Inside Storyline: Una WrestleMania con tanti punti interrogativi

Bentornati, amici di SpazioWrestling.it, siamo oggi qui con un nuovo numero di Inside Storyline!! Prima settimana post WrestleMania che ci ha dato molte sorprese, ma ci ha lasciato anche molte domande. Andiamo a commentare quanto successo nell’ultima settimana in WWE.

 

RAW

Partiamo subito forte, parlando dell’argomento più scottante del momento ovvero “The Fiend” e Alexa Bliss. La sconfitta di Wyatt per mano di Randy Orton ha scatenato i fan soprattutto dopo la distrazione della Bliss ai danni del maligno. Una storyline che è stata costruita per tanto tempo ed il team creativo ha cercato di allungarla verso Mania mentre, però, i fan perdevano la pazienza con questa faida infinita. Per questo la sconfitta di Wyatt ha scatenato le critiche visto che dopo quanto fatto con il “The Fiend” si poteva anche farlo vincere a Mania. La WWE, invece, ha deciso di promuovere Alexa Bliss in una storyline che vede Alexa cercare di rubare i “poteri” al suo maestro Wyatt. Insomma una sfida allieva-maestro che nelle prossime settimane vedremo in che direzione ci porterà.

Occhio a cosa potrà succedere con The Miz e John Morrison perché sembra che ci sia nell’aria uno split tra i due.

SMACKDOWN

Dopo la sfida a WrestleMania tra Sami Zayn e Kevin Owens non finisce qui. Chiuso il capitolo con Logan Paul, per Sami non è ancora finita tra i due acerrimi rivali. In più voglio ancora capire che fine ha fatto il documentario di Zayn e se riuscirà a convincere Owens ha far parte della sua lotta contro la federazione.

WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Non ho capito molto bene la gestione riguardo ai titoli di coppia nelle scorse due settimane. Ok per il tag team turmoil nella prima notte di Mania per trovare delle sfidanti alle campionesse. Vittoria che va a Natalya e Tamina che però, nella seconda notte non riescono a battere Nia Jax e Shayna Baszler. Fin qui, tutto ok. A Raw vediamo un segmento e poi un match abbastanza imbarazzante tra le campionesse e Mandy Rose e Dana Brooke. Questo mi fa capire che probabilmente le due bionde saranno le prossime sfidanti ai titoli. Arriviamo a SmackDown dove Natalya vince di rapina sulla Baszler. Ora mi chiedo ha cosa sia servito il match nella seconda notte di Mania visto che neanche una settimana dopo le sfidanti hanno sconfitto le campionesse. Non era meglio far vincere Natalya e Tamina a Mania per poi proseguire con la loro storyline? E in tutto questo cosa faranno con Mandy Rose e Dana Brooke? Domande a cui speriamo di avere delle risposte.

SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Altro punto interrogativo lo poniamo sul capitolo dei titoli di coppia di SmackDown. Questa settimana gli Street Profits hanno fatto valere la loro clausola del rematch contro Dolph Ziggler e Robert Roode. Quest’ultimi riescono a mantenere i titoli battendo “pulito” gli avversari. Ora cosa fanno con la divisione tag team di SmackDown? Chi saranno i prossimi avversari dei campioni? Forse ci sono i due Mysterio che ultimamente stanno vincendo la loro faida con Gable e Otis.

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Quando parlavamo di piani diversi per Asuka parlavamo della sfida che la giapponese avrebbe avuto a WrestleMania contro Charlotte Flair. La figlia di Ric però, è rimasta fuori dal grande show e il suo posto è stato preso da Rhea Ripley che poi è andata a vincere il titolo nella seconda notte di Mania. Al Raw post-Mania però, la Flair ha fatto il suo ritorno e poi ha attaccato sia Asuka sia Rhea facendo capire di voler tornare ad essere campionessa in WWE. Che si vada verso un match a tre per WrestleMania BackLash?

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Anche a SmackDown attorno al titolo femminile nelle mani di Bianca Belair c’è molto interesse. La prima è senz’altro Sasha Banks che dopo aver perso nel main event di WrestleMania non sembra aver rinunciato all’idea di voler abbandonare il suo titolo dello show blu. Non è l’unica però, perché anche Bayley vuole indietro il suo titolo, lei che è la più longeva campionessa di SmackDown. Insomma anche qui come a Raw c’è da aspettare e vedere cosa succederà.

WWE CHAMPIONSHIP

Bobby Lashley a WrestleMania ha mantenuto il titolo WWE restando il dominatore assoluto di Raw. Drew McIntyre però, non si arrende e nel main event della puntata di Raw si va a guadagnare una nuova possibilità titolata a WrestleMania BackLash sconfiggendo Braun Strowman e Randy Orton. Fine puntata che vede T-Bar e Mace attaccare lo scozzese sotto lo sguardo di MVP, che siano diventati mercenari al servizio di MVP? Oppure il manager di Lashley sta cercando di costruire una nuova Hurt Business?

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP

Roman Reigns anche quest’anno è uscito vincitore da un main event di WrestleMania e stavolta lo ha fatto in grande stile schienando sia Edge sia Daniel Bryan. A SmackDown però, a cercare di contrastare Reigns non si presentano i due sfidanti di Mania, ma bensì Cesaro. Roman lo snobba subito e Heyman gli manda contro nel main event di puntata Jey Uso. Match che viene interrotto da Seth Rollins che fa capire chiaramente che non ha finito con lo svizzero. Ora rimangono diverse domande su quel che vedremo a SmackDown. Chi sarà il prossimo sfidante di Roman Reigns se Cesaro e Rollins devono risolvere i loro problemi? Cosa faranno Edge e Daniel Bryan?

Domande dove solo il tempo ci darà le risposte, per questo numero di Inside Storyline è tutto. A me non resta che darvi appuntamento alla prossima volta con un nuovo numero. Un saluto e alla prossima!!



Rispondi