Inside Storyline: WWE in Stand-By

Bentornati, amici di SpazioWrestling.it, siamo oggi qui con un nuovo numero di Inside Storyline!! Io sono Andrea D’Orazi e, come sempre, andiamo ad analizzare le novità in casa WWE di questa settimana. Ormai manca sempre meno a Super ShowDown, vediamo cosa è successo questa settimana.

 

RAW

Randy Orton anche questa settimana ha assalito Matt Hardy che abbiamo visto per l’ultima volta nel ring della WWE. Infatti Matt sembra essere indirizzato verso la AEW con lo stesso Hardy che non ha fatto nulla per nasconderlo. Dall’altra parte abbiamo un Randy che continua a fare il misterioso sul motivo dell’attacco ad Edge. Quest’ultimo secondo rumors dovrebbe tornare gli inizi di marzo forse la puntata prima di Elimination Chamber per programmare al meglio quello che ormai sembra essere definitivo il match tra Edge e Orton a Wrestlemania.

SMACKDOWN! TAG TEAM CHAMPIONSHIP                                                 The New Day vs. The Dirt Sheet

Continua l’avvicinamento al match nello show arabo grazie anche all’utilizzo degli Usos e di Ziggler e Roode. Molto interessante il pre-match con il New Day che “scherza” con i gemelli samoani sul fatto di essere migliori di loro. Che sia un tentativo di farci rivivere un match tra i due tag team che hanno fatto molto bene in passato, magari a Wrestlemania.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP

Titolo intercontinentale che rimane nelle mani di Braun Strowman che questa settimana insieme ad Elias a messo k.o. la combriccola di Sami Zayn in un match senza squalifiche utilizzando degli strumenti musicali. Una storyline dove non riesco a capire quale sia l’obiettivo finale visto che Strowman più e più volte a sconfitto Nakamura. Che si voglia arrivare ad un match tra il campione e il suo attuale alleato Elias? Oppure un’ipotesi tipo Bryan vs. Strowman a Wrestlemania, visto che Daniel non sembra in alcuna faida al momento?

SMACKDOWN! WOMEN’S CHAMPIONSHIP                                                                               Bayley vs. Naomi

Questa settimana Naomi si è guadagnata il pass per Super ShowDown per sfidare la campionessa. La mossa di inserire Carmella è stata una buona trovata per far “passare il tempo” per poter arrivare al pay per view con l’incontro che avevamo ipotizzato dopo la Royal Rumble. Risultato che sembra scontato visto che Bayley sembra aver la strada spianata per Wrestlemania, ma il grosso punto interrogativo resta la sua avversaria a proprio al grande show di aprile.

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP                                            Seth Rollins & Murphy vs. The Street Profits

Continua il tira e molla tra Seth Rollins e Kevin Owens, ma questa settimana a spuntarla è proprio KO che non ha l’aiuto di Samoa Joe, ma trova sulla strada due alleati preziosi come gli Street Profits che in più sfideranno i campioni di coppia a Super ShowDown. Storyline che sinceramente sta incominciando a stancare con il solito promo di Rollins e con Owens a cercare vendetta. Che stiano aspettando Elimination Chamber per iniziare a progettare un match per Wrestlemania tra Kevin Owens e Seth Rollins o avremo delle sorprese per WM?

NXT WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Così alla fine a Wrestlemania avremo Charlotte Flair contro Rhea Ripley per il titolo femminile di NXT che per la prima volta sarà difeso nel più grande show della WWE. Abbiamo già intravisto qualcosa tra le due e credo che l’inserimento di Bianca Belair per portare avanti la storyline sia una grande mossa. Così facendo la faida va avanti e si possono trovare spunti per preparare al meglio il match al pay per view. Vedremo come si organizzeranno visto che la Flair è a Raw e le altre sono di NXT e tolta (finalmente) la Wild Card Rules dovranno trovare qualche escamotage.

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Anche qui protagoniste una superstar di Raw e di NXT, ma a ruoli invertiti con Shayna Baszler che ha lanciato la sfida alla campionessa. Becky non ci ha messo tanto a dare una risposta, ma la WWE ha voluto comunque mettere in palio il ruolo di sfidante al titolo con l’Elimination Chamber tra: Natalya, Ruby Riott, Liv Morgan, Sarah Logan, Asuka e proprio la Baszler. Risultato che sembra scontato e forse questa è l’unica grossa pecca in un match che vedrà contro le tre membri della Riott Squad con Asuka e Natalya che metteranno a disposizione la loro esperienza. Insomma un incontro scontato, ma che può essere interessante.

WWE CHAMPIONSHIP                                                                                                       Brock Lesnar vs. Ricochet

Drew McIntyre continua a coinvolgere il pubblico per la sua sfida contro la bestia a Wrestlemania mentre Ricochet prova a far vedere di essere pronto alla sfida con il campione nettamente favorito. Situazione di stand-by per aspettare lo show arabo e iniziare finalmente la faida tra McIntyre e Lesnar.

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP                                                                   Bray Wyatt “The Fiend” vs. Goldberg

Goldberg torna a SmackDown! per incontrare “The Fiend” e ci riesce mettendolo anche a terra con una spear. Però, da quando visto non sembra che una sola spear possa mettere fine all’imbattibilità del campione che anche lui sembra avere la strada spianata verso Wrestlemania, anche se qualche rumors aveva messo in allerta i fan su una possibile vincita di Goldberg a Super ShowDown. Mossa che vuole mettere qualche dubbio sul risultato finale, anche se immaginare Wyatt fuori da WM non ci si riesce. Così testa sul chi potrebbe andare a sfidare il vincitore dello show arabo e subito viene il nome di Roman Reigns che sembra il candidato principale. In più qualche settimana fa una news riportava il match nella gabbia dell’Elimination Chamber con il posto di contendente al titolo universale in palio. Vedremo se la WWE continuerà su quella strada oppure avrà deciso di cambiare qualcosa.

 

Per questo numero di Inside Storyline è tutto. A me non resta che darvi appuntamento alla prossima settimana con un nuovo numero. Un saluto e alla prossima!!