Storyline: Tra novità e ritorni!!

Ciao a tutti, amici di SpazioWrestling.it, siamo oggi qui con un nuovo numero di Inside Storyline!! Io sono il vostro Andrea D’Orazi e, come sempre, andiamo ad analizzare le tante novità in casa WWE di questa settimana. Prime stagionali che hanno regalato emozioni, ma anche e soprattutto copi di scena. Vediamo cosa è successo questa settimana.

 

RAW

Il colpo di scena che ci ha lasciato così senza spiegazioni è stato sicuramente il ritorno di Bobby Lashley accompagnato da Lana. Il bacio tra i due non ha lasciato perplesso solo Rusev, ma anche noi. Ritorno in vista del draft della settimana prossima nel nuovo SmackDown, ma questa “mossa” può già gettare le basi per una storyline.

SMACKDOWN

Iniziamo dal capitolo Daniel Bryan e Roman Reigns contro Luke Harper ed Erick Rowan tra le tante cose successe nella prima di SmackDown! su FOX. Un Lumberjack match tra Rowan e Roman che ha visto quest’ultimo vincitore con l’aiuto (nel caos generale) di Bryan che mette fuori gioco Harper. In più i due, alla fine, si stringono la mano. La domanda che ci attanaglia però, è se realmente Daniel rimarrà all’angolo di Reigns oppure effettuerà quel voltafaccia che farà partire la storyline tra i due?

Finalmente non vedremo più Shane McMahon. La vittoria di Kevin Owens nel Ladder Match ha comportato il licenziamento del figlio di Vince. Un match in cui mi sarei aspettato un’interferenza da parte di qualcuno della fazione di Shane, invece sono stato smentito. Capitolo finito e per Kevin è ora di incominciare a tornare al top della federazione come lo fu in passato. Chissà se è pronto un trasferimento per Owens a Raw per tornare a vincere quel titolo Universale.

NXT

Una settimana di ritorni, forse in vista del Draft. Tra Hall of Famer che sono tornati per pubblicizzare SmackDown! (The Rock) oppure il live show che chiamano Crown Jewel (Hogan e Ric Flair), abbiamo avuto anche ritorni molto importanti per delle potenziali storyline. Escludendo il brand blu, abbiamo avuto Bobby Lashley a Raw con tanto di Lana al suo fianco. Invece, NXT ha riportato a casa il figliol prodigo Finn Balor, lasciando non felicissimo Adam Cole che non sapeva che i problemi non sarebbero finiti perché anche Tommaso Ciampa è tornato e ha messo gli occhi sopra quel titolo che abbandonò per infortunio. Insomma NXT in questo momento ha una possibilità molto alta di darci storyline molto belle, ma tutto resta bloccato fino a quando non sarà completato il Draft.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP

AJ Styles che rimane saldamente campione, a nulla è servito il buon match di Cedric Alexander che forse ora come ora ha perso ogni chance per un’altra opportunità titolata.

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP & SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP     

Sasha Banks e Becky Lynch a Raw hanno continuato a mandarsi insulti da lontano fino a quando l’irlandese non ha preso l’iniziata facendo scappare la Boss tra il pubblico. Una storyline che ormai ha speso fin troppe parole per una faida che attende solo l’esito del match nella gabbia. A SmackDown! abbiamo avuto la sfida tra Bayley e Sasha contro Becky e Charlotte vinta da quest’ultime con la Flair che fa cedere la campionessa. La Lynch e la Boss hanno continuato nella loro sfida interna mentre per Charlotte, molto probabilmente, arriverà un match per Hell in a Cell contro Bayley.

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP

Titolo Universale che in una notte ha visto cambiare l’avversario di Seth Rollins. Rey Mysterio non ha potuto combattere dopo l’assalto della bestia che ha messo fuori gioco sia il folletto di San Diego sia il figlio. Insomma fa sempre più strada l’ipotesi di vedere una storyline con Rey e Dominik protagonisti, forse a Wrestlemania. Il posto di Mysterio se lo è autoprende Rusev che ha sfidato il campione. Nel match però, l’intervento di Lana e poi quello successivo di “The Fiend” non hanno portato a un risultato. Un escamotage di Paul Heyman per rendere lo show pieno di sorprese prima di Hell in a Cell dove ci sarà la resa dei conti. Anche a Smackdown! abbiamo avuto l’intervento di “The Fiend” ai danni di Seth Rollins che stava sfidando Shinsuke Nakamura. Stesso esito della puntata di Raw con una novità, Wyatt che lancia Seth dallo stage. Nulla di che, ma che serve per tenere hype per il main event di Hell in a Cell con un finale che sembra scontato, ma non è così. Non sono proprio sicuro che Rollins perderà quel titolo, ma sono abbastanza certo che in WWE non faranno perdere il loro personaggio di punta al momento. Insomma una situazione strana e controversa, che si ripeta il finale dell’anno scorso con diversi protagonisti?

WWE CHAMPIONSHIP

Settimane a pubblicizzare il main event che poi dura dieci secondi. Non si poteva fare un match, non dico al livello del main event di SummerSlam, ma almeno qualcosa di decente. Invece la WWE ha voluto puntare sulla sorpresa Velasquez, ex lottare di UFC, che doveva mettere la coda tra le gambe a Brock. Che la WWE si sia preparata il match per Wrestlemania? Nel frattempo, però, c’è da pensare a qualcuno che possa togliere il titolo a Lesnar e guardando il roster blu leggo solo un nome possibile, Roman Reigns (ancora una volta). Roman, però, in questo momento ha i suoi “impegni” e allora chi mandiamo contro il campione? Spostiamo a SmackDown! Rey Mysterio, visto che hanno un conto aperto tra i due? Oppure si punta sul paladino Kevin Owens?

Per questo numero di Inside Storyline è tutto!! È stata una settimana esplosiva, con molti match titolati tra Raw, SmackDown e NXT. In più non dimentichiamoci del debutto televisivo della AEW su TNT. A me non resta che darvi appuntamento alla prossima settimana con un nuovo numero. Un saluto e alla prossima!!

The following two tabs change content below.
Andrea D'Orazi
Sono un grande appassionato del wrestling e di calcio. Non mi perdo neanche uno show targato WWE e quando ho tempo guardo anche la NJPW o IMPACT. Ho iniziato a seguire il wrestling da quando era bambino con la WWE che andava in onda in chiaro in tv, dalle figurine in edicola al cappellino e polsino di John Cena. Scrivo per il sito Spaziowrestling.it e mi occupo delle rubriche Brand War: Wrestling Matter ed Inside Storyline.
Andrea D'Orazi

Ultimi post di Andrea D'Orazi (vedi tutti)