Inside Storyline: “Una poltrona per due”

Ciao a tutti, amici di SpazioWrestling.it, siamo oggi qui con un nuovo numero di Inside Storyline!! Io sono il vostro Andrea D’Orazi e, come sempre, andiamo ad analizzare le novità in casa WWE. Inizia il King of the Ring, torneo che avrà fine a Clash of Champions, prossimo evento della federazione di Stamford. Vediamo cosa è successo questa settimana.

 

RAW & SMACKDOWN

A Raw, questa settimana, è iniziato il torneo per determinare il nuovo King of the Ring. Al primo turno passano Samoa Joe, in un buon match con Cesaro, e Cedric Alexander, battendo sorprendentemente molto facilmente Sami Zayn. Importanti vittorie per atleti che cercano il giusto spazio all’interno dello show.

Spostiamoci nell’altro brand dove troviamo il protagonista ovviamente la faccenda Roman Reigns. Daniel Bryan prima di rivelare l’aggressore di Roman, ha combattuto e perso contro Buddy Murphy, in un match che è servito molto all’australiano per crearsi il giusto hype per le prossime faide. L’ex campione di 205 Live che è finito casualmente in questa faida, ma che per adesso ne ha tratto più beneficio di tutti. Torniamo all’aggressore di Reigns che Bryan ha svelato a fine puntata. L’uomo misterioso è risultato essere un tizio apparentemente uguale a Rowan (ti credo è il padre!!) che ha lasciato Roman perplesso. Di certo un finale strano, dove tutti si sarebbero aspettato tutto tranne questo. La cosa non finisce qua e sicuramente la prossima settimana ci darà aggiornamenti migliori.

Kevin Owens, invece, non riesce a scrollarsi di dosso Shane McMahon che questa settimana ne ha combinata una delle sue. Con Owens pensieroso della multa data da Shane la scorsa settimana, ha chiesto al membro della McMahon Family di poter annullare la multa. Questa gli è stata tolta, ma se toccherà volontariamente un arbitro ancora una volta verrà licenziato. Ecco che però arriva la furbata di Shane che si presenta nel match tra Kevin ed Elias vestito da arbitro e regala la vittoria al chitarrista che ringrazia e avanza ai quarti di finale del King of the Ring. L’altro match ha visto la vittoria sporca di Andrade su Apollo Crews.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP    

Novità per quanto riguarda Shinsuke Nakamura. Finalmente la WWE ha deciso di dargli un “manager” che posso parlare per lui vista la sua difficoltà sulla lingua inglese. Ecco che spunta fuori Sami Zayn che nell’ultimo mese ha avuto pochissimo spazio e perso tutti i suoi match. Zayn e Shinsuke che hanno attaccato Miz che era li per la sua puntata di Miz Tv. Si può ipotizzare un match per Clash of Champions dove Nakamura difenderà il suo titolo. Una mossa intelligente mettere Sami accanto a Shinsuke per riservarsi in futuro una faida tra loro e dare finalmente a Zayn una run titolata che aspetta da quando ha lasciato NXT.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP

Titolo degli Stati Uniti che ora è un po’ impegnato contro il campione Universale, ma l’ipotesi di vedere AJ contro Ricochet a Clash of Champions è probabile.

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Si infittisce il secondo capitolo della faida Becky vs. Natalya. Seppur dovrebbe essere questo il match di Clash of Champions, la ritornante Sasha Banks sta facendo di tutto per mettersi lei contro tutte. Prima risponde a Becky con poche parole, ma buone e poi attacca dietro le quinte Natalya ancora dolorante al braccio. Che a Clash of Champions Sasha possa andare per il titolo, magari vincendolo, per andare a Survivor Series a sfidare la sua amica/nemica Bayley?

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP       

Bayley che, però, deve guardare al presente dove ora la sua avversaria numero uno è colei che ha schienato a Money in the Bank per vincere il titolo, Charlotte Flair. Una faida che è iniziata senz’altro con il piede giusto con Bayley che ha fatto capire che non ha voglia di scherzare con la Flair.

WWE CHAMPIONSHIP & SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Titolo WWE che dopo il finale controverso e fischiato di SummerSlam, ora sta ricevendo critiche positive soprattutto dopo quanto successo sia a Raw sia a SmackDown, questa settimana. Prima a Raw è arrivato l’attacco a sorpresa di Randy Orton che si è alleato con i Revival che lo hanno aiutato ad infortunare Xavier Woods. A SmackDown è arrivata subito la reazione di Kofi che con una sedia ha fatto piazza pulita contro i Revival con Randy che è riuscito a salvarsi da un infortunio, cosa a cui puntava Kingston. Storyline che ha ancora molto da dire prima di Clash of Champions.

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP & RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP

“Una poltrona per due”!! No non è Natale e non è Italia Uno, ma bensì la situazione che si sta creando a Raw. Prima la scorsa settimana, la mezza sfida di Braun verso Seth, poi questa settimana Rollins che dice che sarà il suo prossimo avversario per il titolo Universale e poi insieme vincono i titoli di coppia. Caos più totale con i titoli di coppia che vengono sacrificare per costruire una faida tra Seth e Braun anche se non serviva farglieli vincere per creare qualcosa di buono. Insomma così la WWE vuole prendere due piccioni con una fava con i titoli di coppia che non vengono difesi a Clash of Champions e il titolo Universale se lo giocano (pacificamente) Rollins e Strowman. Si attendono aggiornamenti per avere il quadro completo della situazione.

Non ci resta che aspettare e vedere. Per questo numero di Inside Storyline è tutto!! A me non resta che darvi appuntamento al prossimo numero di Inside Storyline, un saluto e alla prossima!!

Lascia un commento