Inside Storyline: In viaggio verso l’Australia!!

Eccoci nuovamente qui amici di SpazioWrestling.it, con un nuovo numero di Inside Storyline!! Torniamo a parlare di quello che è accaduto nell’ultima settimana in casa WWE che si appresta ad andare fuori America per i suoi prossimi pay per view. Andiamo a commentare insieme gli ultimi episodi di RAW e Smackdown Live e a vedere insieme cosa è successo.

Storyline non titolate

SMACKDOWN

Come non iniziare parlando della rivalità che va avanti da ben otto anni. Ovviamente sto parlando di The Miz e Daniel Bryan. Chiusa la parentesi di Hell in a Cell con le rispettive mogli al loro fianco, che ha visto la vittoria del team Miz & Mrs, il nuovo capitolo di questa faida si arricchisce con il prossimo match tra i due atleti annunciato per Super Show-down. Infatti, per lo show in Australia, Bryan e Miz si affronteranno per decretare il prossimo sfidante al titolo WWE, detenuto ora da AJ Styles, con relative polemiche da parte di Joe (ne parleremo più avanti). Miz e sua moglie hanno provato a tirare uno scherzetto a Daniel nell’ultima puntata di Smackdown, ma il maestro dello “Yes Movement” non ci è cascato ed è riuscito a far battere in ritarata The Miz. Prossima settimana vedremo come i due arriveranno al confronto (sempre se ci sarà un confronto).

Era nell’aria la mossa di Aiden English su Rusev, ma di certo non così inaspettata. Mossa inaspettata, un po’ come il rosso a Ronaldo in Champions, ma almeno tra Aiden e Lana ci era stato qualche screzio. Non una bella figura per Rusev durante il match che si è distratto troppo facilmente. Rivalità giusta che sicuramente darà ancora più hype al Rusev Day se ce ne fosse bisogno. Forse dopo questa faida, Rusev tornerà ad avere quelle vere opportunità titolate, non dico per il WWE Championship, ma almeno per il titolo degli Stati Uniti visto che Nakamura non ha avversari per il momento.

Smackdown Tag Team Championship

Dopo Hell in a Cell dove i campioni, il New Day, sono riusciti a mantenere i titoli, ora per il trio di colore è giunta l’ora di una nuova sfida: il The Bar. Sheamus e Cesaro sono pronti ha sfidare i campioni in Australia a Super Show-down. Intanto Cesaro si è già portato a casa una vittoria battendo Kofi Kingston. Continuerei su questo copione di uno contro uno per poi arrivare ad un match per scegliere la stipulazione per poi arrivare in Australia (mia ipotesi).

Raw Women’s Championship

Ronda Rousey rimane campionessa indiscussa anche se la Riott Squad ha provato a mettergli i bastoni tra le ruote. Questa vicinanza con le Bella Twins, soprattutto con Nikki forse in futuro (in vista di Evolution) potrà essere interessante vedere uno scontro tra le due.

Smackdown Women’s Championship

La nuova campionessa di Smackdown Live, BECKY LYNCH!!! L’irlandese ce l’ha fatta, ha battuto Charlotte Flair e si è presa il suo titolo. Stupendo il promo nella puntata di questa settimana dove Becky prende in giro Charlotte, prima dicendogli di allacciargli il titolo attorno alla vita, poi, dopo il rifiuto di Charlotte, invita la Flair a chiamarla “regina”. Scatta così la reazione della figlia del due volte Hall of Famer, ma l’irlandese è brava a rovesciare il tutto e a mettere Charlotte a terra. Sicuramente tra le due non finisce qui, stiamo a vedere.

WWE World Championship

Che finale a Hell in a Cell!! Con l’arbitro che conta lo schienamento a Joe mentre Styles cede alla Coquina Clutch. Ora il samoano è furioso e avrà il suo rematch proprio in Australia dove non ci saranno squalifiche o conteggi da parte dell’arbitro. Quindi a Super Show-down sapremo se la rivalità tra AJ e Joe finirà con la vittoria da parte di Styles o continuerà e che vedrà l’aggiunta del vincitore tra Daniel Bryan e The Miz. Intanto vediamo come arriveremo in Australia con Joe che ha già provato a sorprendere AJ senza riuscirci.

WWE Universal & Intercontinental & Raw Tag Team Championship

Ma Brock Lesnar!!? Non doveva andare in UFC!? E invece lo troviamo nel main event di Hell in a Cell a sfasciare tutto per poi far finire un match senza squalifiche in un No Contest (mossa che non ha molto senso). Intanto “la bestia” si è prenotato un biglietto per l’Arabia Saudita dove nel prossimo evento targato WWE, dopo Super Show-down ed Evolution, Crown Jewel, Brock avrà il suo rematch per il titolo Universale contro Roman Reigns e con l’aggiunta di Braun Strowman. Questo, però, succederà il 2 novembre, ma intanto il 6 ottobre Roman Reigns si unirà con i suoi compagni dello Shield contro Strowman affiancato da Dolph Ziggler e Drew McIntyre che sono riusciti a rimane campioni di coppia dopo Hell in a Cell. In più Dolph, spinto da Baron Corbin, ha voluto il suo rematch per il titolo intercontinentale, fallendo però. Non ci resta che aspettare la prossima settimana per vedere come la WWE continuerà a incastrare i titoli di Raw tra di loro visto che sono in possesso degli uomini in faida tra di loro per Super Show-down

Anche per il prossimo numero di Inside Storyline come Raw e anche Smackdown Live dobbiamo aspettare la prossima settimana. Non scordatevi di scrivere cosa ne pensate e come voi rispondereste alle domande sopra fatte, qui sotto nei commenti. Un saluto e alla prossima!!